Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Slider


<< precedente   successiva >>   

PORDENONE - Gara iellata. Non basta la doppietta di Ajeti per vincere

PORDENONE - PRO PATRIA 2-2 Gol: 5′ e 39′ st Ajeti, 14′ Castelli, 41′ Stanzani.PORDENONE (4-3-1-2): Festa; Bruscagin, Pirrello, Ajeti, Ingrosso; Torrasi (30′ st Piscopo), Burrai (30′ st Giorico), Pinato; Zammarini; Candellone (22′ st Palombi), Dubickas. A disp.: Martinez, Giust, Deli, Maset, La Rosa, Biondi, Bassoli, Baldassar, Bottani. All.: Di Carlo.PRO PATRIA (3-5-2): Del Favero; Sportelli, Boffelli, Saporetti; Vaghi, Piran (13′ st Ferri), Nicco, Gavioli (13′ st Stanzani), Ndrecka; Castelli (24′ st Piu), Pitou (24′ st Fietta). A disp.: Cassano, Molinari, Citterio, Lombardoni, Caluschi. All.: Vargas.ARBITRO: Fiero di Pistoia. Assistenti Pintaudi di Pesaro e Allocco di Bra. Quarto ufficiale Palmieri di Conegliano.NOTE - am...leggi
30/11/2022, La Redazione , Slider

AIAC GO - Reja, Delneri e Pizzul le special guest del cinquantennale

Si sono svolti sabato i festeggiamenti per il 50esimo anniversario di fondazione del gruppo isontino dell'Associazione Allenatori Calcio presso la sala consiliare del comune Gradisca d'Isonzo. All'evento, il direttivo presieduto da Mauro Musig, ha visto la presenza di tutte le massime cariche dello sport regionale; dal presidente regionale dell'Aiac Dante Cudicio, al presidente del Coni Giorgio Brandolin, al vice presidente della Lnd Fabrizio Chiarvesio, i rappresentanti di arbitri e giocatori ed ovviamente la padrona di casa il sindaco Linda Tomasinsig accompagnata dall'assessore allo sport Stefano Capacchione, tutti i presidenti Aiac provinciali e sub provinciali e diversi associati.Grandi ospiti per l'occasione, sono stati Luigi Delneri ed Edy Reja nonché Bruno Pizzul uno dei p...leggi
29/11/2022, La Redazione , Slider

RIVE FLAIBANO - Cocetta, arriva la conferma

L’hanno messo alla prova dopo il licenziamento di Sante Bernardo e lui ha risposto con una coppia di vittorie. Battute Rivolto e Sacilese (identico il punteggio: 1 - 0), Ranieri Cocetta è stato cosi confermato alla guida del Rive d’Arcano Flaibano sino al termine dell’attuale stagione. La nomina arriva alla vigilia del compleanno del tecnico che proprio oggi, 29 novembre, festeggia 52 anni. Lo accompagneranno in questa avventura, oltre al vice Mario Castellano, il confermato preparatore atletico Diego Fabozzi e quello dei portieri, Franco Toso. Radio Gioconda  29/11/2022Ascolta le news d'apertura di Friuli in Gol CARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste © RIPRODUZIONE RISERVATA ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell...leggi
29/11/2022, La Redazione , Slider

VIRTUS CORNO - Libri: stiamo diventando squadra, bisogna continuare

Virtus Corno in netta ripresa nel campionato d’Eccellenza dopo il rientro dei tanti infortunati ed uno spirito nuovo, innescato anche dalla bella vittoria di sabato scorso sul Kras con il risultato di 1-0. I biancazzurri hanno fatto denotare grande coesione e carattere, dote che sta migliorando sempre di più per una squadra che ha tanto da imparare vista la giovane età e potrà farlo con i tasselli d’esperienza presenti in rosa. Soddisfatto e sollevato il presidente Antonino Libri, conscio dell’importanza di questi tre punti in ottica futura ed in attesa del mercato di riparazione: “Definire questa vittoria come liberatoria non è esagerato. Sono tre punti che ci volevano per toglierci questa paura di vincere, ma soprattutto sottolinea qu...leggi
28/11/2022, La Redazione , Slider

PROMO A - La cura Cocetta funziona. Colpo grosso del Rive a Sacile!

SACILESE-RIVE D’ARCANO FLAIBANO 0-1Gol: st 25’ Clarini.SACILESE: Onnivello, Castellet, Ravoiu (pt 29’ Damore), Ligios, Tellan, Nadal, Prekaj (st 11’ Tedesco), Dal Cin, Grotto, Dimas (st 14’ Stolfo), Nadin. All.: Massimo Muzzin.RIVE D’ARCANO FLAIBANO: Narduzzo, Vettoretto, Bastiani (st 19’ De Giorgio), Colavetta, Clarini, Bearzot (st 23’ Ruffo), Alex Fiorenzo (st 31’ Kuqi), Petris, Nardi (st 41’ Davide Fiorenzo), Kabine (st 48’ Cozzarolo), Grizzo. All.: Ranieri Cocetta.ARBITRO: Stefano Gambin di Udine. ASSISTENTI: Stefano Valeri di Maniago e Alberto Beltrame di Udine.NOTE: ammoniti: Castellet, Nadal, Grotto, Clarini, Bearzot, Petris, Kabine. SACILE - Clarini segna e il Rive D’Arcano Flaibano vola. Seconda vittoria co...leggi
27/11/2022, La Redazione , Slider

