Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

UDINESE


<< precedente   successiva >>   

UDINESE - Clamoroso, ritorna Delneri

Clamoroso sulla panchina dell'Udinese. Nel pomeriggio dovrebbe essere ufficializzatoil ritorno di Gigi Delneri, già esonerato lo scorso novembre, dopo la sconfitta casalinga con il Cagliari. A tanto si è arrivati dopo che il club aveva sondato la disponibilità dei vari: Stramaccioni, Mandorlini, Reja e Guidolin. Nel pomeriggio seguiranno ulteriori aggiornamenti (rozan).News - ore 14.02: E spunta la sorpresa Tudor!News - ore 18.45: Conferenza stampa: Tudor: "Intensità, mentalità e stile" Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!Scarica la nuova App ItaliaGol Link per AndroidClicca qui Link per AppleClicca qui   // Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol....leggi
24/04/2018, La Redazione , UDINESE

UDINESE - Frenata su Stramaccioni, oggi la decisione

Non sono bastate 24 ore di riflessione, in casa Udinese, per individuare il tecnico destinato a subentrare al virtualmente esonerato Oddo ed a guidare la squadra nella missione salvezza, percorso complicatosi decisamente dopo le 11 sconfitte consecutive, record negativo della storia del club. La trattativa per il ritorno di Andrea Stramaccioni (già allenatore a queste latitudini nella stagione 2014/2015: l’ultima condotta da un tecnico dall’inizio alla fine del mandato, dopo il glorioso quadriennio firmato Guidolin) pareva già conclusa, ma alcune complicazioni sopravvenute nelle ultime ore, hanno rallentato l’arrivo dell’allenatore romano, licenziato lo scorso 6 marzo dallo Sparta Praga. I problemi riguarderebbero non tanto la durata del contratto (...leggi
24/04/2018, La Redazione , UDINESE

UDINESE - Le foto della sconfitta con il Crotone

  Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!Scarica la nuova App ItaliaGol Link per AndroidClicca qui Link per AppleClicca qui   // Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.  ...leggi
23/04/2018, La Redazione , UDINESE

UDINESE - Non c'è limite al peggio

Dopo la striscia positiva quando miravamo all’Europa, siamo arrivati a nove sconfitte consecutive ed a guardare preoccupati la classifica del Crotone. Mai nella mia lunga militanza di tifoso ho vissuto una situazione così assurda. Si perdono partite, come l’ultima a Cagliari, in modo allucinante. Una volta considerati bravi, i difensori fanno le belle statuine e si beccano due gol assolutamente evitabili. L’unico raggio di sole è Lasagna, il cui rientro è coinciso con il gol e la palma di migliore in campo. Ma, dopo un tempo e qualche minuto, è dovuto uscire per il riacutizzarsi del dolore. Speriamo che la sua assenza sia limitata all’incontro contro il Napoli, perché Kevin è determinante. Ma tutta la situazione dell&r...leggi
16/04/2018, La Redazione , UDINESE

SERIE A - L'Udinese perde la nona e Lasagna

CAGLIARI – UDINESE   2 - 1Gol:  10pt Lasagna, 21pt Pavoletti, 39st Ceppitelli CAGLIARI: Cragno, Pisacane, Ceppitelli, Castan, Faragò, Barella, Cigarini (29st Cossu), Padoin, Miangue (22st Ionita), Sau, Pavoletti (43st Ceter). Allenatore: Lopez. A disposizione: Rafael, Crosta, Caligara, Andreolli, Giannetti, Lykogiannis, Romagna, Han. UDINESE: Bizzarri, Nuytinck, Danilo, Samir, Stryger, Barak, Balic (30st Hallfredsson), Fofana, Adnan, Lasagna (13st Jankto), Maxi Lopez (23st De Paul). Allenatore: Oddo. A disposizione: Scuffet, Borsellini, Ingelsson, Perica, Pezzella, Widmer, Zampano. ARBITRO: Giacomelli di Trieste. Assistenti: Schenone e Tasso. Quarto uomo: Baroni. Var: Fabbri. Avar: Valeriani. AMMONITI: Cigarini, Danilo, Hallfredsson, Barella, Fofana NOTE: g...leggi
14/04/2018, La Redazione , UDINESE

