Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


COPPA PRIMA - Il diesel Lavarian Mortean si accende nella ripresa

Sotto di una rete all’intervallo, la squadra di mister Trangoni incomincia a carburare nel secondo tempo e con quattro reti rende meno complicata la gara di ritorno

Il primo round della sfida fra Union Martignacco e Lavarian Mortean va alla formazione di mister Devid Trangoni, uscita dal comunale di Martignacco con la vittoria per 4-2.

Su un campo pesante passa per prima la squadra di casa con Condolo attorno al 20’, poi gli ospiti reagiscono con un secondo tempo di buona caratura. Marcut e Kalaja ribaltano il parziale e Gottardi lo allunga. Rientrano in partita i blaugrana ancora con una rete di Condolo ma Marcut chiude definitivamente i conti con la quarta rete biancazzurra.

“Dopo un primo tempo giocato meglio dal Martignacco, nella ripresa siamo usciti noi alla grande su un campo appesantito dalla pioggia. Nel complesso ho visto una bella partita – racconta il tecnico del Lavarian Devid Trangoni – da tutte due le squadre. La nostra reazione è un bel segnale di forza, adesso però dobbiamo evitare i soliti problemi del dopo coppa. Finora alla domenica successiva ne abbiamo sempre pagato la stanchezza. Venerdì quindi allenamento leggero defaticante. Infortuni? Due ancora per un certo periodo. Beltrame dopo i postumi di una frattura al polso e il ’99 Di Lorenzo costretto ai box per un mese circa per una contusione al ginocchio. Ma la rosa a disposizione mi permette di sopperire a queste assenze”.

https://funkyimg.com/i/2Ywcr.jpg

https://funkyimg.com/i/2Ywcw.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01704 secondi