Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

×

ULTIME NEWSArchivio






JUNIORES - Ecco i fischietti

05/02/2016 15:43



























Free Image Hosting at FunkyIMG.com
Free Image Hosting at FunkyIMG.com


TROFEI BOMBER - Rebellato-Ciriello, botta e risposta

SUPER BOMBER Il leader Andrea Rebellato (Camino), ancora un turno da grande  protagonista nel big match contro un temibile Vajont, ha fatto fallire l’attacco di Gianluca Ciriello. Il bomber del San Luigi, con la rete da tre punti messo a segno sul terreno del Sistiana, ha infatti tentato di raggiungerlo, su quel trono, che aveva già occupato in precedenza. Simone Motta,


TROFEI PORTIERI - Dapas, che drago! E scappa. Tusini su Buso

SUPER PORTIERI. Il premier Simone Dapas (Pro Gorizia), sfoderando tutte le sue capacità sul tiro a colpo sicuro di Daniele Pelos, è uscito indenne dall’ostico terreno del Terzo. Il leader, con quella prodezza, ha approfittato  della rete subita da Alessandro Carmeli (Primorje), per dare consistenza al risicato vantaggio, che vanta nei confronti del delfino. Iacopo


ECCELLENZA - Birtig? Potrebbe essere la mossa giusta...

C'è chi penserà: siamo alle solite. Chi ci andrà giù ben più pesante: "E' l'ennesimo colpo di testa di quelli del Lumignacco. Non cambieranno mai". E chi, ancora, magari prendendo spunto dall'identica lettera iniziale del cognome, paragonerà Zanello a Zamparini, il "mangia-allenatori" per eccellenza. Bene, ci può stare. Però, così


BRIAN - Muzzin: "Il Lignano? Noi pensiamo a noi"

La convincente vittoria a Pasiano ha consegnato al campionato un Brian che forse ha finalmente completato la propria maturazione tattica. Il risultato e’ la conseguenza di una partita di una straordinaria intensità giocata dai bianco azzurri. E’ un altro piccolo passo verso una stagione partita tra mille acciacchi che ora pare aver trovato quella consistenza di squadra che tutti


IL PERSONAGGIO - Cristofoli felix. E se domani il Pordenone...

Bravo, lo è stato, forte lo è. Bravo e tosto, bravo e maturato, bravo e perseverante. Parliamo di Fabio Cristofoli, l'attaccante friulano classe 1983 che sta disputando una carriera calcistica in progressione, girando squadre, migliorando come il vino quando invecchia, segnando spesso e volentieri. Sì, bravo Fabio, capace di ritagliarsi un meritato posto in Lega Pro. Dieci


LE FOTO - Gemonese e Tolmezzo, un derby da guardare

Una partita speciale, unica: è Gemonese-Tolmezzo. Sabato il derby è andato in scena, insieme ad altre sfide da brividi come Vesna-Kras, Cordenons-Chions o Valnatisone-Ol3. Però il confronto tra i giallorossi e i carnici meritava davvero un approfondimento fotografico. Eccovelo, con i colori, la grinta, gli sguardi dei protagonisti. Cos'è mancato? Il gol. Ma non tutto il


ECCELLENZA - Torviscosa, niente sorpasso. Sanvitese, che coppia!

Non approfitta delle sconfitte delle battistrada Lumignacco e Cordenons, rispettivamente battute da Sanvitese e Chions, il Torviscosa che sciupa così una ottima chance per sopravanzarle in classifica. Ma tant'è! La squadra di Carpin non va oltre il pari contro un Tricesimo che ha dimostrato di voler vender cara la pelle, tenendo testa per lunghi tratti ai blancos di


PRIMA A - Sale la temperatura del Camino. Bravo Codroipo

Il Camino vince lo scontro diretto con il Vajont e con l’aiuto del Codroipo capace di costringere al pareggio il Managolibero, saluta la compagnia e si gode il primato solitario. I ragazzi di Simone Temporini fanno la voce grossa nel match clou della giornata imponendosi meritatamente per 2-0 con i sigilli di De Palma nel primo tempo e il raddoppio del solito Rebellato su rigore nella


CALCIO A 5 - Pronto riscatto del Palmanova; Tergesteo a valanga

Terza giornata di ritorno in serie C di calcio a 5 regionale che passa in archivio senza grosse sorprese; in testa continua il duello a suon di vittorie tra il Manzano e la Bassa Futsal; la capolista impiega un tempo e mezzo per superare un combattivo e mai domo Tavagnacco, decide Frosutto autore di una tripletta che blinda il 2-6 finale; senza storia la sfida di Aquileia dove la Bassa Futsal


SECONDA D - San Canzian, quando il pareggio sa di beffa

S.CANZIAN – Un punto a testa anche se il San Canzian ne avrebbe meritati due in più per maggior concretezza, due legni colpiti ed alcuni episodi sfavorevoli, trovando sulla sua strada un arbitro in giornata negativa foriero di errori a dir poco grossolani. Il primo affondo è dei locali con la zuccata di Maccarrone su calibrato cross di Boscarolli, salvata in corner dalla


PROMO TS - Corona: "Giusta mentalità". Samez: "Quei regali..."

PROMOZIONE B  - Costalunga vittorioso 2-0 sullo Zaule Rabuiese con un gol per tempo (Marko Marjanovic e Marco Marocco). In casa del "Costa" l'allenatore Aldo Corona commenta: "Vittoria per niente facile, bravi i ragazzi ad essere squadra e giocare con la giusta mentalità concesso praticamente niente agli avversari. Continuiamo a vivere un sogno senza fare programmi e vivendo alla


CORDENONS - Conte: "Bravo Chions, ma noi in giornata no"

Finisce con Lenisa che abbraccia i suoi . Li voleva cosi’ piu’ intraprendenti, e’ stato accontentato. La scintilla ha acceso il Chions e fermato il Cordenons. La capolista si fa inbrigliare dai crociati uscendo dal campo “Assi” con una sconfitta che se non vanifica la grande rincorsa per issarsi in vetta, la riporta tra gli umani. Non e’ stata la solita perfetta


PRIMA B - Pividori "abbatte" il Riviera

Il talento di Pividori consegna il derby alla Tarcentina. Dopo una prima frazione equilibrata, infatti, l‘attaccante inventa un paio di giocate sublimi, piega la resistenza del Riviera e mantiene la formazione di Busato in vetta alla classifica. I biancorossi ospiti approcciano meglio la gara e si affacciano senza timori nell’area nemica. Trascorrono, infatti, solo 5’ e