Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


TITOLO - Esordio vittorioso per l'Adv Cordenons: travolto il Camolli

Finisce 4-2 il primo confronto per il girone per il titolo. Padroni di casa avanti con Del Savio, Sirigu e Dalla Pietra. Brugnone accorcia nel secondo tempo, ma Del Savio chiude l'incontro. Nel finale Sacilotto sigla il 4-2



L’Adv Cordenons si aggiudica il primo match valido per il girone che alla fine assegnerà il titolo di campione vincendo la propria gara interna per 4-2 nei confronti del Camolli. Partenza di fuoco per i padroni di casa, dopo solo 2’ passano in vantaggio con Del Savio abile a sfruttare una disattenzione difensiva e dopo una serie di rimpalli da posizione ravvicinata mette in rete complice un ulteriore rimbalzo su Del Ben. Lo stesso procura un rigore al 15’ e dal dischetto Fregonese si fa ipnotizzare da Rizzotto ma sulla ribattuta arriva prima di tutti Sirigu e fa 2-0 di testa. Sirigu si traveste poi da assist-man e alla mezzora su punizione dalla trequarti pesca in area Dennis Della Pietra il quale con un bel movimento elude l’immobile difesa del Camolli e la castiga con un tocco delicato in rete.

Nella ripresa suona la sveglia per gli ospiti e accorciano al quarto d’ora con Brugnone approfittando di una distrazione della difesa cordenonese. Insiste il Camolli ma nel suo momento migliore l’Adv piazza il colpo del 4-1. Duetto fra Del Savio e Sirigu e traversone dalla corsia mancina di quest’ultimo in area per l’accorrente Del Savio per la facile incornata a rete siglando così la doppietta personale. A rendere meno amara la pillola per gli ospiti il rigore trasformato da Sacilotto.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/02/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01365 secondi