ECCELLENZA - Tamai, primato rocambolesco. Volano Zaule e Chiarbola

Si riforma una coppa in vetta all'Eccellenza che, tra ieri ed oggi, ha mandato in scena il turno numero 16. Il Tamai vince un match rocambolesco a Cervignano e aggancia a quota 34 il Chions, steso ieri dalla Spal. Attenzione tuttavia perchè la Pro Gorizia è in corsia di sorpasso e mercoledì, al termine del recupero con lo Zaule (ma c'è quasi un tempo da giocare...) potrebbe issarsi un punto sopra le attuali regnanti. L'Eccellenza, quel che è certo, è un campionato appassionante e logorante, in vetta come nelle altre zone della classifica. Si mangia le mani la Pro Cervignano che, avanti 2-0 sul Tamai grazie alla doppietta di Serra, subisce gol un minuto dopo il raddoppio e nel giro di altri 15' vede trasformarsi il vantaggio in ritardo: Stiso...leggi
27/11/2022, La Redazione , Slider

ECCELLENZA - Il Brian Lignano ribalta la Sanvitese

BRIAN LIGNANO-SANVITESE 2-1Gol: 30’ Mior, 35’ Arcon, 75' Zucchiatti. BRIAN LIGNANO: Peressini, De Cecco, Presello, Variola, Grassi, Manitta, Zucchiatti (st 43’ Tartalo), Baruzzini (st 1’ Campana), Pillon (st 14’ Alessio), Contento, Arcon. All. Alessandro Moras. SANVITESE: Nicodemo, Pischiutta (st 41’ Zecchin), Ahmetaj, Brusin, Filippo Cotti Cometti (st 41’ Dalla Nora), Bara, Mccanick (st 15’ Dainese), Venaruzzo, Rinaldi (st 31’ Perfetto), Alessandro Cotti Cometti, Mior (st 22’ Riccardo Bagnarol). All. Loris Paissan. ARBITRO: Alessandro Dallagà (Rovigo). ASSISTENTI: Timothy Dissegna (Gradisca d’Isonzo) e Filippo Tortolo (Basso Friuli). NOTE - Ammoniti: Presello, Baruzzini, Filippo Cotti Cometti. PRECENICCO ...leggi
26/11/2022, La Redazione , Slider

ECCELLENZA - Miolli fa volare la Spal

CHIONS - SPAL CORDOVADO 0-1Gol: 90’ MiolliCHIONS: Tosoni, Boskovic, Musumeci, Andelkovic (37’ Rinaldi), Zgrablic, Diop, Spadera, Borgobello, Jukic (66’ Bolzan), Valenta, Consorti. All.: Andrea Barbieri.SPAL CORDOVADO: Sfriso, Guizzo, Brichese, De Agostini (33’ Markovic), Parpinel, Guifo, Danieli, De Blasi, Corvaglia (91’ Morassutti), Roma (58’ Miolli), Pavan (66’ Michielon). All.: Massimiliano Rossi.ARBITRO: Matteo Moschion sez. Gradisca d’Isonzo. Assistenti: Alessandro Pecile sez. di Tolmezzo e Denis Roman sez. di Maniago.NOTE- Ammoniti: 45’+4’ Rinaldi, 46’ Guizzo, 67’ Borgobello, 71’ Spadera, 84’ Diop. Calci d’angolo: 4-7. Recupero 1t. 8’ - 2t. 6’Fatali i minuti finali al Chions che in...leggi
26/11/2022, La Redazione , Slider

CJARLINS MUZANE - Codromaz e l'ultimo posto: è un fatto personale!

L'Argentina perde con l'Arabia Saudita, la Germania le busca dal Giappone... e il Cjarlins Muzane si ritrova ultimo in classifica (insieme al Montebelluna) nel girone C di serie D. Paradossi calcistici, situazioni imprevedibili, quasi impossibili: ma nel calcio niente è impossibile, è il bello e il brutto di uno sport che, specie nei tempi brevi, può portare diritti al manicomio. Il cronista la prende alla larga (il Mondiale, gli scivoloni di Argentina e Germania...), ma Roberto Codromaz, centrale difensivo friulano classe 1995, subito afferra il toro dalle corna e affronta la crisi di risultati e di classifica del Cjarlins Muzane: "Che il calcio non fosse una scienza esatta è risaputo, ma certi valori devono venire fuori! Sono convinto che più del...leggi
24/11/2022, La Redazione , Slider

PRO CERVIGNANO - Tellini: il sistema Bertino ci porterà in alto

La Pro Cervignano procede a spron battuto nella sua buona stagione in cui si trova a metà classifica del campionato di Eccellenza e nell’ultimo turno ha superato per 2-1 il San Luigi, in un campo dove storicamente ha sempre fatto fatica. Il presidente Giorgio Tellini elogia i suoi, a partire dal tecnico Bertino che sta svolgendo in maniera impeccabile il suo lavoro: “Domenica, al di là dell’importante risultato su un campo dove la mia squadra non aveva mai vinto in tutti questi anni, c’è una doppia soddisfazione perché la formazione di partenza era composta da quelli che vengono comunemente definiti “millennials” ovvero i nati dal 2000 in poi. Non è un dato per nulla banale, casuale e scontato, anzi è il frutto...leggi
23/11/2022, La Redazione , Slider

<< precedente   successiva >>