Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SERIE A2 - Nikolic "lancia" la Gsa

Grande prova dell'ala (23 punti) e la formazione di coach Martelossi batte l'Assigeco Piacenza: è la terza vittoria di fila. Ma si fa male Spanghero. Striscione vietato: "Settore D" in parziale sciopero del tifo



GSA – ASSIGECO   76 - 68 

GSA: Spanghero 7, Cortese 10, Simpson 9, Nikolic 23, Pellegrino 6, Powell 5, Penna 7, Mortellaro 9, Pinton. NE: Genovese, Cautiero e Visintini. Coach: Martelossi. 

ASSIGECO: Sabatini 3, Murry 18, Formenti 3, Ihedioha 4, Ogide 28, Vangelov 8, Turini 2, Piccoli 2, Antelli. NE: Montanari, Bossi e Diouf. Coach: Ceccarelli. 

ARBITRI: Pierantozzi, Longobucco e Calella. 

PARZIALI: 23 - 15, 35 - 36, 52- 55. Tiri liberi: Gsa 19/21, Assigeco 12/20. Tre punti: Gsa 7/24, Assigeco 10/27. Rimbalzi: Gsa 51 (Cortese 11), Assigeco 33 (Ogide 8). Infortunio a Spanghero. Cinque falli: nessuno. Spettatori: 3.400. 

UDINE. La nave va. Schienate Fortitudo e Ravenna, la Gsa viene a capo anche del rebus Assigeco, centrando il terzo successo consecutivo. In un clima surreale (il Settore D è in parziale sciopero - durerà un solo quarto, il primo - per protesta con il divieto di esposizione di uno degli striscioni di solidarietà verso i “diffidati”), lo straripante avvio della formazione di Martelossi (12 - 0) fa pensare ad una serata da divano e pantofole ma, come strategicamente ammonito alla vigilia dallo staff bianconero, l’Assigeco non è disposta a farsi “seviziare” e, incassato il massimo svantaggio (21 - 7), inizia la rimonta. Con Cortese dedito a mansioni maggiormente difensive (11 rimbalzi) e Simpson non cosi brillante, per Udine è Nikolic (Mvp con 23 punti, 6 rimbalzi e 4 assist) a fare l’americano mentre, dall’altra parte, un gioco estremamente frizzante ed organizzato porta i vari Ogide, Murry e Vangelov nelle condizioni di colpire il canestro bianconero, operando il sorpasso (28 - 29 al 25’). Al suo rientro dopo quasi un mese di assenza, Powell non può essere esattamente un fattore (2/9 complessivo dal campo), ma Udine scappa comunque nel terzo quarto, arrampicandosi sino al 50 - 45. Piacenza non se ne cura: Ogide, Murry e Formenti (primo canestro dopo 10 “padelle”) organizzano la rimonta e, all’ultimo giro, gli emiliani sono di nuovo davanti. L’incertezza dura sino a 3’38” dal termine: su 66 - 65, la Gsa piazza infatti un parziale di 12 - 3 (con lo zampino finale di un Penna in fiducia e ancora decisivo: due liberi e un canestro) che chiude definitivamente il conto. Sull’altare del successo, però, Udine sacrifica Spanghero il quale, dopo aver timbrato cinque pesantissimi punti, si vede costretto ad abbandonare definitivamente il campo per un infortunio alla caviglia. Riaverlo per Cento (o meglio, San Lazzaro di Savena) sarà dura.

LA CLASSIFICA. Fortitudo* punti 36, Montegranaro 34, Treviso 30, Gsa 26, Forli e Verona 24, Imola 20, Mantova*, Roseto* e Ravenna 18, Assigeco Piacenza 16, Jesi*, Bakery Piacenza, Ferrara e Cagliari 14, Cento 12. * Una gara in meno. (rozan)



 

https://i.imgur.com/wjZtSnR.jpg

https://i.imgur.com/iP3je9S.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/02/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




SERIE A2 - Rebus Cento per la Gsa

Erano decisamente altri tempi (1 dicembre 2018), ma la trasferta di Cagliari - allora ultima in classifica – dovrebbe aver insegnato alla Gsa che non è il caso di...leggi
16/02/2019





SERIE A2 - Ravenna, una verifica per la Gsa

Senza soste, senza pause. Il campionato di serie A2 torna di nuovo in campo: dopo il veloce brindisi per festeggiare il successo infrasettimanale ai danni della capolista Fortitudo,...leggi
02/02/2019

A2 FEMMINILE - La Delser rinvia

Evidentemente è destino che la sfide contro le Giants Marghera racchiudano sempre qualche sorpresa. Se all’andata la Delser vinse 20 - 0 a tavoli...leggi
31/01/2019

SERIE A2 - Gsa, serve un miracolo

Appena incrociata la seconda forza del torneo (Montegranaro), ecco subito la prima. La dominatrice indiscussa del girone est: ne ha vinte 17 su 18, si chiama Fortitudo Bologna...leggi
29/01/2019





SERIE A2 - Martelossi: "Serve continuità"

Sono passati vent’anni. E anche gli allenatori di basket, a volte, ritornano. Alberto Martelossi, poi, cercherà pure di essere profeta nella piccola patria. A Udine ballò una sola stag...leggi
23/01/2019



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,75319 secondi