Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

ULTIME NEWS


<< precedente   successiva >>   

OGGI - Muiesan sfida il Brian. Trieste Calcio e Zaule, serve l'acuto

San Luigi di scena a Precenicco per sfidare il Brian nel campionato di Eccellenza (fischio d'inizio alle 17.30, dopo la fine di Cjarlins Muzane-Tamai che si disputa a Carlino) e poi il derby di Promozione B tra il Trieste Calcio e lo Zaule Rabuiese. Gli anticipi del sabato hanno anche un gusto triestino in occasione della settima giornata.Matteo Muiesan (attaccante del San Luigi): “La squadra sta bene fisicamente. Siamo tutti abili in tal senso... e arrabbiati per le ultime sconfitte. Solo Ponis mancherà per squalifica. Siamo alla ricerca della vittoria che manca da un po' troppo e cioè dalla terza giornata. In ogni caso pensiamo prima all'anticipo e poi a mercoledì, quando ci sarà la Coppa”.Luciano Bosdachin (allenatore degli Junio...leggi
21/10/2017, La Redazione , ULTIME NEWS

PROMO B - La Fulgor pirata esame per la Pro Cervignano senza Panozzo

Parte con tre anticipi la settima d'andata del girone B di Promozione, di cui due derby e uno quasi. Il più importante tra i match di sabato è quello di scena al “Colaussi” di Gradisca fra l’Ism e la Pro Romans. Vuol dimenticare in fretta, guardare avanti e soprattutto ottenere un unico risultato il trainer dei gradiscani Zoratti, ossia vincere, senza come e senza ma, contano esclusivamente i tre punti per rimpinguare una classifica al di sotto delle aspettative del team del presidente Tonon. Il “ma” è dietro l’angolo, dalla parte opposta dell’autostrada, si chiama Pro Romans e di certo non si sposta a Gradisca per nulla. Sull’abbrivio delle due vittorie consecutive mister Tomizza confida sui proverbi aspettando il tris ...leggi
20/10/2017, La Redazione , ULTIME NEWS

PROMO A - A Fiume è tempo di scontro al vertice

Fiume Veneto campo prinicipale per la sfida di lusso tra i padroni di casa e il Flaibano. Le uniche due squadre imbattute del girone A, che guidano la classifica appaiate a quota 16 punti. La truppa di Alessandro Giavon sfida l’undici udinese, capace di vincere nove delle 10 gare fin qui disputate tra campionato e Coppa, pareggiando soltanto alla prima di campionato con il Casarsa. “Noi vogliamo stare in alto e a mio parere abbiamo ancora ampi margini di miglioramente”, cosi Allessandro Giavon presenta il big match. “ E’ una sfida importante, ma non determinante, molte squadre possono rientrare in gioco. Credo che tra un mesetto si potrà fare un primi bilancio sulle reali candidate al salto di categoria.” Guarda interessato all’incrocio il...leggi
20/10/2017, Gianpaolo Leonardi, ULTIME NEWS

PRIMA A - Fagagna-Vajont, sfida tra attacchi mitraglia

Trentaquattro gol segnati in due: si presentano così Pro Fagagna e Vajont al big match di domenica pomeriggio sulle colline udinesi. Primo posto per i rossoneri con 16 punti, secondo per i pordenonesi con 12. Il Fagagna ci arriva da imbattuto, con un solo pareggio nelle sei gare iniziali, il Vajont senza pareggi, quattro vittorie e due sconfitte. I gialloblù di Giovanni Mussoletto vogliono riaprire il campionato, il Fagagna punta a mettere un altro solco tra se e le più immedite inseguitrici. Sono in molte a poter approfittare della situazione, a partire dal Diana, impegnato nel derby contro un Tagliamento, in crisi di risultati con annaspa nei bassifondi della classifica. Lo stesso discorso lo si può fare per Union Rorai e Ragogna, entrame impegnate in due tras...leggi
20/10/2017, Gianpaolo Leonardi, ULTIME NEWS

ARBITRI - Eccellenza e Promozione, schierate le terne. E in Prima...

