Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PORDENONE - Blindato Misuraca

Il club neroverde ha prolungato di una stagione il contratto che lo lega al centrocampista



Il Pordenone Calcio comunica con soddisfazione di aver prolungato di una stagione il contratto al centrocampista Gianvito Misuraca. Il nuovo accordo scadrà nel giugno 2020.
Il calciatore classe ’90 è un punto di riferimento per la squadra (il più impiegato dell’ultimo biennio), di cui fa parte dall’estate 2016. Quella attuale è dunque la sua terza stagione con la maglia neroverde, che ha vestito 82 volte (fra campionato, Coppa Italia di C e Tim Cup), realizzando 5 reti.
«Sono veramente felice – dichiara Misuraca – di proseguire la mia esperienza con il Pordenone. Quattro anni con la stessa maglia sono un bel traguardo: qui mi trovo bene, faccio parte di una realtà seria, in continua crescita e ambiziosa. Ringrazio i compagni di adesso e di questi anni, chiaramente la società, che ha grande stima in me. La squadra ha cominciato al meglio il campionato e sono pronto a rientrare per dare il mio contributo».

Nuova stagione e nuovissima area hospitality allo stadio Bottecchia, punto di incontro per sponsor, ospiti e Pn Member. Esordio vincente, in occasione di Pordenone-A.J. Fano; prossimamente l’inaugurazione ufficiale. A realizzare l’area, a tempo di record, uno speciale “team” composto da Studio Tecnico Q-Be, Opitergina Pavimenti, Cozzarin Legnami, Casonato Cristian, PDM, Lattonerie Trevisan, Casetta, Impresa Pilot Sistilio, Goooled, Domus Line, Friul Tapparelle, Vivai Pivetta, Alea Office, Edil Nord e FR Group.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/09/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



















PRIMA A - Attenzione alle sorprese: chi ci casca?

Ci sono tutti gli ingredienti per assistere ad una domenica da brividi. In parecchi campi i risultati appaiono scontati e per questo le sorprese potrebbero essere dietro l’angolo. A partire dal derby por...leggi
20/10/2018















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,96475 secondi