Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

 Resta connesso

 

oppure

effettua la registrazione al sito
×
 
 

ULTIME NEWSArchivio






2A - VALVASONE festeggia

26/04/2015 21:34





















BASSO ISONTINO - RONCHI obbligato a vincere

A 180 minuti dal termine della regular season la maggior parte delle formazioni del Basso Isontino possono scendere in campo per divertirsi senza pensare all’assillo dei tre punti. Le altre scendono in campo senza patemi, l’UFM vuole salutare il proprio pubblico ovviamente con una vittoria a spese del tranquillo Tolmezzo e rifesteggiare la promozione in D. Non sicuramente il


TOP 11 2 CAT - Vidoni del MORUZZO tra i BIG...

Questa settimana tra i pali troviamo Gaiardo del Morsano che con le sue parate rinvia la festa promozione al Valvasone.. In difesa Sandrin del Brugnera, ottima la sua prova nella vittoria di Spilimbergo.. Al suo fianco Candusso del Mladost, nel match a reti bianche contro l'Audax è uno dei più positivi.. Completa la retroguardia Loriggiola del Valvasone, purtroppo per lui la festa


RABBIA a SAN QUIRINO...con il VAJONT è stata una gara o una guerra?

La scorsa settimana aveva fatto scalpore l’ammenda comminata al Vajont di 400,00 Euro per frasi offensive nei confronti dell’arbitro della gara SAN QUIRINO-VAJONT del 12 Aprile scorso vinta dagli ospiti per 1 a 0. Oggi con errata corrige la Federazione Regionale ha invertito la multa, riducendola a 200,00 Euro , sanzionando pero ‘ la societa’ San Quirino. Il Comunicato


PRO GORIZIA, il presidente Paolo Bressan : " I rigori erano solari..."

Pro Gorizia, vicina alla promozione in prima categoria. Domenica prossima sul campo dell’Opicina la formazione biancoceleste, potrebbe festeggiare una promozione che potrebbe rappresentare il primo traguardo verso la scalata verso categorie piu’ consone al blasone del team goriziano. Abbiamo avuto ai nostri microfoni il Presidente Paolo Bressan, anche per parlare del dato comparso sul


PROMO A - RIVIGNANO, Furio Corosu: "Serenità e concentrazione..."

A 180’ dal termine, nel girone A di Promozione non è stato emesso ancora nessun verdetto ma ormai siamo vicini alle decisioni finali. Domenica 26 Aprile, otto partite con nessuna gara senza nulla da chiedere per un campionato equilibrato fino alla fine. Il Rivignano alla seconda gara esterna consecutiva  punta a chiudere il discorso promozione e festeggiare nella trasferta con il


PROMO B - Nicola Carpin: "Pronti e determinati per le ultime gare"

Penultima giornata di campionato sono attesi i passi decisivi per tutti i piazzamenti . Domenica 26 Aprile si conosceranno nelle otto gare quasi tutti i verdetti  per la promozione e la corsa salvezza.  Il confronto fra Juventina e Torviscosa può essere l’ultimo intoppo al ritorno in Eccellenza dei biancoblu. La gara con gli isontini terzi in graduatoria che hanno imposto


Curiosità: PRO GORIZIA - UDINESE 23 - 0

La passione dei numeri mi ha portato a fare una rapida carellata di numeri e record del nostro calcio. Partiamo dalle zero sconfitte del Riviera (seconda girone B) dei zero pareggi della Virtus Roveredo (1 cat. Gir. A) delle zero vittorie dell’Aurisina (2 cat. Gir. D) e del Costalunga ( Juniores Regionali B). Costalunga Juniores che detiene sicuramente il record negativo di reti subite, a


2C. - Salvezza da incorniciare a CASTIONS.

Fino a cinque giornate fa, il Castions navigava nei bassifondi della classifica e il rischio play out era sempre più vicino. La squadra si era smarrita, ma il “buon pastore” non l’ha mai abbandonata e si è fatto sentire. Da quel momento la marcia è stata inarrestabile, la squadra ha cambiato volto e ora se può festeggiare una salvezza ormai certa, lo


PROMO A - PORCIA guadagna i PLAY - OFF, imbattuto nel 2015

Attilio Da Pieve e i suoi ragazzi in maglia arancione staccano il biglietto per i play-off. A 180 minuti dal termine sono la squadra che numeri alla mano, potrebbe ancora vanificare il sogno promozione del Rivignano. Il distacco di 5 punti dalla vetta e’ comunque un vantaggio enorme, che solo una presunzione agonistica, potrebbe rendere colmabile. Ma Corosu e’ allenatore troppo


3B - Vento in poppa in casa RIZZI; Fausto Milanese

Probabilmente una delle terze categorie più belle degli ultimi anni. Tralasciando la capolista Tre Stelle, dietro di lei ci sono ben sei squadre che stanno operando una lotta serratissima per 4 posti play off. Una di queste è l’Ud. Un. Rizzi in serie positiva da 12 giornate e dopo l’ennesima vittoria di ieri nello scontro diretto con lo Zompicchia, ora si trova in piena


Buone notizie in casa DIANA

Tanta paura ieri in campo nella sfida di Promozione tra Flumignano e Diana. Elia Burelli, classe ’96 del Diana, in uno scontro fortuito con l’estremo locale, era rimasto a terra. Una volta curato, è rientrato in campo ma qualche minuto dopo si è accasciato al suolo, privo di sensi. Infine trasportato con l’elisoccorso, è da ieri sera in osservazione


1A - CALCIO CANEVA, quattro chiacchiere con bomber Fabio Alvaro

Saranno 180 minuti tutti da vivere per il Caneva, invischiato assieme a Gravis e Codroipo per evitare i play-out. Solo una delle tre, ferme a 32 punti, infatti, si salverà direttamente senza dover ricorrere all’appendice  post-campionato. Non dimenticando che anche Rivolto a 29 e Barbeano a 28 non sono matematicamente condannate, in una classifica molto corta. Con ogni


ECCELLENZA - TORRE, finita l'avventura.

A sole due giornate dal termine, dopo aver consegnato alla Serie  D la neo promossa U.F.M. viene sciolto, con l'aiuto dell'aritmetica, un altro verdetto. Il Torre sconfitto oggi a Gradisca, ritorna dopo un solo anno di permanenza nel massimo campionato regionale dei dilettanti, e la lotta per non retrocedere diventerà un affare privato tra Zaule e Gemonese. Ma mettiamo un po'


TERZA A - L'AZZANESE continua a vincere

L’Azzanese vede il traguardo, mancano 4 gare al termine e il team del tecnico Milvio Piccolo sembra piu’ che mai deciso a chiudere al piu’ presto la pratica promozione, lasciando subito la terza categoria, dove si e’ trovata quest’anno dopo la decisione societaria di non iscriversi al campionato di Eccellenza. Sul campo di Zoppola l’undici biancoceleste


2A PN - Il VALVASONE rimanda la festa; i 100 gol di Moreno D'Andrea

Fotocopertina( e in basso a sinistra) dedicata aMoreno D'Andrea che oggi festeggia quota 100 gol  Doveva essere la domenica di festa per il Valvasone Arzene, che dopo il blitz di domenica scorsa ad Aviano, ospitava il Morsano. Sulla carta una gara che poteva consentire il salto di categoria, ma i conti si fanno alla fine e il Morsano, alla ricerca disperata di punti, non e’ sceso