Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

ULTIME NEWSArchivio








































Free Image Hosting at FunkyIMG.com





TRIESTINA - Mauro Milanese col cuore in mano. Quante idee!

L'ospite d'onore della serata dell'Aiac Trieste è stato Mauro Milanese, responsabile tecnico della Triestina (un organigramma a grandi linee è stato stilato, ma sarà ufficializzato una volta capita la prossima categoria di appartenenza dell'Unione anche perchè un paio di nominativi dipendono proprio da questo). In attesa dello sbarco a Trieste del cugino/presidente


NIMIS - Comelli: "Increduli". Tubetti commosso, Moretti applaude

Non aveva mai vinto un campionato, il Nimis. Promozioni sì, le avevano ottenute gli azzurri; ma non arrivando primi al termine della stagione regolare. C'è però sempre una prima volta quando non si molla, si superano le difficoltà, e a periodi tempestosi ne seguono altri luminosi. Ieri, a Bertiolo, su un campo bellissimo, il Nimis ha piazzato la sua stoccata


LA FESTA - Cum: "Tarcentina spettacolo, Spizzo il nostro George Best"

Gioie sportive di presidente, trionfi personali di padre: Emanuele Cum, da sei anni a capo della piramide dirigenziale della Tarcentina, se potesse fermerebbe il tempo. “Sono giornate veramente eccezionali – racconta, carichissimo di adrenalina poco dopo il decisivo successo dei suoi ragazzi  sulla Risanese – in settimana sono diventato padre di due gemelle, Lavinia e


ECCELLENZA - Così il Chions di Lenisa ha bloccato il turbo-Cjarlins

Come si rallenta il ciclone Cjarlinsmuzane, tanto più quando si va a giocare nella tana del rullo di Vittore? A tale problema si è dedicato con minuziosa cura dei dettagli Alessandro Lenisa, timoniere del Chions. Il tecnico dei crociati ha visionato durante la scorsa settimana diversi filmati e video sugli arancioblù, identificandone qualità e possibili punti di


SERIE D - Mazzon: "Errori gravissimi, le responsabilità sono nostre"

Fontanafredda, l'hai combinata grossa. Il 3-3 uscita dal derby con il Tamai suona come una sconfitta, come un colossale spreco per i rossoneri: soltanto la combinazione favorevole dei risultati verificatisi sugli altri rettangoli del girone C di serie D rende meno grave il pareggio grondante reti che la formazione di Luca Sonego ha dovuto digerire sul campo delle Furie Rosse. Furie Rosse? Non


GIOVANISSIMI - Cocolet segna all'ultimo minuto, il Cjarlins è campione

E' storico il titolo regionale dei Giovanissimi vinto quest'oggi da un Cjarlinsmuzane stellare. Con due turni d'anticipo la formazione guidata da Thomas Randon è diventata imprendibile visto che il Fontanafredda, la prima delle inseguitrici, è distante otto lunghezze dallo squadrone della Bassa. Trionfo, quindi, ancora più bello per la sofferenza patita dalla capolista in quel


PRO GORIZIA - Il capolavoro di Coceani e dei suoi: 139 punti in 2 anni

Inchino alla Pro Gorizia. I biancocelesti superano ogni attesa e mille difficoltà, e si regalano la seconda promozione di fila. Mentre impazza la festa per il campionato vinto all'ultima giornata precedendo il Domio, il presidente Paolo Bressan snocciola numeri e cifre che fanno venire il capogiro al cronista, letteralmente rimpicciolito dall'immensità dell'impresa compiuta. Ecco qui


LA PARTITISSIMA - Il cielo è gialloblù sopra Tarcento

Il cielo è gialloblu sopra Tarcento: dopo 30 anni di assenza, infatti, il club del presidente Emanuele Cum torna in Promozione. Quella, a dire il vero, era l’attuale Eccellenza ma, al cospetto di un risultato straordinario, poco importa: dopo un campionato condotto prevalentemente al comando, la banda Busato taglia il traguardo a braccia alzate. All’ultimo giro aveva due


ECCELLENZA - Virtus Corno quasi salva. Manzanese risucchiata

La Virtus Corno è salva? Sì, se dalla D verranno giù fino a due regionali. No, invece se le regionali saranno tre, nel qual caso l'Ism retrocederà. In caso di quattro cadute dall'Interregionale, anche la Sanvitese precipiterà in Promozione e pure il Chions verrà risucchiato nei play-out.La baraonda nella zona a rischio della classifica resta in piedi,


CALCIO A 5 - Follia! Manzano, trionfo di nervi. Bassa, 24 gol amari

Pazzesco! Un finale di campionato del genere non si era mai visto. Roba da rimanerci secchi, o diventare matti. Manzano e Bassa arrivano all'ultima giornata e si giocano il titolo regionale di serie C; i seggiolai possono difendere il loro punticino di vantaggio in un solo modo: domando il temibile Maccan. Nessuno ritiene infatti che il rullo di Latisana possa dare spazio alla malconcia


PRIMA CARNICO - Martarello: "Grande inizio e il nostro Piu è pazzesco"

Inizio col botto nella Prima categoria del Carnico. Scivola subito la corazzata Cavazzo, che nel finale di partita si fa raggiungere e poi superare dal Mobilieri, che piazzano il colpaccio grazie a De Linz e Vidali. Il Suttrio si candida a ricoprire il ruolo di mina vagante del campionato, come minimo: squadra giovane, rinforzata dall'arrivo del tris tolmezzino, e armata di tanto orgoglio paesano.


PROMO A - Chiandotto: "Calcoli? Il Brian prova sempre a vincere"

Ma per cosa si gioca domani nel girone A di Promozione? Per l'onore, per dare una soddisfazione a dirigenti e tifosi, per lasciare un buon ricordo... Al Brian, domani a Prata, si giocherà per vincere: parola del presidente Gianfranco Chiandotto. "Vorrei che la squadra ci provasse, la mentalità deve essere sempre quella, come ritengo sia importate tenere alto il livello agonistico in


ECCELLENZA: Lugnan e il play-out da giocare senza sapere quando e se

Domenica l'Ism, reduce dal ko maturato con il Cjarlinsmuzane di un Fabbro devastante, è attesa sulle zolle arroventate di Flaibano. Ma la partita, per i gradiscani, non ha alcun significato, mentre conterà ancora, e parecchio, per i gialloneri di Rossi.L'Ism chiuderà la stagione regolare al penultimo posto e il suo destino risulta inscindibilmente legato a quanto