SERIE A - Udinese, adesso è paura di B

UDINESE – LAZIO   1 - 2Gol: 13pt Lasagna, 27pt Immobile, 37pt Luis Alberto UDINESE: Bizzarri, Nuytinck, Danilo, Samir (14st Widmer), Stryger Larsen, Barak, Balic, Jankto, Adnan (27st Ingelsson), Maxi Lopez (26st De Paul), Lasagna. Allenatore: Oddo. A disposizione: Scuffet, Borsellini, Hallfredsson, Perica, Pezzella, Pontisso, Zampano. LAZIO: Strakosha, Bastos, De Vrij, Luis Felipe, Marusic, Luis Alberto (15st Murgia), Lucas Leiva, Milinkovic Savic, Lulic (1st Patric), Felipe Anderson, Immobile (27st Caicedo). Allenatore: Simone Inzaghi. A disposizione: Vargic, Guerrieri, Nani, Basta, Caceres, Di Gennaro, Wallace, Lukaku, Radu. ARBITRO: Rocchi di Firenze. Assistenti: Di Liberatore e Tonolini. Quarto uomo: Pinzani. Var: Abisso. Avar: Lo Cicero. AMMONITI: Caicedo, Murgia...leggi
08/04/2018, La Redazione , UDINESE

L'OPINIONE DI GUIDO - Sette sconfitte consecutive, che discesa

Da 56 anni (1962) non si verificava una situazione così penosa.Dopo uno sprazzo positivo a metà campionato, abbiamo imboccato una discesa che sembra inarrestabile. I motivi? L’assenza di Lasagna ha dimostrato che senza una punta vera non si gioca e non si segna. Gli altri hanno offerto prestazioni sottotono (escluso Bizzarri) ed i risultati si sono visti. Con la Fiorentina sono bastati i 20 minuti di Lasagna per dare vita ad un gioco migliore e per proclamare Kevin il migliore dei nostri. Questo è un fatto che ci dà speranza per le prossime partite. Sono otto: tre micidiali (Lazio, Napoli, Inter), due normali (Cagliari e Bologna) e tre contro le tre ultime (Crotone, Verona, Benevento) dove occorrerà raggranellare quei 4-5 punticini che ci diano la s...leggi
05/04/2018, La Redazione , UDINESE

SERIE A - Udinese, questa è un'agonia

UDINESE – FIORENTINA   0 - 2Gol: 29pt Veretout (rigore), 26st Simeone UDINESE: Bizzarri, Stryger Larsen, Danilo, Samir, Widmer, Barak, Hallfredsson (1st Jankto) Balic, Giuseppe Pezzella (1st Ingelsson), De Paul (27st Lasagna), Perica. Allenatore: Oddo, A disposizione: Scuffet, Borsellini, Adnan, Lopez, Ndreu, Nuytinck, Pontisso, Zampano. FIORENTINA: Sportiello, Milenkovic, German Pezzella, Vitor Hugo, Benassi, Dabo, Veretout, Biraghi, Chiesa (42st Eysseric), Saponara (22st Dias), Falcinelli (22st Simeone). Allenatore: Pioli. A disposizione: Cerofolini, Dragowski, Cristoforo, Gaspar, Hristov, Laurini, Lo Faso, Olivera. ARBITRO: Banti di Livorno. Assistenti: La Rocca e La Notte. Quarto uomo: Ros. Var: Nasca. Avar: Aureliano. AMMONITI: Hallfredsson, German Pezzella, Vito...leggi
03/04/2018, La Redazione , UDINESE

L'OPINIONE DI GUIDO - Senza Lasagna non si segna...

Senza Lasagna non si segna: questa è una affermazione già dimostrata da settimane. In più ci mettiamo gli infortuni alle prime scelte, tanto che il centrocampo che ha giocato a Bergamo era tutto nuovo. Troppi sbagli nelle impostazioni di gioco, sempre prevedibili, e nel momento in cui occorre finalizzare. Maxi Lopez, De Paul e Perica ci provano, ma il pallone non vuole entrare. C'è però da rilevare che, fino al primo gol dei nerazzurri, si è visto qualcosa di buono. Volontà di fare bene, qualche schema apprezzabile ed una accettabile trama di gioco. Al gol di Petagna, triestino ex-Donatello, la squadra si è sfaldata ed abbiamo dovuto accettare una Atalanta padrona assoluta del campo. E meno male che c'era Bizzarri, migliore in campo...leggi
03/04/2018, La Redazione , UDINESE

AMICHEVOLE - Udinese ko anche in Slovenia

Niente da fare. Neanche in amichevole l’Udinese riesce a svoltare. D’accordo, quello di oggi pomeriggio a Domzale, in Slovenia, era un test mascherato, in quanto mister Oddo non ha potuto utilizzare i convocati dalle varie nazionali e qualche acciaccato, attingendo cosi a piene mani alla formazione Primavera: in ogni caso i problemi, soprattutto quello realizzativo, rimangono inalterati. Nemmeno contro la terza realtà della Prva Liga, il massimo campionato sloveno, infatti, i bianconeri sono riusciti a rompere il ghiaccio con quelli che dovrebbero essere gli specialisti, ovvero gli attaccanti. Il match è stato deciso da una segnatura di Gnezda Cerin al 28’ del primo tempo; nel finale, invece, una grande occasione è capitata sui piedi del Primavera Djo...leggi
23/03/2018, La Redazione , UDINESE

<< precedente   successiva >>