Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Tutti gli articoli scritti da: La Redazione


<< precedente   successiva >>   

NEW TEAM LIGNANO - Preso il laterale spagnolo Alvaro Perez

Un altro colpo iberico per la New Team Lignano, che dopo Cobo e Sosa, si assicura anche le prestazioni di Alvaro Perez, laterale classe 2001 ex Ragalbuto. "Alvarito", di proprietà della Tiemme Giorgione, sarà dunque da oggi un nuovo atleta gialloblu. Dalla società arrivano i migliori auguri al ragazzo: "Al giocatore il più sincero in bocca al lupo da parte della società con la speranza di raggiungere importanti traguardi insieme Si ringrazia la New Generation Management per il buon esito dell’operazione". © RIPRODUZIONE RISERVATA   // ...leggi

19/10/2021, La Redazione , CALCIO a 5
Nome: La Redazione
Cognome:
Data di nascita:
Mail: [email protected]
Telefono:
Residenza:
Professione:
Curriculum: Diversi i collaboratori che interagiscono con la nostra Redazione: Andrea, Alessandro, Marco & C.

OL3 - Del Fabbro: contento dei 5 gol, non dobbiamo porci limiti

L'Ol3 gioca bene e, anche se un po' sfortunata per i punti raccolti, fa divertire tifosi ed appassionati. Il gioco offensivo della squadra di Faedis sta facendo esprimere al meglio l'ala sinistra Tommaso Del Fabbro, che ha iniziato il campionato a suon di gol: "Sono contento, anche se ho sbagliato un rigore ed ho preso un palo domenica scorsa, quindi per come sono fatto non sono pienamente soddisfatto perché avrei potuto segnare due gol in più. Siamo solo alla quinta giornata e c'è un campionato intero quindi ne riparleremo alla fine. Aver segnato cinque gol è una motivazione per me, ma abbiamo solo sei punti in classifica, un dato che ci sta stretti". PUNTI PERSI - "Sicuramente la partita con il Prata Falchi brucia ancora perché avremmo meritato il pa...leggi

19/10/2021, La Redazione , Slider

TARCENTINA - C'è Rella per il rilancio

Massimo Rella è il nuovo allenatore della Tarcentina. La società del presidente Emanuele Cum ha infatti affidato la prima squadra all’ex tecnico di Cavazzo e delle giovanili del Tolmezzo Carnia con l’auspicio di risalire una classifica al momento alquanto deficitaria (3 punti in cinque giornate). Rella, già giocatore di ottimo livello (con Padova, Giorgione Castelfranco Veneto, Fano, Riccione,  Sevegliano e Sanvitese), 49 anni compiuti lo scorso 11 ottobre, subentra al dimissionario Vadacca anche se, nell’ultima trasferta (sconfitta per 1 - 2 in casa del Sarone Caneva), il compito di dirigere Barreca e soci era toccato al preparatore atletico Toffoletti. Ma va registrata anche un’altra novità, questa in relazione all’organico: ...leggi

19/10/2021, La Redazione , ULTIME NEWS

UDINESE - Fontanini precisa: Stadio Friuli e basta

La vicenda  relativa alla denominazione dello stadio (che  l'Udinese calcio  ha ribatezzato "Dacia Arena"), si arrichisce di un nuovo capitolo.Il Sindaco di Udine Pietro Fontanini è infatti intervenuto ufficialmente con un comunicato che riceviamo e pubblichiamo   Foto: Wikipedia   // ...leggi

19/10/2021, La Redazione , ULTIME NEWS

SECONDA C - Colpo Blessanese, nulla da fare per il Chiavris

SECONDA C – Colpo Blessanese, nulla da fare per il Chiavris Prestazione di spessore della squadra gialloblù sul campo di via Torino. Le reti nel secondo tempo poi l’estremo Baschirotto evita un tracollo più ampio   Dopo il passo falso di domenica scorsa nel pareggio con l’Udine Keepfit, la Blessanese si riscatta subito sfoderando una prestazione di spessore, andando a prendersi i 3 punti a discapito del Chiavris superandolo per 2-0.Partita mai in discussione anche se il primo tempo il risultato rimane ancorato sullo zero a zero, sia per le imprecisioni di Stefano Fabbro, che spara addosso al portiere un rigore in movimento, di Mostarda il quale da due passi calcia a lato ed infine da Riccardo Fabbro che non riesce a battere il portiere ospite. I...leggi

