Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


A2 - Moscolin regala la vetta al San Luigi. Inter al tappeto

Friulani raggiunti al secondo posto dal Pieris. Il San Sergio (decimato dalle assenze) si arrende al Chiopris



Nell’ottava giornata del girone A2 Figc in tutti i campi si son visti gol, nessuna squadra è rimasta a secco.  Il San Luigi comanda la classifica dopo la sofferta vittoria casalinga contro il Tagliamento per 2-1 ottenuta nei minuti conclusivi dopo che gli ospiti avevano fallito due volte il gol del possibile vantaggio. In precedenza la rete friulana è stata siglata Endy Odorico nel mezzo della doppietta (un gol per tempo) del biancoverde Moscolin.
A cedere il posto ai triestini è l’Udine United caduto in trasferta proprio in riva all’Adriatico, a Muggia contro il Muglia Fortitudo soccombendo per 3-2 frutto delle reti giuliane di Wolf, Geroni e Patassini. I triestini giocano bene il primo quarto d’ora poi cresce e segna l’Udine United con Felci e manca più volte il raddoppio. Si risveglia il Muglia e piazza i tre colpi, poi Rodolfi accorcia poco dalla fine.
Al secondo posto assieme allo United sale il Pieris con il pareggio casalingo per 1-1 ottenuto sul Lovaria regalando fin troppo agli avversari che hanno trovato il pareggio dopo il vantaggio bisiaco di Russi.

Le troppe assenze condannano alla sconfitta i campioni in carica dell’Inter San Sergio contro il Chiopris. Sotto per la rete di Zorzenon deviata da un difensore a coronamento di un bel contropiede partito dai piedi di Donda, i triestini pareggiano con il portiere Bettoso utilizzato in attacco con un colpo di testa dopo una respinta su una punizione velenosa di Polese. Nel secondo tempo da una carambola sul palo, Severo trova il gol della vittoria con il finale di 1-2. Poco dopo scrosciano gli applausi per la squadra di casa quando in una azione che potrebbe portare ad una occasione da gol, buttano fuori la palla con Tuan rimasto a terra fermato dai crampi.
Termina in parità l’unica sfida tutta friulana fra Orgnano e Tavernetta Remanzacco concLusasi sul punteggio di 1-1. In vantaggio i padroni di casa con Duca, vengono raggiunti, sempre nel primo tempo, da un’incornata di Dal Zotto.



 

https://i.imgur.com/7mgcsRW.jpg

https://i.imgur.com/bOkQNJI.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/12/2018
 

Altri articoli dalla provincia...
















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,75323 secondi