Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


FIGC A2 - Cangemi, Modonutti, Iurlaro: prodezze! Arbitraggi così così

I due Leon Bianco fanno soffrire ma non rallentano San Sergio e Muglia, che guadagnano terreno su quasi tutte le altre big, a cominciare dal Basaldella. Pieris e Udine United a forza 4

Non è riuscito alle due squadre del Leon Bianco di rallentare la corsa di Inter San Sergio e Muglia, mentre stavolta è stato il Basaldella a balbettare nel turno numero 21 della A2 degli Amatori targati Figc. 
Va vicino all'impresa, comunque, un Leon Bianco B a ranghi ridotti ma ammirevole per temperamento, carattere ed entusiasmo. Il San Sergio si impone in casa 3-1 ma soffrendo; primo tempo chiuso sull'1-0 con una rete in odor di possibile fuorigioco. Nella ripresa i ritmi sono blandi, le squadre coperte, Cangemi al 30' pareggia con un tiro da distanza siderale. Nel finale i giuliani passano due volte, favoriti nel primo caso da una difesa ospite (compreso l'estremo Cettolo) che incappa in un devastante balck-out: è l'episodio che decide il match.  
L'altro Leon Bianco, l'A, pur anch'esso rimaneggiato, in casa si è arreso 1-0 al Muglia. I cormonesi creano alcune buone opportunità, costringendo l'estremo rivierasco agli straordinari in almeno tre circostanze, due volte su Peter Srebernic e una soprattutto su Miculin, ma incassano a metà del primo tempo il gran gol di testa del possente terzino ospite Dagnino. Su quella prodezza il Muglia costruirà una sofferta quanto preziosa affermazione, ottenuta affidandosi soprattutto a una prestazione difensiva molto attenta e ordinata. 

Stavolta sono Basaldella, Julia e Chiopris Viscone a dover calare i giri del loro motore.
Il Basaldella era di scena nella tana del Remanzacco, in un match terminato senza gol. La gara, tuttavia, è risultata abbastanza aperta con entrambe le formazioni che hanno creato qualche opportunità per passare. Hanno indubbiamente inciso le assenze sull'uno e sull'altro fronte (per la prima della classe, in particolare, quelle di Damiani, Prima, Martinuzzo e D'Olivo). Gli ospiti si sono visti inoltre espellere per proteste Olivo nel finale. Lo 0-0 è da ritenersi giusto, mentre non ha convinto l'arbitraggio, a tratti impreciso. 
Dal canto suo, la Julia non è andata oltre l'1-1 sul campo del Lovaria, che del resto non è già da tempo terreno per facili conquiste. Gli ospiti erano spuntati in attacco e nel primo tempo hanno sprecato tre ghiotte occasioni da rete. Nella ripresa, sono stati i pradamanesi a guadagnare campo e iniziativa, portandosi in vantaggio con Scomparin. La reazione della Julia è stata veemente, trovando il pareggio in extremis con un magistrale piazzato di Modonutti. Da dimenticare la direzione arbitrale che ha prodotto un espulso per parte (oltre al tecnico del Lovaria). 

Si è confermato osso duro il Tagliamento, reduce dall'impresa con il San Sergio. Così, il Chiopris Viscone non è andato oltre l'1-1 in trasferta, su un terreno di gioco in condizioni pessime, sul quale era molto complicato esprimere del buon calcio. Chiopris in vantaggio sul finire della frazione d'avvio con Iurlaro, autore di una sensazionale serpentina. La risposta del Tagliamento giungeva nell'ultimo spicchio di match grazie a Endy Odorico. Gli ospiti hanno chiuso in 9 per le espulsioni di Marioni e Ricci, quest'ultimo per proteste a partita finita. Arbitraggio così così.

Nelle restanti partite belle vittorie colte dal Pieris in trasferta e dall'Udine United a domicilio. Il Pieris ha sbancato il ridotto dell'Orgnano 05 per 4-1, trascinato dalla tripletta di Zanolla (primo tempo chiuso sull'1-0) e dalla zampata di Devit. L'Udine United ha invece avuto la meglio 4-2 sul San Luigi

https://i.imgur.com/3EWrA6J.jpg


https://i.imgur.com/VdtLCir.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/04/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,93422 secondi