Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com
Free Image Hosting at FunkyIMG.com


ULTIME NEWSArchivio

























CARNICO NEWSArchivio

COPPA - Illegiana agli ottavi, riscatto Real. Le big faticano

25/04/2017 18:56

Si è disputata nel pomeriggio la seconda giornata della prima fase della coppa Carnia, significativo rodaggio in vis ...






Free Image Hosting at FunkyIMG.com
Free Image Hosting at FunkyIMG.com




ZANUTTA - "Con orgoglio in D, puntando a una salvezza... frizzante"

L'organizzazione c'è, ma la spontaneità è un'altra cosa. Così, al termine di Cjarlins Muzane-Manzanese (e cosa c'è di meglio di una festa doppia!), esplode la gioia spontanea e corale di Carlino e Muzzana per un risultato, la promozione in serie D, che va oltre l'aspetto calcistico, e unisce due comunità come mai in passato sotto la bandiera di un club che


SECONDA C - Palazzolo e Union 91, missione compiuta. Porpetto!

Un anno fa o poco meno il Palazzolo piangeva lacrime sconsolate e amare, precipitando in Seconda e perdendo Belleri per la nota squalifica. Dodici mesi dopo, come costume dei viola di Roberto Buratto, ecco arrivare la rivincita, e nella maniera più eclatante, ossia vincendo il campionato con una giornata in anticipo. La rivincita di squadra e società, e anche la rivincita di un


PRIMA B - Serenissima ai play-off, Lavarian a secco. Orlando spera

Serenissima ai play-off, insieme a Union Martignacco, Risanese e Fulgor. E Lavarian Mortean clamorosamente a mani vuote. Questo il verdetto principale emesso dalla penultima del girone B di Prima categoria, che si conferma allergico al fattore campo, ormai un fattore, ma al contrario.La Serenissima si conferma espugnando Flambro (grossa dimostrazione di forza quella dei giallorossi) e tiene a


SECONDA B - Scarsini, che spavento. San Daniele vicino al 2-0, poi...

SAN DANIELE - Il Venzone raccoglie allo “Zanussi” i frutti del suo  splendido campionato  vissuto perennemente in apice  alla classifica e con 90’ di anticipo  conquista la Prima categoria regionale. Un risultato, inutile dirlo, meritatissimo, voluto fortemente dalla truppa allenata dal  quel “santone”  di  Pittoni  e 


SERIE A - Udinese, tre punti con "selfie"

L’Udinese si getta alle spalle lo spiacevole intermezzo di Napoli, ritorna a vincere con due stoccatori “alternativi”, avvicina il decimo posto (la Samp è ora a sole due lunghezze) e, nonostante l’assenza di traguardi particolarmente gratificanti, conferma di non avere assolutamente mollato la presa. Dopo un primo tempo ben gestito, un rigore fallito e altre chance


JUNIORES - Flaibano e San Luigi, spettacolo. Su Tomat la Pro Vercelli

FLAIBANO. Un Flaibano su di giri e ben disposto in campo ha imposto per lunghi tratti il suo spumeggiante gioco che a metà del secondo tempo ha vestito pure i panni del “carioca”. Nulla da fare per un San Luigi apparso  sornione in fase di costruzione ma troppo macchinoso in fase conclusiva. Inutile dire che in campo a Flaibano si sono incontrati due tra i team più


LCFC - Thermokey, scudetto da matricola. Il Montenars la scampa

Thermokey campione dell'Eccellenza del Collinare. La squadra di Teor rinverdisce fasti passati e comunque recenti, con la novità di conquistare lo scudetto stavolta indossando i panni della matricola appena tornata nella categoria più competitiva targata Lcfc. Emozionante e incredibile il modo con cui è maturata l'impresa, coronando una cavalcata imperiale per due-terzi del



ECCELLENZA - Gemonese carica, ma gli attaccanti sono a forte rischio

Cresce l'attesa per Gemonese-Torviscosa di domenica, ossia il passaggio chiave nella rincorsa alla piazza d'onore dell'Eccellenza, quella che permette di andare a disputare gli spareggi nazionali per la serie D. La Gemonese, dopo la frenata in cui è incappata prima della sosta pasquale (il pareggio con il Vesna e le sconfitte rimediate con Cjarlins, Manzanese e Lignano nelle ultime


PRIMA B - La prudenza di Orlando e quella salvezza in bilico per 4

Si affilano di gran lena i tacchetti a Torreano, Flambro, Teor e San Giorgio di Nogaro, le quattro piazzaforti coinvolte nella corsa a evitare la retrocessione, che invece ha già da tempo inghiottito il Flumignano. E resta sul chi va là pure l'Azzurra, che domenica conta di tirarsi fuori definitivamente dalla zona a rischio: i punti di vantaggio dei ragazzi di Premariacco sul Flambro


ECCELLENZA - Pino Vittore: "E' stata dura. Sì, vorrei fare la serie D"

Si gode il poker, Pino Vittore, l'allenatore del Cjarlins Muzane che ha sbancato l'Eccellenza in anticipo. Per il tecnico quello colto quest'anno è, infatti, il quarto campionato vinto dopo i due trionfi ottenuti al volante della Spal di Cordovado e quello festeggiato al timone del Chions. Vittore si concede gentilmente alla nostra curiosità. Quale delle vittorie ha


COLUSSI - Da Allegri alla Pro Cervignano, che non sa quanto è forte

Quanto giocava, il nostro Roberto Colussi (classe '78, attaccante al servizio della squadra) non avrebbe mai immaginato che un giorno si sarebbe messo ad allenare. Mai dire mai, perché poi il virus l'ha colpito, conquistandolo. E, oggi, l'ex calciatore professionista (Cittadella, Salernitana, Virtus Lanciano, Sassuolo e l'Aquila alcune delle casacche indossate, con il Sevegliano a far da


PRIMA B - Baulini: "Stagione fantastica, e abbiamo ancora fame"

E' una delle rivelazioni dell'annata che volge al termine, la Serenissima di Pradamano. Il glorioso club giallorosso, addirittura, si giocherebbe il salto in Promozione (categoria da cui i pradamanesi sono assenti da più di una ventina di stagioni) disputando i play-off se il campionato fosse finito qui. Invece, restano due gli ostacoli da superare per conquistare un traguardo


REGIONI - La Rappresentativa di Sbisà è pronta: domenica si parte

Tenendo un profilo basso e senza tanti proclami prosegue la marcia di avvicinamento al Torneo delle Regioni di calcio a 5 della Rappresentativa Regionale allenata da Marco Sbisà. Dopo una dozzina di allenamenti equamente suddivisi tra il PalaFlora di Pordenone e la Palestra Comunale di Manzano, l'ultimo allenamento prima della partenza è fissato per giovedì alle 19.30



Tempo esecuzione pagina: 0,32740 secondi