Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SERIE A2 - Gsa, tre minuti per vincere

Primo successo esterno stagionale per i bianconeri, che escono nel finale a Piacenza. Infortunato Powell, sottotono Cortese, grande prova del capitano Pinton (14 punti con 3 triple) e dei lunghi Mortellaro (10 punti piu 11 rimbalzi) e Pellegrino

ASSIGECO - GSA   65 - 73

ASSIGECO: Turini 8, Ihedioha 2, Ogide 20, Murry 11, Formenti 8, Antelli 2, Sabatini 11, Piccoli 3, Vangelov, Graziani. N.e.: Diouf e Montanari. Coach: Ceccarelli.

GSA: Penna, Simpson 12, Powell 7, Cortese 9, Mortellaro 10, Pellegrino 5, Pinton 14, Spanghero 9, Nikolic 7, Genovese. Coach: Cavina

ARBITRI: Beneduce, Buttinelli e Almerigogna.

PARZIALI: 17-19, 33-38, 54-53. Tiri liberi: Assigeco 18/24, Gsa 11/15. Tre punti:  Assigeco: 7/31, Gsa 8/28. Rimbalzi: Assigeco 33 (Ogide 7), Gsa 39 (Mortellaro 11). Antisportivo a Formenti. Cinque falli: nessuno. Spettatori 2.150.

La Gsa dà seguito al successo interno su Ravenna, sbanca Piacenza (sponda Assigeco), coglie la prima “mela” in trasferta e scala ulteriormente la classifica. Una vittoria di squadra, quella strappata al “PalaBanca”, praticamente senza il contributo di Powell autore di un ottimo impatto (7 punti) ma tolto di gara in via definitiva - dopo 8 minuti - da un infortunio alla caviglia. Dopo aver dato l’impressione di dominare la scena, la Gsa fa l’impossibile per tenere viva l’Assigeco (padroni di casa avanti di una lunghezza al 30’: 54 - 53), ma “strappa” definitivamente negli ultimi 3’, con un parziale di 8 - 0 che tramortisce la formazione locale.
Con Cortese al di sotto della sua fama e Powell “appiedato”, fondamentale il contributo del capitano Pinton (14 punti e 3/5 nelle triple) ma anche di Nikolic e Spanghero, quest’ultimo certamente più efficace (anche con 5 rimbalzi artigliati) di Penna. Provvidenziali pure i 21 rimbalzi (11 più 10) della coppia Pellegrino – Mortellaro, con il “professore” firmatario pure di una decina di punti.
All’orizzonte si prospettano, ora, due turni casalinghi: Cento e Roseto. L’ideale per decollare. (rozan)

LA CLASSIFICA: Fortitudo punti 12, Montegranaro 10, Cento, Forli e Treviso 8, Imola, Udine, Ferrara, Ravenna e Bakery Piacenza 6, Mantova, Assigeco Piacenza, Verona e Roseto 4, Jesi e Cagliari 2.



 

https://i.imgur.com/yOREW0z.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/11/2018
 

Altri articoli dalla provincia...






SERIE A2 - Filotto? La Gsa ci prova

 Superata indenne - anche se non senza qualche imbarazzo - l’imboscata di Piacenza, la Gsa può spiccare il volo. E organizzare un filotto. D’accordo, &...leggi
10/11/2018




SERIE A2 - Lardo riparte da Scafati

Non è durata cosi tanto la lontananza di Lino Lardo dal basket di alto livello. Da oggi pomeriggio, infatti, l’ex coach della Gsa ha sottoscritto...leggi
30/10/2018


Serie A2 - Gsa senza alternative

 C’è chi ha visto progressi (beato lui che crede ancora a Babbo Natale), nella sconfitta - la terza in quattro gare - maturata mercoledi sera al “Paladozza”. Noi non saremmo cosi ottimisti - sinceramente, dopo due mesi di lavoro speravamo in qualcosa di meglio – ma il tempo per redimersi c’ è ancora tutto. A patto di ...leggi
27/10/2018

SERIE A2 - La Gsa non si rialza

Nemmeno con due giocatori di vantaggio, la Gsa riesce a riannodare il feeling con il successo. Nella tana di una Fortitudo “diroccata”, priva di capitan Mancinelli...leggi
24/10/2018

SERIE A2 - Gsa, serve una reazione

Meglio riflettere, rimuginare e parlarci su o tornare subito in campo per disinfettare la ferita? La risposta arriverà domani sera attorno alle 22.15 ma, dopo la sconfitta domestica con Montegra...leggi
23/10/2018




SERIE A2 - Gsa attesa al riscatto

Imola è un brutto ricordo, un disguido alle spalle, una polpetta avvelenata servita sul primo vassoio di stagione. Domani, per la Gsa, arriverà dunque il tempo d...leggi
13/10/2018


SERIE A2 - Gsa, Imola è un tranello

La lunga prestagione è finita: da domani in palio ci saranno, infatti, i punti che contano davvero. Per la Gsa si tratta della terza avventura consecutiva in serie A2: campionato che, q...leggi
06/10/2018







SERIE A2 - Bagno di folla per la Gsa

Tante gente al raduno (era il 19 agosto), tantissima gente anche oggi sotto la Loggia del Lionello per la presentazione ufficiale alla città della nuova Gsa. C...leggi
15/09/2018




LIGNANOBASKET - Trieste vince il derby

Dopo tre derby consecutivi vinti, Udine torna ad inchinarsi a Trieste. E’ solo basket d’agosto, Lignano invita agli ultimi bagni ed all’inizio della stagione...leggi
01/09/2018

SERIE A2 - Penna: "Al servizio dei compagni"

Le aspettative sono notevoli, inutile nascondersi. Squadra nuova e competitiva, ambiente in ebollizione (mai vista cosi tanta gente al raduno, come domenica scorsa), abbonati oltre quota due...leggi
22/08/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,91106 secondi