Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE A2 ELITE - Il Pordenone rulla il Lecco: sarà assalto alla A

Stendler e Minatel trascinano i neroverdi all'8-4 finale che permette alla squadra di Hrvatin di blindare il secondo posto così da poter affrontare i play-off con il miglior piazzamento




PORDENONE - LECCO 8 - 4
Gol: 0’53” Stendler (P), 1’27” Stendler (P), 13’36” Langella (P), 13’43” Harting (L), 14’51” Mattaboni (L), 16’48” Minatel (P). Nella ripresa 1’29” Chtoui (P), 2’09” Bortolin (P), 10’00” Minatel (P), 10’23” Mattaboni (L), 16’00” Tiago (L), 19’37” Grigolon (P).

PORDENONE: Vascello 1 (vice-capitano), Della Bianca 5, Grzelj 6, Bortolin 7, Ziberi 8, Chtioui 10, Stendler 11, Paties 12, Finato (capitano) 13, Grigolon 14, Minatel 19 e Langella 22. All.: Hrvatin.

LECCO: Valdes 4, Mareska 9, Hartingh (capitano) 10, Di Tomaso (vice-capitano) 12, Balocchi 13, Tiago 14, Moratelli 15, Gattarelli 16, Ferri 20, Mattaboni 21, Espindola 28, Kullani 94. All.: Moratelli.

ARBITRI: Prisco (Lecce) e Paoloni (Ascoli Piceno). Cronometrista: Prazzoli (Treviso).

NOTE - Ammoniti: Kullani, Espindola, Tiago.

Il Pordenone batte anche il Lecco e blinda il secondo posto. Al Palaflora Stendler e Minatel lanciano i ragazzi di mister Hrvatin nella vittoria che permette ai neroverdi di affrontare i playoff con il miglior piazzamento

Nel primo tempo si capisce bene l’approccio dei neroverdi: dopo 1’ 30’’ il Pordenone è già avanti 2 volte con Stendler: prima bravo a concludere con il sinistro da posizione defilata, poi piazza il bis liberandosi perfettamente al limite dell’area e superando Di Tomaso.
Dopo un inizio scoppiettante di stampo neroverde fa seguito una match più equilibrato con il Lecco che sembra non riuscire ad essere pericoloso dalle parti di Vascello. Gli affondi neroverdi sono ben chiusi dall’estremo lombardo che mantiene salva la porta da un passivo più pesante.
Deve passare più della metà della prima frazione perchè i neroverdi riescono ancora ad essere pericolosi: un’incomprensione della difesa ospite permette a Langella di trovare il gol del 3-0. Sembra un primo tempo di completo dominio neroverdi ma, dopo il primo time-out, due lampi del Lecco riaprono la partita. Prima Hartingh chiude una perfetta triangolazione con Tiago alle spalle di Vascello e poi, lo stesso capitano, serve Mattaboni sul secondo palo, libero di concludere il più facile dei gol. Uno-due micidiale del Lecco che riesce a riaprire la partita.
Serve uno spettacolare Minatel a mettere in ghiaccio il risultato pertanto avanti il Pordenone 4-2 dopo il termine del primo tempo.

La seconda frazione riparte come la prima: dopo un giro di orologio è Chtioui, liberato perfettamente da Minatel a chiudere a rete. Il numero 19 neroverde è assolutamente protagonista della vittoria quando permette anche a Bortolin di trovare la marcatura personale. C’è gloria anche per il giovane ramarro che trova la personale doppietta a coronare una partita, e una stagione, da grande protagonista.
Il Lecco riesce nell’intento di accorciare grazie al portiere di movimento che libera ancora una volta Mattaboni al gol. Manovra che porta fortuna ai lombardi capaci di accorciare fino al 7-4 con Tiago. Sulla sirena ci pensa Grigolon a mettere in ghiaccio una partita bellissima.

Palaflora in visibilio per i neroverdi, acclamati a fine partita da tutta la curva di supporter. Adesso l’ultimo appuntamento in trasferta contro il Saints Pagnano in attesa di capire l’avversaria che si troveranno davanti nei playoff per la Serie A.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...





SERIE A2 ELITE - Storica finale play-off (su Sky Sport)

Domenica 2 Giugno sarà una giornata storica: per la prima volta nella storia del Futsal una squadra friulana disputerà una finale playoff in diretta nazionale su Sky Sport. Dopo la cavalcata culminata con il secondo posto in classifica nella regular season, il Pordenone Calcio a 5 è riuscito a riconfermarsi lead...leggi
01/06/2024


SERIE A2 ELITE - Pordenone alla ricerca dell'impresa promozione

Servirà una vera e propria impresa ai neroverdi per riaccendere la fiammella che significherebbe finale playoff. Il Pordenone dovrà ribaltare il pesante verdetto di Cagliari cercando una vittoria rotonda con almeno 3 gol di scarto. Difficile ma non impossibile, all’andata terminò 4-1 per la L...leggi
22/05/2024












Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13243 secondi