Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Tutti gli articoli scritti da: La Redazione


<< precedente   successiva >>   

RIVEDIAMOLI - Pro Romans, 100 anni di storia da leggere

Si appresta a tagliare il traguardo dei 100 anni di vita la Pro Romans, nel frattempo divenuta Pro Romans Medea dopo la fusione con la società del paese confinante. Il club del presidente Daniele Cumin ha in programma la pubblicazione di un libro per raccogliere eventi, storia, testimonianze, aneddoti e naturalmente foto d’epoca, grazie alla preziosa e fattiva collaborazione di Ariano Postir ed Edo Calligaris. Ecco un anticipazione di queste immagini che rappresentano due annate della categoria Allievi, 1974/75 e 1975/76, allora denominati locali, con due gironi a 16 nella provincia di Gorizia, uno con squadre del circondario monfalconese, l’altro con quelle isontino-goriziane con l’aggiunta di San Giovanni al Natisone, Corno di Rosazzo e Dolegnano. Fotocoperti...leggi

29/03/2020, La Redazione , ULTIME NEWS
Nome: La Redazione
Cognome:
Data di nascita:
Mail: friuliingol@radio.fvg.it
Telefono:
Residenza:
Professione:
Curriculum: Diversi i collaboratori che interagiscono con la nostra Redazione: Andrea, Alessandro, Marco & C.

PRO ROMANS - Fulvio Zonch e il torneo di Viareggio

Caro Fulvio. nel lontano 1949, quando, con addosso la maglia del Milan, ti aggiudicasti la prima edizione del “Torneo di Viareggio”, mai e poi mai avresti potuto pensare che 71 anni dopo, la manifestazione calcistica giovanile, che allora ti consacrò tra i vincitori e che nel frattempo è diventata una tra le più famose al mondo, venisse fermata a causa di un virus. Eppure questo è successo proprio in questi giorni, in cui la 72ª, edizione, che per la prima volta era riservata alle squadre Under 18 e non più alle formazioni Primavera, a causa del coronavirus è stata fermata dopo i sorteggi effettuati in febbraio, tra le 32 squadre partecipanti. E’ stata fermata ancor prima della cerimonia inaugurale del 9 marzo, ma con l&rs...leggi

29/03/2020, La Redazione , ULTIME NEWS

RIVEDIAMOLI - Manzano, c'era una volta il torneo dei Borghi

L’iniziativa fu un successo immediato, centrò subito il suo obiettivo andandone anche oltre: le famiglie manzanesi, sportive e non, si ritrovarono, tornarono ad incontrarsi, a discutere ed a battersi assieme nelle settimane della manifestazione calcistica, mettendo da parte, in quel breve periodo, le tante preoccupazioni della vita quotidiana, lasciando spazio alla voglia di divertimento, al tifo, alla sana rivalità delle sfide serali. Manzano completamente rappresentata e che, per poco più di un mese, vedeva uno di fronte all’altro i suoi Borghi e le sue Frazioni (in partenza sei, poi sette ed infine otto) a lottare e a contendersi quell’ambito Trofeo messo in palio dall’Amministrazione comunale. Prendendo spunto dalla tradizione dei campio...leggi

29/03/2020, La Redazione , ULTIME NEWS

CORONAVIRUS - Spadafora: 400 milioni per le società dilettantistiche

Il ministro dello sport Vincenzo Spadafora (foto) ha rilasciato un’intervista a La Repubblica in cui parla del calcio dilettantistico.“Il calcio non ricomincerà il 3 maggio. Pensavo ai nostri ragazzi abituati a stringersi, abbracciarsi, passarsi la bottiglietta d'acqua: tutto questo mancherà per molto tempo. Riprendere le partite il 3 maggio è irrealistico".Spadafora che proporrà al Governo di prorogare il blocco per tutto il mese di aprile, anche per quello che riguardano gli allenamenti, oltre a chiedere di stanziare un finanziamento allo sport, in modo particolare alle società dilettantistiche."Domani proporrò di prorogare per tutto aprile il blocco delle competizioni sportive di ogni ordine e grado. Ed estenderò la misura a...leggi

29/03/2020, La Redazione , IN EVIDENZA

QUALE FUTURO? - Montina: riformiamo i campionati

Sembra paradossale parlare di calcio in questo momento storico, ma il calcio come tante altre attività collaterali della nostra vita ha il dovere e la funzione di distoglierci, per quanto possibile, dalla quotidianità. Leggo diverse interviste, sui giornali regionali e sui siti dedicati, di presidenti, dirigenti e appassionati che parlano di come riprendere una volta finita la tempesta del Covid 19.Io penso che prima di tutto nei momenti bui della vita si possono fare due cose, fondamentalmente: la prima è quella di piangersi addosso e di vedere tutto nero e negativo; la seconda, invece, è quella di trovare l’entusiasmo e l’energia per ripartire nel modo più opportuno. Se si pensa al calcio per come era fino a fine Febbraio allora siamo fuori ...leggi

