Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SERIE D - Scivola il Cjarlins. Corbanese fa sempre rima con gol

Prima sconfitta per i friulani, che cedono alla rivelazione Levico. L'altra (mezza) sorpresa arriva da Campodarsego e premia il Montebelluna. Arzignano, Luparense, Clodiense, Adriese, Delta e Dolomiti a segno...


In un turno, il sesto, ancora con poche sorprese, la maggiore, purtroppo, riguarda il Cjarlins Muzane, che a Levico Terme subisce il primo ko. Non è Sinani (neppure nell'undici iniziale) a colpire per la giovane matricola, ma Scaglione che fa saltare l'equilibrio in apertura di ripresa, costringendo la formazione di Moras alla resa. Per il Levico matura, invece, il quarto risultato utile consecutivo, di cui tre sono vittorie. 
L'altro risultato non proprio atteso arriva dal Gabbiano di Campodarsego e ripropone sulla ribalta il Montebelluna, che si porta avanti, poi subisce il ribaltone biancorosso e, infine, artiglia e tira dalla sua parte l'incontro, imponendosi 3-2 grazie al rigore trasformato da Baggio
Dai rimanenti campi arrivano conferme: l'Arzignano coglie la sesta affermazione in altrettante gare, stavolta sul Caldiero, illuso dal vantaggio di Manarin. Ma la capolista mette le cose a posto già nel primo tempo, chiuso avanti 2-1 con Moras che si sblocca. E nella ripresa Gnago e Fyda completano l'opera per il 4-2 conclusivo.
Si impongono in casa pure Luparense e Clodiense: i lupi sul Mestre di Zecchin e con un match subito in discesa, visto che Rubbo tuona dopo appena 1'. Rabbas nella rirpesa dal dischetto mette in cassaforte i 3 punti. La Clodiense doma invece l'Ambrosiana con il guizzo di Issa, pure lui a segno assai presto (9'). 
E c'è gloria pure per Adriese (successo in rimonta sullo Spinea), Delta (blitz a Cattolica per diradare le nubi) e Dolomiti, con Corbanese che sigla una tripletta, schiantando così il San Martino Speme
L'unico pareggio unisce Este e Cartigliano, con le difese di De Mozzi e Ferronato che fermano gli avanti avversari. 

*********

RISULTATI e MARCATORI (sesta d'andata)

LEVICO TERME - CJARLINS MUZANE 1-0
Gol: 53' Scaglione

ADRIESE - SPINEA 2-1
Gol: 8' Strechie (S), 38' Cicarevic, 45'+1' Gioè

ARZIGNANO - CALDIERO TERME 4-2
Gol: 8' Manarin (C), 11' Antoniazzi, 39' Moras, 69' Gnago, 80' Moscatelli (C), 94' Fyda

CAMPODARSEGO - MONTEBELLUNA 2-3
Gol: 5' Ndreca, 18' Colombi (C), 20' Addiego Mobilio (C), 45' Visinoni , 81' Baggio (rig.)

CATTOLICA - DELTA 0-1
Gol: 54' Proch

ESTE - CARTIGLIANO 0-0
Gol: 

LUPARENSE - MESTRE 2-0
Gol: 1' Rubbo, 65' Rabbas (rig.)

SAN MARTINO SPEME - DOLOMITI BELLUNESI 1-3
Gol: 21', 35' e 72' (rig.) Corbanese, 41' Fanini (SM)

CLODIENSE - AMBROSIANA 1-0
Gol: 9' Issa

© RIPRODUZIONE RISERVATA 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 24/10/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07678 secondi