Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


LCFC OVER 40 - Bisan e Cinausero in vena di prodezze. Quanti pareggi!

Il girone Inferno si conferma equilibrato. Solo il San Daniele vince, ma per riuscire a domare uno Ziracco sfortunato i diavoli devono aspettare il recupero...



Neanche a farlo apposta, ben quattro gare su cinque sono terminate in parità con lo stesso punteggio di 1-1. Un girone equilibratissimo, quello Inferno dell'Over 40 del Collinare, la cui classifica vede ben otto squadre racchiuse in due punti con agli antipodi il San Daniele capolista a punteggio pieno (6 punti) e lo Ziracco incredibilmente ancora fermo al palo.
Impattano Dimensione Giardino e La Rosa e tutto si decide nella ripresa dopo un primo tempo senza reti. Padroni avanti con Battistella con un tiro che accarezza la traversa e finisce in rete. Il pareggio lo firma Bisan non nuovo ad insaccare con prodezze balistiche. Con il suo magico sinistro da calcio piazzato supera la barriera e toglie le ragnatele dal sette alla destra del portiere: applausi.

Identico 1-1 fra Milan Club e Depover con i milanisti in vantaggio nel primo tempo per la rete di Mior, poi il Deportivo, che ha creato maggiori occasioni ma fallendole, sigla il pari con Visentin.
Naturalmente finisce 1-1 anche fra Sangiorgina e Warriors e la gara si decide già nel primo tempo. Bianchin per gli ospiti trasforma il rigore procurato da Turcato, poi Marsico rimette tutto a posto con una conclusione sotto la traversa. Uscito malconcio ad una caviglia nella prima frazione D’Urso. Nella ripresa accade poco o nulla.

Altro pareggio quello fra Spilimbergo e Cerneglons con i mosaicisti in vantaggio con il pallonetto di Cinausero, al debutto con la nuova maglia. Il pari arriva sempre nel primo tempo, lo sigla Mansutti a conclusione di uno scambio con Dzaferovic e in diagonale fa 1-1. Il Cerneglons gioca bene e sfiora il vantaggio nella ripresa con Butto, autore di un tiro da lontano su cui il portiere c’è. Insistono gli ospiti ma il risultato rimane invariato.
L’unica vittoria è della capolista San Daniele che batte lo Ziracco per 2-1. In vantaggio i prosciuttai con Londero su calcio di punizione, poi gli ospiti pareggiano con una conclusione di Riuli e sfiorano il vantaggio colpendo un legno. A tempo scaduto risolve Rizzon ed interrompe la monotonia dei pareggi.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...























LCFC PN - Comandano in quattro

Sabato scorso si sono svolte le cinque gare della seconda giornata della divisione pordenonese Championship 1. Al comando, a punteggio pieno, c'è un quartetto formato da: ...leggi
30/10/2018











Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,85189 secondi