Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SERENISSIMA - Piscitelli: speriamo di concludere i campionati a giugno

Il presidente dei giallorossi è d'accordo sulle restrizioni attuate: "L'affollamento negli spogliatoi incentiva il virus"

Campionati sospesi almeno fino al 3 Aprile e progetti futuri a rischio. Il patron della Serenissima Pradamano, Giuseppe Piscitelli, commenta la difficile situazione in cui versa il Paese e ci parla dei classici tornei che potrebbero essere messi a rischio dall'emergenza Covid-19.

SOSPENSIONE - "Dobbiamo salvaguardare la salute degli atleti. Era una decisione da prendere prima perchè l'affollamento negli spogliatoi può solo incentivare la diffusione del virus. Non è una situazione positiva per le società perchè si possono creare disguidi a livello economico, ma la salute viene prima di tutto. Speriamo nella conclusione dei campionati anche a giugno inoltrato ma con la sicurezza per la salute di tutti, anche perchè con le regole nuove sfido a trovare una società dilettantistica che abbia un medico sociale. Probabilmente sono regole adeguate per i campionati professionistici ma impraticabili per le piccole società dilettantistiche".

PORTE CHIUSE - "Nelle società dilettantistiche o giovanili sarebbe stato impossibile attuare questo provvedimento, soprattutto le squadre formate da ragazzini non possono raggiungere in autonomia l'impianto e sarebbe stato difficile far restare i genitori all'esterno. Penso che il rinvio sia stata l'opzione più adeguata, spero che non si protragga per troppo tempo".

TORNEO MILAN CLUB
- "Abbiamo già messo in atto un piano B, ma potrebbe essere inutile. Il torneo di solito inizia a fine marzo ma in queste condizioni sarà difficile. Ad oggi è tutto congelato, ci muoveremo in base alla decisioni future del Governo, verosimilmente lo rinvieremo a data da destinarsi. Dobbiamo mettere davanti la salute di chi gioca e di chi viene a vederci, senza farci prendere dalla frenesia".


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/03/2020
 

Altri articoli dalla provincia...





IL LUTTO - Il Sedegliano piange Carlo Montina

Mondo del calcio in lutto per la scomparsa di un altro dei suoi splendidi protagonisti, ossia Giancarlo Montina. In particolare, vive questa perdita con intensità e dolore il Sedegliano, club del quale Carlo è stato i...leggi
26/03/2020



IL LUTTO - Ci ha lasciati Ermes Cont

E' mancato Ermes Cont, classe 1961: avrebbe compiuto 59 anni il prossimo mese di giugno. Soprannominato “Ghigne”, arbitro della Lega Calcio Friuli Collinare, da 15 anni iscritto nel movimento amatoriale...leggi
25/03/2020


ACCADDE OGGI - Quella maledetta domenica

C’è stata l’onta della Corea del Nord (Mondiale inglese del 1966: quello dove, come cantò in seguito Venditti, “La Regina d’Inghilterra era Pelè”), abbiamo attraversato, sopportando - forse perché p...leggi
23/03/2020

IL LUTTO - E' mancato Silvano Pravisano, il migliore

Si è spento oggi all'età di 95 anni Silvano Pravisano, autentico gigante del calcio friulano. Dopo una carriera di rilievo da calciatore (centrocampista dal gol facile), che lo ha visto indossare in particolare le maglie dell'...leggi
23/03/2020

MARCO STOINI - Pravisano, maestro senza tempo

Abbiamo ricevuto e con gratitudine pubblichiamo questo ricordo, intenso e affettuoso, di Silvano Pravisano, scritto da Marco Stoini, già presidente dell'Aiac regionale e attuale docente della scuola allena...leggi
24/03/2020


UDINESE - Attività sospesa, campionato a rischio

Soltanto i buontemponi, i disinformati o gli ottimisti all’eccesso avrebbero potuto immaginare una ripresa del calcio professionistico per fine marzo. Ripresa ovviamente riferita agli allenamenti perché, per il campionato, si ipotizza (ma l&rs...leggi
22/03/2020

FEMMINILE - Niente Nazionale al Friuli

Non esiste ancora un dispaccio ufficiale, ma la sfida di calcio femminile tra Italia e Israele, valida per le qualificazioni al campionato Europeo, in calendario per venerdi 10 aprile (alle 17.30) allo stadio “Fr...leggi
20/03/2020


IL LUTTO - E' mancato Luigi Missio

E’ venuto a mancare Luigi “Vigi” Missio, ex presidente del Torviscosa degli anni ‘90 e in carica quale vice presidente della società torzuinese sino a due stagioni fa. Il presidente Midolini,...leggi
18/03/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01816 secondi