Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


COPPA PRIMA - Il Ruda rimonta due gol al Porcia e prepara l'anticipo

La squadra di Terpin sabato affronterà l'Isontina. La qualificazione agli ottavi si deciderà nella sfida di ritorno. Il presidente Ulian: "Stiamo prendendo qualche gol di troppo, e sono gol evitabili"



L'ottavo tra Ruda e Porcia si deciderà nella sfida di ritorno, quella nella tana della squadra della Destra Tagliamento. Questa sera, infatti, il Ruda non è riuscito a mettere con le spalle al muro gli ospiti, tanto che il match è terminato 2-2. Un 2-2 dai due volti per i gialloblù di casa, come racconta il presidente Michele Ulian: "Siamo riusciti a recuperare dopo essere finiti sotto 0-2, e quindi il risultato alla fine può considerarsi, sotto questo aspetto, positivo. E' anche vero, però, che nel primo tempo abbiamo fallito delle occasioni da rete che avrebbero probabilmente cambiato l'inerzia della gara". 
Il giovane Porcia ha colpito con Di Sordo e Medolli, prima su un lancio lungo che ha colto la difesa di casa distratta e poi con un tiro da 25 metri rivelatosi micidiale. La squadra di mister Terpin ha reagito con piglio e carattere, raddrizzando la situazione con le segnature dell'attaccante Pantanali e del centrocampista Suerz, reti che rendono apertissimo, conviene ribadirlo, il discorso passaggio del turno, tanto più ricordando che i gol segnati in trasferta non valgono doppio. 
Il Ruda già sabato tornerà in campo per l'anticipo di campionato con l'Isontina: "Speriamo che la mancata vittoria di questa sera funga da stimolo uleriore per i ragazzi - aggiunge Ulian -. Stiamo subendo qualche gol di troppo? Sì, in effetti tra campionato e coppa abbiamo preso gol per 8 gare consecutive e dovremo cercare di evitare che la storia prosegua. Sono reti evitabili, spesso frutto di disattenzioni come la prima incassata questa sera. E' anche vero che la squadra attua un calcio propositivo e votato all'attacco e, quindi, qualche rischio lo si corre, ma cercheremo di correre ai ripari lavorandoci su". Il Ruda protagonista in campionato come in coppa vuole lasciare il segno. 



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,99367 secondi