Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


TARCENTINA - Ecco Vadacca. Modolo: giovane e motivato, farà bene

Il direttore sportivo dei “canarini” annuncia il nuovo tecnico con un passato sulla panchina del settore giovanile gialloblu: “Ringraziamo mister Zucco che non ha snobbato il progetto, ma ha l’ambizione di vincere. Per la prossima stagione ridimensioneremo la prima squadra per valorizzare maggiormente il settore giovanile”

La Tarcentina saluta mister Michele Zucco e dà il suo benvenuto al nuovo tecnico, Antonio Vadacca. Il tecnico, già sulla panchina del settore giovanile dei “canarini” qualche anno fa, dovrà gestire una squadra ridimensionata ma che vuole comunque onorare il prossimo campionato di Promozione, come ci ha spiegato il direttore sportivo Michele Modolo:

“Sento che ci sono ancora società che promettono soldi o cose che magari non mantengono, mentre noi abbiamo ridimensionato il budget tenendo una nostra linea corretta nei confronti di tutti e senza far mancare niente a nessuno. C’è l’interesse a valorizzare il settore giovanile e per il momento la prima squadra passa un po’ in secondo piano. Abbiamo liberato mister Michele Zucco, che ringrazio perché è un amico e ci ha dato un valore aggiunto. Faremo una squadra un po’ più giovane con qualche pezzo da novanta in meno, con qualche sofferenza in più per le motivazioni che ben sapete, dunque il mister ha voluto giustamente fare una scelta diversa, senza snobbarci ma ha l’ambizione di vincere e non possiamo far altro che ringraziarlo ancora”.

NUOVO MISTER – “Abbiamo scelto mister Antonio Vadacca che è già stato con noi nel settore giovanile oltre a quello di Ancona e Tricesimo. E’ giovane e molto motivato quindi sono sicuro che con l’aiuto di tutti riusciremo a trovare la quadra che ci farà fare un campionato all’altezza delle aspettative”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/05/2021
 

Altri articoli dalla provincia...











UDINESE - Bonifazi, niente riscatto

E’ scaduto ieri, 16 giugno, il termine per esercitare il diritto di riscatto di Kevin Bonifazi da parte dell’Udinese. La società ha deciso di non riscattare il difen...leggi
17/06/2021








Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07820 secondi