29/03/2020, La Redazione , Slider

MARANESE - Ciani: siamo a disposizione, ma finire i tornei sarà dura

Occhi puntati su Luca Ciani, vice allenatore della Maranese, compagine del girone A di Promozione. Ci racconta la sua esperienza in coppia con mister Zamaro e dà il suo parere sul ritorno in campo, quando l'emergenza Covid-19 sarà cessata.ANDAMENTO IN CAMPIONATO - "Prima della sosta abbiamo fatto un importante pareggio contro la Spal Cordovado, prima in classifica. Da quando io e mister Zamaro siamo subentrati, ad inizio dicembre, abbiamo toppato solo la partita di Corva e quella di Camino ma per il resto i ragazzi hanno sempre dato il massimo. Spesso siamo stati puniti dalla sfortuna che ci ha fatto fare meno punti di quello che avremmo meritato".MISTER ZAMARO - "E' stata una bella sorpresa, ci conoscevamo poco e mi ha fatto piacere avere questa opportunità che ho c...leggi

28/03/2020, La Redazione , Slider

ORA LEGALE - Stanotte si cambia, ma sarà per l'ultima volta?

C'è un colpo di scena per quanto riguarda l'abolizione del cambio tra ora Solare e ora Legale: è infatti arrivata la decisione dell'Italia e sta già facendo discutere.L’Italia ha detto NO! Nel nostro Paese infatti resterà ancora in vigore il doppio orario: il governo italiano ha depositato a Bruxelles una richiesta formale per mantenere intatta la situazione attuale, senza variazioni. Il governo Conte bis non ha presentato modifiche al documento. Questo significa che tutto rimarrà inalterato.L'Unione Europea ha abolito l'obbligo per i vari Paesi membri di passare da un'ora all'altra: ogni stato dunque sarà quindi chiamato a decidere nei prossimi due anni se rimanere con l'ora solare o adottare l'ora legale come fuso orario.Entro il 2021 gli...leggi

28/03/2020, La Redazione , ULTIME NEWS

LUTTO - Il calcio regionale piange Alberto Rissdorfer

Il calcio dilettanti regionale perde un grande sportivo, competente, e per diversi anni presidente di società, poi consigliere del Comitato regionale Fvg e successivamente sostituto Giudice sportivo. Ha lasciato questo mondo infatti il cav. Alberto Rissdörfer, 94enne ex capostazione sovrintentende alla stazione di Sagrado, già presidente della locale società di calcio, dell’allora Azienda del Turismo e Soggiorno di Redipuglia, fondatore della sezione basket sagradina divenuta oggi Albi, giudice conciliatore civile per poi passare anche in quello nel mondo calcistico. La redazione tutta di Friuligol si associa alle condoglianze ai famigliari. ...leggi

27/03/2020, La Redazione , ULTIME NEWS

BASKET - Campionati regionali, la Fip dice stop

Piano piano anche il mondo dello sport comincia a capire. Alla luce (ma sarebbe meglio dire del buio) della grave emergenza in corso e in attesa di deliberare sui destini di serie serie A1, A2 e B, il numero uno della Federazione Italiana Pallacanestro Giovanni Petrucci ha infatti deciso di dichiarare conclusa, per quanto concerne tutti i campionati regionali (attività giovanile e minibasket comprese), la stagione 2019/2020. “Una decisione inevitabile - osserva il presidente regionale Giovanni Adami - visto quello che sta succedendo nel mondo e in Italia non poteva essere altrimenti. Questo, in linea di massima, è anche l‘orientamento di presidenti e dirigenti. Che sono giustamente preoccupati anche per gli scenari futuri.” Quante categorie, nella nostra...leggi

27/03/2020, La Redazione , NON SOLO CALCIO

UDINE CITY - Pittini: nessuno potrà cancellare il nostro risultato

L’ultimo guizzo a Rovereto (vittoria per 3 - 2, la quarta “on the road”: solo Sedico e Merano hanno fatto meglio), lo scorso 22 febbraio. Poi l’interruzione forzata. Con una nube di incertezza sul se e sul quando si potrà riattaccare la spina. Senza scordare un orizzonte carico di dubbi legati alla stagione che verrà. L’Udine City, però, non si intristisce. E come potrebbe, dopo il grande campionato di serie B disputato da matricola terribile ? Quinta in classifica (e, dunque, abbondantemente dentro la zona play - off) al momento dello stop, la formazione cittadina è in attesa di news e, nel frattempo, cerca di mantenere la forma (gli allenamenti si svolgono in streaming: domani, alle 11, è infatti prevista una “sedut...leggi

27/03/2020, La Redazione , CALCIO a 5

<< precedente   successiva >>