19/10/2021, La Redazione , ULTIME NEWS

CHIONS - A lezione dall'Udinese

UDINESE – CHIONS    4 – 0Gol: 5’pt e 18’pt Pussetto, 18’st Arslan, 28’st Samardzic UDINESE: Padelli (1’st Santurro), Soppy, De Maio, Zeegelaar, Molina (1’st Udogie), Arslan, Jajalo, Samardzic, Pereyra, Forestieri, Pussetto. A disposizione: Fedrizzi, Maset, Ianesi. Allenatore: Gotti. CHIONS (primo tempo): Gasaparotto, Tomasini, Tomasi, Boskovic, Vittore, Consorti, Andelkovic, Voltasio, Serrago, Valenza, Crivaro. CHIONS (secondo tempo):  Gasparotto, Sakaieva, De Cecco, Trentin, Stojanovic, Borgobello, Fraschetti, Coulibaly, Hadraoui, Musumeci, Zannier. Allenatore: Barbieri. ARBITRO: Della Pietra di Tolmezzo. Assistenti: Radivo e Sacchetto. UDINE. Due tempi di 30 minuti: tanto è durato l’odierno galoppo tr...leggi

19/10/2021, La Redazione , ULTIME NEWS

CSI - Camolli caparbio, pareggio acciuffato in extremis

Termina 3-3 il big match tra Adv Cordenons e Camolli. Caparbi gli ospiti a non mollare e recuperare lo svantaggio nel finale. In vantaggio i padroni di casa dopo pochi minuti con Del Savio, rapido a incunearsi tra i centrali di difesa. Il raddoppio a metà della seconda frazione di gioco con Rampazzo  che ha spazio per girarsi, spalle alla porta, e trovare un buon sinistro a giro che si insacca sotto la traversa. Il gol è la scossa per il Camolli che accorcia dopo un minuto grazie a un gol di rapina di Luca Negri.Il Cordenons trova il 3-1 con una rasoiata da fuori ancora di Rampazzo, ma il Camolli non demorde e dopo nemmeno un giro di orologio, accorcia nuovamente. Santarossa realizza un rigore procurato da Dal Cin. Nel finale, al 1’ di recupero arriva il meritat...leggi

19/10/2021, La Redazione , AMATORI

CSI - San Vito sull''ottovolante. Azzanello in partita per un tempo

Partita dai due volti quella disputata fra Club 31 Azzanello e Città San Vito che ha visto la larga vittoria degli ospiti per 8-2, maturata però solo nel secondo tempo, giacchè la prima frazione è stata combattuta e chiusa in parità. Parte forte l’Azzanello con un ottimo primo tempo e dopo 5’ passa in vantaggio con il tocco sotto porta di Del Ben che capitalizza una corra respinta del portiere avversario su precedente conclusione di Marchese. Il San Vito reagisce e colpisce la traversa con Giacomini o poco più tardi perviene al pari. Il portiere di casa non trattiene un tiro dal settore destro, facile per Giacomini ribadire in rete. Torna in avanti la formazione di casa, lancio da centrocampo per Toffolon che evita l’uscita del...leggi

19/10/2021, La Redazione , AMATORI

SERIE D - Il ritorno di Zecchin, l'infortunio di Strada

Girone C di serie D che sta già esprimendo, dopo 5 giornate di campionato, i rapporti di forza. E le gerarchie paiono essersi manifestate con una certa chiarezza. Intanto, il torneo ritrova un protagonista, ossia il tecnico Gianpiero Zecchin, che dopo la breve quanto infausta parentesi alla Manzanese, si è nuovamente seduto sulla panchina del Mestre. Zecchin è stato scelto per sostituire il dimissionario Stefano Sottoriva il quale, a sua volta, ne aveva ereditato il ruolo alla fine dello scorso campionato. Il vecchio-nuovo timoniere ha esordito col Mestre che ha dovuto dividere la posta col Levico, ma ci sarà spazio e modo per risalire la corrente. E' stata una domenica da dimenticare, invece, quella che ha vissuto il Delta Porto Tolle, pure protagon...leggi

19/10/2021, La Redazione , ULTIME NEWS

FULGOR - Giorgiutti: siamo in crescita. Negyedi: bravi a non subire...

  La Fulgor trova il primo successo stagionale contro il Riviera nonostante le tante assenze che la falcidiavano. I biancorossoverdi si sono portati sul doppio vantaggio con due prodezze di Gosparini e Croatto, resistendo agli attacchi avversari che hanno sprecato due tiri dal dischetto. Nonostante i favori del pronostico non fossero dalla loro parte, i ragazzi di Negyedi hanno conquistato tre punti importanti che evidenziano i chiari segnali di ripresa. Per parlare della gara abbiamo contattato il dirigente Luciano Giorgiutti: "Grazie a due prodezze balistiche di Gosparini e di Croatto siamo riusciti a portare a casa la vittoria, poi siamo stati bravi a gestire il doppio vantaggio alla perfezione. Il primo gol è stato generato da una palla vagante in area a campanile, che M...leggi

18/10/2021, La Redazione , PRIMO PIANO

<< precedente   successiva >>