Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


A2 FEMMINILE - Delser, ancora una delusione

Seconda sconfitta di fila per le udinesi, battute in casa da Castelnuovo Scrivia nonostante il predominio ai rimbalzi (46 a 35) e l'ottima serata di Ianezic (17 punti ). Il presidente De Biase, imbufalito, lascia il "Carnera" in anticipo


 

DELSER – CASTELNUOVO SCRIVIA  58 - 63

DELSER: Rainis 2, Vella 6, Vicenzotti 6, Bianco, Ljubenovic 5, Ianezic 17, Romano 14, Sturma 8, Bric. NE: Blasigh e Ivas. Coach: Iurlaro 

SCRIVIA: Corradini 17, Martelliano 8, Caterina Colli 6, Claudia Colli 11, Salvini 13, Stoiedin 6, Canova 2, Serpellini, Repetto. NE: Quintiero e Pieropan. Coach: Pozzi.

ARBITRI: D’Orazio di Vittorio Veneto e De Rico di Venezia. 

PARZIALI: 8 - 14, 27 - 26, 39 - 40. Tiri liberi: Delser 12/18, Scrivia 11/17. Tre punti: Delser 8/17, Scrivia 2/10. Rimbalzi: Delser 46 (Ljubenovic 13), Scrivia 35 (Salvini 7). Antisportivi: Stoiedin al 22’44”e al 36’20”. Cinque falli: Sturma. 

UDINE - Ormai si può dire: è una Delser senza continuità. Dopo l’imprevisto scivolone di Varese - sul campo dell’ultima della classe - ecco la seconda sconfitta di fila per la formazione udinese (quinta nel giro di 10 giornate), incapace di risolvere il rebus Castelnuovo Scrivia, formazione distante soltanto due punti (diventati ora quattro) prima dell’ incrocio odierno.
Il problema si è rivelato, a lungo, l’attacco alla zona ma è chiaro che, in un gioco come questo, mandare agli archivi il 31 per cento dal campo (2/9 Vicenzotti, 2/12 Ljubenovic…) e buttare 19 palloni significa andare incontro ad un naufragio pressochè sicuro. E vanificare, pure la supremazia a rimbalzo, settore nel quale Sturma e compagne hanno staccato 11 lampadine” in più rispetto alle avversarie.

Sono stati invece necessari 7 minuti per il primo canestro in movimento di una Delser che cozza inutilmente (scoccando talvolta tiri abbastanza aperti) contro le prime spruzzate di zona. Scrivia, limitandosi al compitino, si ritrova agevolmente sul 12 - 5 con Corradini e Salvini. Le invenzioni di Ianezic, le triple di Vicenzotti (una soltanto per la capitana) e Romano impediscono però alle ospiti di fuggire e, al 14’, la Delser mette addirittura la freccia (20 - 18), mantenendo il comando.
Corradini, giocatrice totale, rimane però un rebus, Salvini è ancora imprendibile (8 punti) e, nonostante un paio di sussulti di Vella, Udine non riesce a stare davanti alla fine del terzo quarto. Scrivia impatta benissimo l’ultima frazione e, con un break di 11 - 1, scappa sul 51 - 40 del minuto 35. L’espulsione di Stoiedin (doppio antisportivo) corrobora parzialmente la Delser, che risale a meno cinque (50 - 55) con 109 secondi ancora da vivere. Ma, nonostante due triple disperate di Ianezic (17 punti, naturalmente “high career” in A2, oltre a 8 rimbalzi), la frittata è scodellata.
Il più arrabbiato? Il presidente De Biase, fuggito furibondo e deluso dal “Carnera” durante il terzo quarto… (rozan)



 

https://i.imgur.com/MGzn4XG.jpg

https://i.imgur.com/YXGaOCW.jpg

https://i.imgur.com/Q4KT8wx.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 01/12/2018
 

Altri articoli dalla provincia...








SERIE A2 - Ravenna, una verifica per la Gsa

Senza soste, senza pause. Il campionato di serie A2 torna di nuovo in campo: dopo il veloce brindisi per festeggiare il successo infrasettimanale ai danni della capolista Fortitudo,...leggi
02/02/2019

A2 FEMMINILE - La Delser rinvia

Evidentemente è destino che la sfide contro le Giants Marghera racchiudano sempre qualche sorpresa. Se all’andata la Delser vinse 20 - 0 a tavoli...leggi
31/01/2019

SERIE A2 - Gsa, serve un miracolo

Appena incrociata la seconda forza del torneo (Montegranaro), ecco subito la prima. La dominatrice indiscussa del girone est: ne ha vinte 17 su 18, si chiama Fortitudo Bologna...leggi
29/01/2019





SERIE A2 - Martelossi: "Serve continuità"

Sono passati vent’anni. E anche gli allenatori di basket, a volte, ritornano. Alberto Martelossi, poi, cercherà pure di essere profeta nella piccola patria. A Udine ballò una sola stag...leggi
23/01/2019


SERIE A2 - La Gsa esonera Cavina

Confermato (con riserva) ieri, esonerato oggi. Cosi va la vita, soprattutto nello sport. In ogni caso, la posizione di Demis Cavina - licenziato da poche ore dal presidente Alessandro Pedone...leggi
22/01/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,28175 secondi