Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

GIOVANILI Regionali


<< precedente   successiva >>   

DONATELLO - Orlando si rimette in gioco

Al traguardo del mezzo secolo di vita (accadrà lunedi primo giugno) Alessandro Orlando si rimette in discussione. Archiviata la parentesi Ol3, l’ex difensore di Udinese, Juventus, Milan, Sampdoria, Fiorentina e Parma riparte da un settore giovanile. Uno dei protagonisti (gol dal corner a parte, ndr) dello spareggio di Bologna ha infatti accettato l’intrigante proposta del Donatello: il club udinese da tempo in orbita Inter gli affiderà il volante degli Under 17 regionali.  “Orlando è una scommessa mia personale, condivisa con Antonio Di Natale - spiega il presidente Simone Ronco - credo che, in virtù delle sue capacità e per il suo passato, Alessandro possa avere un impatto favorevole sui ragazzi giovani. Allo stesso livello sono im...leggi
30/05/2020, La Redazione , GIOVANILI Regionali

FONTANAFREDDA - A luglio "Camp" per portieri

Voglia di rialzarsi, voglia di giocare, voglia di tornare alla normalità: lo staff di preparatori dei portieri del Fontanafredda ci prova organizzando per il prossimo mese di luglio, esattamente dal 6 all’11, un camp estivo per i ragazzi dagli 8 ai 18 anni. L’appuntamento si svolgerà presso lo stadio “Omero Tognon”, casa abituale delle formazioni rossonere. Staff di prim’ordine a disposizione dei ragazzi, capitanato da Andrea Posocco, ex portiere delle giovanili del Milan, del Montecchio e del Pordenone, e da Glen Furlan, preparatore dei portieri professionista con esperienze a Mestre e Montebelluna. Assieme a loro Paolo Allegretto e Carlo Bullara, due note figure negli ambienti calcistici, facenti già parte del team dei preparatori del cl...leggi
21/05/2020, La Redazione , GIOVANILI Regionali

LA SPERANZA - Badolato: torneremo più forti di prima

Microfoni puntati su Riccardo Badolato, padre di un giovane talento del Cjarlins Muzane Under 14 ma anche noto imprenditore, titolare del Kursal di Lignano e dell'Antica Osteria Ai Tubi che è sponsor della squadra amatoriale di  Rivarotta (Over 40 Uisp).EMERGENZA - "E' stato un fulmine a ciel sereno che non avremmo mai potuto prevedere. E' dura vedere soprattutto i più giovani costretti in casa, vedo mio figlio e mi sembra un uccello in gabbia. Con i suoi compagni stava facendo un grande campionato, avevano vinto lo scontro diretto mettendo quasi al sicuro il campionato quindi il dispiacere si raddoppia. Per fortuna grazie allo staff ed a mister Migliore continuano a fare attività da casa, è una società che gioca tra i Dilettanti ma meritano il cal...leggi
08/04/2020, La Redazione , GIOVANILI Regionali

SAN CANZIAN - Annullati i tornei giovanili già programmati

Dopo l’annullamento di alcuni tornei giovanili nazionali ed internazionali, ora è la volta anche per quelli a carattere regionale organizzati dalla singole società a venir cancellati. E’ il caso dei lungimiranti e prestigiosi tornei messi in cantiere dal San Canzian Begliano per i mesi maggio e giugno, la cui società sta informando di un tanto le società iscritte. Il comitato organizzatore della società giallorossonera Paolo Calligaris ha inviato questa missiva a tutte le società già iscritte, che riportiamo integralmente a beneficio di tutti gli sportivi interessati.   “Spett. Società iscritte, il Consiglio Direttivo della USD San Canzian Begliano, a seguito consulto web, ha deciso quanto segue: - vista ...leggi
04/04/2020, La Redazione , GIOVANILI Regionali

SALVATORE PENSO - Il punto sulle giovanili del Ronchi

Spesso dietro le quinte ma in prima linea con la sua squadra Juniores nel seguirla costantemente e fornire risultato e alcune note sulle partite della formazione amaranto. Parliamo di Salvatore Penso, dirigente nonché componente del direttivo del Ronchi, appassionato sportivo non solo di calcio. A bocce ferme ci racconta come stava procedendo l’attività nei pressi dell’aeroporto prima dello stop per l’emergenza sanitaria.  CONTATTI- Sto passando il tempo curando il giardino, ho un sacco di lavoretti da fare ma nel contempo sono in piena crisi di astinenza da calcio. Da un mese non vedo un campo di calcio, uno spogliatoio, i ragazzi della mia squadra juniores. Con loro ci sentiamo mediante i programmi di video conferenze ma nulla di più. SALUT...leggi
02/04/2020, La Redazione , GIOVANILI Regionali

