Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

 Resta connesso

 

oppure

effettua la registrazione al sito
×
CARICA LA ROSA DELLA TUA SQUADRAArchivio

ULTIME NEWSArchivio























ASD SEDEGLIANO, nuova stagione al via - Istituito premio FAIR PLAY

Grazie alla collaborazione di Friulana Costruzioni, sponsor storico della 1^ squadra attualmente in seconda categoria, quest’anno gli atleti della ASD Sedegliano avranno un motivo in più per distinguersi: infatti sono stati istituiti tre premi del valore complessivo di 1.200€ consistenti in assegni di studio per l’acquisto di libri, materiale scolastico e attività


1A CAT/B - ISONTINA avanti con il fattore P - Ancora REAL UDINE EST

Seconda giornata ancora all’ insegna del Real Udinest e dell’ Isontina. La matricola udinese era attesa da un match molto difficile contro un’ altra compagine terribile, la Tarcentina. Ne è uscita una partita fiacca al di sotto delle aspettative con le squadre che ne hanno risentito della stanchezza di coppa. A decidere l’incontro ci ha pensato Fierro su calcio di


PROMOZIONE B - Gran colpo della PRO CERVIGNANO, pari del S.LUIGI

Ancora in gol Jani Sturm della Valnatisone, che riesce a rimontare lo svantaggio al quotato Torviscosa. Nel girone B della Promozione seconda giornata con tanti spunti e grande equilibrio. Due vittorie esterne, tre pareggi e tre successi interni. Dopo due giornate una coppia in testa il Pro Cervignano ed il San Giovanni di mister Calò.  Il Pro Cervignano vince in trasferta con la


La SACILESE passa al "Rocco" -TRIESTINA in ritardo di condizione

Nella  seconda giornata, la Sacilese espugna il Rocco battendo  l’Unione Triestina  con una buona prestazione dal primo all’ultimo minuto .  Squadra alabardata che ha pagato la differenza di preparazione ed un minor tasso tecnico con la squadra di mister Zironelli più pronta e pratica. Davanti a 1.500 spettatori la giovane squadra di mister Lotti si presenta


2a CAT GIR. A, la 2a giornata: SAN LEONARDO e CEOLINI volano in testa

Regna l’equilibrio anche io questa seconda giornata, non per il numero di pareggi ma per la classifica, ben 6 squadre con 4 punti. San Leonardo e Ceolini confermano le vittorie della prima giornata e prendono già vantaggio sulle altre squadre.In casa della Liventina il San Leonardo vince 3-1 con gol di Romagnoli, Della Pietra e De Paoli, in gol Zanchetta per i padroni di casa. Il


ECCELLENZA - CJARLINS vola in testa, UFM costretta ad iseguire

La seconda vittoria in campionato del Cjarlins può lenire le ferite aperte dall'eliminazione in Coppa Italia. Decisivo a 5' dalla fine la rete di Paravano che vale la prima piazza in classifica in condominio con la matricola Vesna che allo scadere batte il Torre grazie al penalty trasformato da Bozicic. Fatali minuti finali anche per la Manzanese. L'uno a zero di Bergamasco maturato all'11


CARNICO 1.CAT. Urban (FOLGORE) entra e rinvia la festa

Era tutto pronto per la grande trasferta al campo “Dei Pini” di Villa Santina che poteva consegnare lo storico decimo scudetto al Cedarchis con al seguito tutta la dirigenza e i “temibili” tifosi Warriors per dare il via alle danze. A distanza del primo scudetto, vent’anni or sono, poteva arrivare il decimo con una vittoria. Ma i conti si sono dovuti fare con una


UDINESE - Juve ancora proibita

Ripassare il prossimo anno, per cortesia. Contro i tricampioni d’Italia ci vuole ben altro. Più che altro la partita perfetta. Perché gli orfanelli di Conte hanno ancora tanta fame e, se non apri l’ombrello per tempo, la bomba d’acqua dello Juventus Stadium ti travolge. L’Udinese regala un tempo a Buffon e company, va sotto dopo soli 7 minuti perché


NAZIONALI CSEN - IBLIGINE e THERMOKEY eliminate

Mattinata decisiva per le nostre due rappresentanti regionali appartenenti al campionato Lcfc, Thermokey (nella foto)  e Ibligine, impegnate nelle finali nazionali di Calcio a 11 a Martorano (Cesena). Dopo le belle notizie di ieri, ci sono pervenute in redazione notizie negative sulle prestazioni delle nostre due rappresentanti regionali. Sono state quattro in totale


ARBITRI: le designazioni della 2a giornata ECCELLENZA- PROM - 1a CAT

In Eccellenza, a  Manzano, per Manzanese - Ufm,  fischierà il bolognese Fabiano Simone, a Gemona una ragazza del vicino veneto. Sfida pordenonese di Promozione  (Porcia - Fiume/Bannia), affidata al pordenonese Cristian Moret. In Prima Categoria sarà Federica Fabello di Latisana a dirigere Terzo - Azzurra. Qui sotto riportiamo il programma delle partite e arbitri


SERIE D, 2a Giornata: TRIESTINA - SACILESE e sfide impegnative

Fotocopertina dedicata al Tamai, nel bel mezzo dei festeggiamenti paesani, la squadra sta attraversando un buon momento... Domenica 14 Settembre alle ore 15 in programma la seconda giornata di Serie D. Dopo il primo turno, in cui tutte le cinque compagini regionali sono uscite positivamente senza sconfitte si torna in campo con altre sfide difficili con impegni quasi tutti in casa. Al Rocco di


1.CATEGORIA B - Subito scontro tra matricole terribili

Il cuoco per il week end ha scelto un menù di tutto rispetto a salire di gustosità. Si aprono le danze con un Caporiacco retrocesso che ancora non ha trovato ancora la condizione e non potrà permettersi u n altro passo falso con un’ Isontina partita a razzo. Si prosegue con due realtà che vorranno fare bene in questo campionato e nonostante la


CARNICO - Turno importante il CEDARCHIS potrebbe festeggiare

1 CATEGORIA- CEDARCHIS, E’ QUI LA FESTA?  Turno molto importante perché si potrebbe decidere il campionato. Torneo in cui non si era mai messa in discussione la supremazia del Cedarchis e ora con tre turni d’anticipo ci potrebbe essere il coronamento di una splendida stagione, il decimo scudetto. Partite da non perdere: ARTA – TRASAGHIS: Arta che dopo i fattacci


TERZA CATEGORIA - Al cuor non si comanda - Intervista a MAX DE MONTE

Il figliol prodigo è tornato. Si potrebbe dire cosi di Massimo De Monte. Dopo anni a peregrinare per il Campionato regionale friulano è tornato a casa. Nella sua Bertiolo. Sentiamo le sue parole: COSA TI HA SPINTO A RIENTRARE NELLA TUA BERTIOLO? Sono tornato soprattutto per la spinta che c’è stata da parte di tutto il paese. Non era giusto che un paese come Bertiolo


TRIESTINA, Marco Prontelli: costruita una squadra giovane

Il Presidente Marco Pontrelli assieme al direttore sportivo Michele Maragliulo in una conferenza stampa ha fatto il punto della situazione a qualche giorno dalla fine del mercato e ad un mese dall'insediamento della nuova proprietà alabardata. Con gli ultimi arrivi dei giovani difensori classe 1996 Filippo Maria Morgavi, e Simone  Pennicchi, e la punta classe 1989 Sergio Maria Giacani