Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PRIMA - La Rosa mette a tacere il Real Sella. Il Turkey torna in vetta

Come in Eccellenza cade la regina del girone B, ma mantiene il distacco dal Ruda di 4 punti. Blitz e sorpasso dei cividalesi ai danni del Colugna



Si sono giocati  venerdì sera tre anticipi della Prima categoria, di cui due nel girone B e uno nel raggruppamento A. E dopo l’Eccellenza anche in questo campionato non sono mancate le sorprese con la caduta della capolista del girone B Real Sella sul proprio campo ad opera de La Rosa per 2-1. E’ stata però una scivolata indolore poiché l’attuale margine, al netto del risultato del Sette Sorelle a Ruda, è di quattro punti e cinque proprio sui cervignanesi. E sempre in fatto di risultati non facilmente pronosticabili alla vigilia, torna a casa a mani vuote pure il Bibione sconfitto in trasferta dal San Marco Iutizzo la cui vittoria casalinga mancava addirittura dalla quarta giornata e, guarda caso, anche quella volta con una formazione del Basso Tagliamento, ossia il Pertegada. Contro il Bibione il successo è per 3-1 con la doppietta di Enrico Caruso il centro di Andrea Loiero e giunto pure in inferiorità numerica per l’espulsione comminata a Marcozzi. La rete ospite la sigla Kester Obaretin.

Nel girone A il Turkey Pub fa suo l’incontro in trasferta vincendo a Branco 3-0 la sfida di alta classifica sul Colugna riguadagnando almeno per 24 ore la vetta frenando la corsa per il vertice ai padroni di casa. A mettere il segno sulla conquista dei due punti ci hanno pensato Klaric, Di Lena e Peddis al termine di una gara molto corretta in cui l’arbitro Todero è dovuto ricorrere ad un solo cartellino giallo.

Nella foto: De Candido (Real Sella)



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/02/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04336 secondi