Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SALUTE - Boccolini: offrire dei percorsi naturali per tutte le età

Il professore fisioterapista rimarca l'importanza di un piano preventivo per le patologie più comuni al giorno d'oggi: "Bisogna avvalersi di personale preparato per svolgere al meglio le attività personalizzate a seconda della persona, ma anche fare prevenzione per i problemi cardiocircolatori in tutte le età e di postura dovuti alla vita sedentaria"

https://i.imgur.com/A5sD54I.jpg

Secondo focus con il prof. Luigino Boccolini che in questa occasione ci spiega quali problemi può aver causato questo cambio repentino dello stile di vita, dovuto alla pandemia ed al confinamento tra le mura domestiche e ci offre dei preziosi consigli per svolgere attività motorie utili e mirate: "La pandemia ha posto grandi riflessioni sociali, anche nel mondo motorio e sportivo. Il confinamento in casa ha determinato un condizionamento di atrofia, di perdita di volume muscolare, ma anche di contrazioni e di situazioni posturali in peggioramento. Questo è grave soprattutto nel periodo in cui avrebbero bisogno di un lavoro motorio mirato. Gli allenamenti in casa sono stati un'iniziativa sicuramente lodevole per tenersi in allenamento, ma allo stesso tempo non hanno rappresentato un'alternativa completa e mirata, anche perchè ogni essere è unico ed irripetibile, per cui ha bisogno di lavori personalizzati".

CONSIGLI - "Avvalersi sempre di personale altamente preparato, che abbia conoscenze fisiologiche, anatomiche, ormonali, neurologiche e circolatorie. Quello che manca è l'abitudine a collaborare in modo costante con tutte le variabili del caso con i ragazzi. Bisognerebbe parlare con le istituzioni affinchè possano organizzare dei percorsi naturali, essendo una regione con tanto verde. Questa è una situazione che proponiamo da anni nella nostra piccola Cividale perchè offre, oltre ad una giusta attività motoria, anche la possibilità di aumentare la tranquillità e la concentrazione, che manca sempre più spesso in ambito scolastico e sportivo. E' importante avviare questo progetto che già nove mesi fa proposi alle varie realtà politiche regionali, per stimolare l'attività per le persone di tutte le età, ragazzi in primis per affrontare percorsi più impegnativi, ricchi di vegetazione e minerali che sono un toccasana per quanto riguarda i polmoni. Bisogna fare prevenzione per le patologie che sono sempre più frequenti come i problemi cardiocircolatori e cardiaci, in tutte le età, ma anche scoliosi, posture sbilanciate dovute alla vita sedentaria".

ALLENAMENTO - "Al momento può essere svolto a distanza ma anche in presenza con le dovute distanze. Penso sia interessante utilizzare la tecnologia per la programmazione di attività incentrate sull'esplorazione del nostro territorio, per svolgere lavori di condizionamento, quindi forza, reattività e resistenza in spazi misti. Il gioco del calcio anche in presenza permetterebbe di potersi esprimere in un campo di calcio, organizzando delle isole nei quadranti del campo di calcio con giochi a tema specifici che prevedano delle distanze. Penso sia un'opportunità per far conoscere ai ragazzi tutte le coordinazioni spazio-temporali, stando all'aria aperta e facendosi la doccia a casa. Un'attività all'esterno ci tempra maggiormente ed è importante per la prevenzione dei normali virus influenzali che in periodo invernale sono frequenti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo precedente:
Assecondare le esigenze fisiche giovanili

https://i.imgur.com/tAM750f.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/01/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07555 secondi