Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


COPPA PRIMA/1 - Porcia, Bannia, Maniago, Rive, Rivignano e Rivolto olè

Sono le formazioni a pieni giri nei quadrangolari dall'A al D. La Sacilese accelera e resta in corsa per il passaggio agli ottavi



Pioggia di reti nella seconda giornata del primo turno della coppa Regione di Prima categoria, con le formazioni in campo il mercoledì sera. 
Nel girone A Porcia e Bannia hanno bissato le vittorie al debutto, con la prima che si è imposta 4-1 sul Ceolini, mentre il Bannia ha avuto la meglio per 3-2 su un tenace Union Rorai, andato in gol grazie a Carlon e De Marchi. Per la qualificazione agli ottavi sarà decisivo l'esito dello scontro diretto ricordando che passa la prima di ogni gironcino più le migliori 4 seconde, e che la differenza reti può rivelarsi determinante. 

Classifica: Porcia e Bannia 6 punti, Ceolini e Union Rorai 0.


Nel girone B a pieni giri c'è il Maniagolibero, che ha avuto la meglio 2-1 colpendo con Roveredo e Brun, mentre per i padroni di casa è andato a segno Querin. La Sacilese segue a quota 4 grazie al rotondo 3-0 inflitto dai liventini al San Quirino, costretto ad arrendersi alle stoccate di De Zorzi, A. Zambon e Lorenzon. Anche in questo caso lo scontro diretto tra le prime due sarà decisivo. 

Classifica: Maniagolibero 6, Nuova Sacilese 4, Calcio Aviano 1, San Quirino 0. 


Nel girone C il Rive d'Arcano vede il passaggio agli ottavi dopo aver vinto a mani basse la sfida al vertice sul terreno del San Daniele, con i diavoli rossi superati 4-0 dagli scatenati ospiti. Il Barbeano tiene accesa la fiammella della speranza ed elimina il Ragogna, superandolo per 2-1. 

Classifica: Rive d'Arcano 6, Barbeano e San Daniele 3, Ragogna 0. 


Nel girone D è testa a testa tra Rivolto e Rivignano, ancora vincenti e attese da uno scontro diretto che promette scintille, anche se un pareggio magari potrebbe promuovere entrambe (e sicuramente i nerazzurri di Livon, che hanno una miglior differenza reti: +4 contro +3). Il Rivolto ha riscattato il ko in campionato espugnando 2-0 il fortino del Vallenoncello grazie alla doppietta di Bezzo, mentre il Rivignano con lo stesso punteggio ha sbancato Sedegliano, capitalizzando le reti targate Pellizzari e Pignin

Classifica: Rivignano e Rivolto 6, Sedegliano e Vallenoncello 0.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/09/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




















PROMO A -

C'è l'aggancio al vertice della classifica del girone A di Promozione. La partitissima tra Prata Falchi e Pro Fagagna, infatti, premia la squadra di ...leggi
01/01/1970














Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,88745 secondi