 @RIPRODUZIONE RISERVATA Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol  Link per AndroidClicca qui Link per AppleClicca qui Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile. ...leggi
20/10/2017, La Redazione , ULTIME NEWS

ARBITRI - A Suciu, Pappalardo e Pez i big-match di Seconda e Terza

 @RIPRODUZIONE RISERVATA Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol  Link per AndroidClicca qui Link per AppleClicca qui Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile. ...leggi
20/10/2017, La Redazione , ULTIME NEWS

UDINE - Pagnacco e Pasianese all'8 novembre. Ecco le squalifiche

Si disputerà mercoledì 8 novembre (ore 20.30) il recupero di campionato (Seconda, girone B) tra Pagnacco e Pasianese, interrotto e non ripreso domenica al 42' del primo tempo in seguito all'infortunio occorso al granata Gabriele Cuciz. Preso atto dell'accaduto, infatti, il giudice sportivo di Udine ha stabilito la ripetizione della gara. Per quel che riguarda le squalifiche, sono stati fermati fino al 3 novembre i tecnici Andrea Pirrò (Moruzzo) e Marco Comelli (Treppo Grande), mentre per quel che riguarda i calciatori, due giornate di squalifica sono state inflitte a Mattelloni (Cassacco), La Russa (Tre Stelle) e Maia Frois (Udine United), e un turno dietro la lavagna ha raggiunto Roberto Venturini, ancora del Tre Stelle.  Per quel che riguarda, il girone...leggi
20/10/2017, La Redazione , ULTIME NEWS

PRIMA C - Isonzo e Chiarbola, sfida tra opposti. Ruda o Serenissima?

Si rinnova il duello fra Chiarbola e Isonzo, già protagonisti lo scorso campionato e ancora adesso in chiave play-off, seppur alla settima giornata sarebbe abbastanza prematuro parlarne. Quello attuale non sarà un Isonzo spettacolare, segna e subisce poco, ma quando si mette d’impegno sa farsi rispettare soprattutto in casa. Il Chiarbola è diverso, più sfrontatezza, tanti gol fatti (17), di media quasi tre a partita, ma anche parecchi subiti, già 14, di cui la metà però in quella sciagurata partita a Ruda. Al “Furlan” quindi si affrontano due squadre dal gioco completamente opposto: chi la spunterà?L’altra capolista, il Domio, forte delle cinque vittorie conquistate nelle altrettante prime partite e andato ko i...leggi
20/10/2017, La Redazione , ULTIME NEWS

DANA SPORT - L'analisi posturale è realtà

 @RIPRODUZIONE RISERVATA Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol  Link per AndroidClicca qui Link per AppleClicca qui Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile. ...leggi
19/10/2017, La Redazione , ULTIME NEWS

PORDENONE - Coppa amara, avanti il Vicenza. La testa è al Mestre

Si ferma allo stadio “Menti” di Vicenza il cammino del Pordenone nella Coppa Italia di Serie C. Contro il Vicenza il Pordenone 2, disputa una gara onesta senza sfigurare, pagando a caro prezzo alcune disattenzioni, ma mettendo in mostra alcuni giovani promettenti. Colucci nella formazioni iniziale ha impiegato pochi titolari (Sain Maza, Parodi, Lulli, Danza, Ciurria e Martignago), dando minuti e spazio a tutti coloro che avevano sin qui avuto poche occasioni di mettersi in mostra. Zommers ha preso il posto di Perilli tra i pali, il giovane Peressutti assieme a Parodi ha retto centralmente la difesa con Pellegrini e Nunzella come laterali bassi. A centrocampo l’ex Santarcangelo Danza con Lulli e Silvestro, mentre dietro la punta Raffini, hanno agito Sain Maza e Martignago....leggi
19/10/2017, Gianpaolo Leonardi, ULTIME NEWS

<< precedente   successiva >>