UNDER 14 - Mastromarino: non si riprenderanno i campionati

Campionato sopra le righe per gli Under 14 regionali della Roianese fino a quando è stato possibile giocare. Secondo posto per loro, capaci di un'annata non messa in preventivo con un picco verso l'alto. Però il coach Ennio Mastromarino ammette: “Penso che non si riprenderà per evitare delle aggregazioni. Magari più avanti ci sarà concesso di fare qualche allenamento, mantenendo una certa distanza, ma non i campionati. Non credo a una deroga per giocare in luglio come paventa la serie A, è quasi impossibile ai nostri livelli ed è giusto che sia così per tesserati, genitori, parenti e amici. Al netto degli interessi di classifica. Basti pensare che pure per gli esami di maturità si sta pensando di farli in modo alternati...leggi
31/03/2020, La Redazione , GIOVANILI Regionali

VIDEO - Allenamenti in casa per i più piccoli

Tanti click da parte di genitori e bambini al video di Alberto Buiatti, coach nelle dinamiche infantili che ha trovato un rimedio alla sedentarietà ai tempi del Coronavirus, spiegando in un breve filmato come non saltare l'allenamento anche negli spazi ristretti di casa.COACHING - "Consiste nel condividere un metodo sportivo ed educativo a più bambini possibile, permettendogli di alleggerire il loro carico emotivo attraverso l'ascolto e le domande".IL VIDEO - "Voglio mostrare ai bambini come, anche in un piccolo spazio di casa, possano svolgere qualche esercizio con il pallone. Tutto è nato per risentire e rivedere i bambini in questo periodo d'isolamento e per restare sempre sul pezzo".GLI ESERCIZI - "Si inizia prima di tutto con le rullate per prendere più c...leggi
21/03/2020, La Redazione , GIOVANILI Regionali

CO.MO.TE. - Russolo: rispettiamo le regole, uniti ce la faremo

E' un momento complicato, soprattutto per i più piccoli che vengono privati del gioco e di un pizzico di spensieratezza a causa dell'emergenza in corso e della conseguente quarantena. Il Co.Mo.Te, progetto giovanile che raggruppa Cordovado, Morsano e Teglio Veneto, cerca di non lasciare soli i propri ragazzi organizzando iniziative virtuali che possano farli sentire uniti anche a distanza. Ne abbiamo parlato con Michele Russolo, responsabile del settore giovanile della Spal Cordovado.MORALE - "E' una situazione drammatica, soprattutto dal punto di vista morale che è un po' sotto i tacchi con questa emergenza così grave".INIZIATIVE - "Sono nate varie iniziative: sabato scorso in occasione del compleanno del nostro presidente abbiamo invitato tutti i bambini a realizza...leggi
17/03/2020, La Redazione , GIOVANILI Regionali

MEMORIAL VIEL - Anche Falchi e Cavolano ai nastri di partenza

Vazzola. Ideale porta d’ingresso e di confronto tra il calcio giovanile friulano della Destra Tagliamento e il bacino trevigiano, la 23^ edizione del torneo giovanile “Alan Viel” per la categoria Giovanissimi, allo start  il 5 maggio, lunedì sera presso la sala riunioni adiacente allo stadio comunale di Vazzola (in passato la vernice veniva celebrata nell’aula magna del comune) alla presenza dei pochi responsabili dei club ammessi, ha dato il “la” all’edizione 2020. Dodici le squadre partecipanti abbinate a una lettera di riferimento che ha permesso agli organizzatori di assemblare il tabellone e il programma delle gare serali, due per ogni turno. La rassegna primaverile vedrà allineate: Prata Falchi, Cavolano, Cappella Maggiore,...leggi
12/03/2020, La Redazione , GIOVANILI Regionali

CAVOLANO - E' già partita la riscossa del dopo "saccheggio"

Ricominciare… E’ la parola d’ordine che indica l’anno “zero” nel rilancio e nell’immagine del settore giovanile al Cavolano il cui presidente, il dott. Nazzareno Zoi, crede ciecamente. Assorbito lo smacco estivo con il “saccheggio” perpetrato da alcuni club di confine che hanno drasticamente ridotto il numero dei tesserati da 190 a 110 privando la componente tecnica rossonera di cinque formazioni, due del Puro Settore Scolastico (Allievi e Giovanissimi) e tre delle categorie minori, Esordienti, Pulcini e Primo Calci, in questi sei mesi di “apprendistato”, in casa al Cavolano calcio ci si è prodigati a ri-coagulare la grande famiglia. Un semestre difficile, impegnativo-sottolinea il coordinatore del settore giovanile ...leggi
08/03/2020, La Redazione , GIOVANILI Regionali

<< precedente   successiva >>