Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


CSI SERIE A - E' spareggio. E si giocherà all'Assi di Cordenons

Appuntamento a martedì 23 per Villotta - Real Eligio Cecchini: in palio lo scudetto. Ultimo turno più complicato per Gurizzan e soci: la Toffoli Car si è rivelata assai tosta. Sugli scudi Edil Narciso e Gialuth. Strina para due rigori


E' terminato il campionato di serie A degli Amatori del Csi. Anzi, no: perché per assegnare lo scudetto sarà necessario lo spareggio, che vedrà Real Eligio Cecchini e Ac. Villotta scontrarsi martedi 22 maggio (ore 20.45) a Cordenons, al campo Assi in via Braida D'Andrea n°31.
Le due corazzate hanno infatti terminato a pari punti in testa alla classifica il campionato. Nell'ultimo turno il Villotta non ha dato scampo allo Sporting San Giovanni, regolato 5-0 con Lotto mattatore (tripletta); a segno sono andati pure Mauro e Di Doi. Più complicata è risultata l'affermazione colta dal Real Eligio su una Toffoli Car arcigna e tosta. Primo tempo senza gol, gli assalti dei padroni di casa non hanno dato frutti. Passano i minuti, cresce la tensione fino a quando arriva la rete del liberatorio vantaggio: a firmarla è la deviazione di testa di Pujatti su corner battuto da Segato. Poi bomber Gurizzan realizza il 2-0, mandando il Real allo spareggio. 

Negli altri match (Camolli - Club 31 Azzanello è stata rinviata) il San Michele si è imposto 2-1 sull'Adv Cordenons, con reti di Fedrigo e Moro per gli ospiti, e di Presot per i padroni di casa. 
Ha chiuso con buon piglio il suo campionato l'Edil Narciso, che ha superato 3-1 il Real Prodolone: Ballarin al 5' colpisce deviando un cross, a metà tempo c'è il raddoppio con la cannonata da fuori di Matteo Turchetto. L'Edil si fa però prendere in castagna dal Prodolone che accorcia le distanze. Ripresa: gli ospiti ci credono e insistono, andando vicini al pareggio. Poi al 10' una prodezza di Fabio Ballarin porta il risultato sul 3-1. Sale in cattedra l'estremo dell'Edil, Gianni Strina, decisivo più volte, in particolare respingendo ben due rigori. Nella ripresa i padroni di casa soffrono per i numerosi cambi, ma portano a casa la vittoria.
A Roveredo passa il Gialuth sul Corva: apre le danze in zona gol Redivo, risponde Bressan. Poi Andreetta, presidente e capitano, riporta avanti la squadra biancazzurra. Nella ripresa Nosella e Facca chiudono i conti concretizzando il 4-1 e concludendo una stagione particolarmente positiva per il Gialuth.

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/05/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,97329 secondi