Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


OVER 40 - Recupero favorevole all'Ajax. Pirrò stende il Sesto

La doppietta del fromboliere nel primo tempo inchioda i padroni di casa che provano a riaprire il match nella ripresa su calcio di rigore, ma non basta



Serata gelida a Bagnarola dove va di scena il recupero della 3ª giornata del campionato Uisp Over 40 tra Sesto al Reghena e Ajax. Partono forte gli ospiti e nel giro di quattro minuti confezionano una nitidissima occasione con Zarbano, presentandosi da solo davanti al portiere ma non riesce a concretizzare per la bravura dell'estremo difensore. Successivamente si defila sulla sinistra e crossa al centro e Andrea Pirró insacca con un tap-in. I "lancieri" hanno il dominio della partita e quattro nitide occasioni per aumentare il vantaggio, ma l'imprecisione degli attaccanti e la bravura del portiere di casa mantengono il risultato inchiodato sul minimo vantaggio. A cinque minuti dal riposo il raddoppio, rinvio corto del portiere su retropassaggio del proprio difensore, proprio sui piedi di Andrea Pirró che fa due passi e dal limite conclude in porta con un tiro centrale non irresistibile. L'estremo difensore con troppa sicurezza si inginocchia per raccogliere la palla ma gli sfila sotto il braccio e supera la linea di porta.
Nella ripresa i padroni di casa sono un po' più intraprendenti e arrivano un paio di volte alla conclusione senza impensierire Castenetto. Al 15' l'episodio che riapre la partita. Leggera trattenuta in area dell'attaccante del Sesto e l'arbitro fischia prontamente il calcio di rigore. Dal dischetto il giocatore del Sesto calcia centrale rasoterra, Castenetto intuisce, ma la palla entra ugualmente in rete. I padroni di casa ci credono e creano una buona pressione, ma non riescono a rendersi mai pericolosi. A cinque minuti dalla fine il Sesto ha l'occasione per pareggiare con una punizione dal vertice sinistro calciata a rientrare ma nessun compagno interviene e il pallone si spegne sul fondo sfiorando il palo opposto. Al fischio finale vince l'Ajax per 2-1 e tutti a riscaldarsi sotto la doccia.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/12/2018
 

Altri articoli dalla provincia...










Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,70085 secondi