Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PRIMA B - Torreanese in mezzo al guado

Giallorossi ancora senza guida tecnica, dopo l’addio di Busato. Baulini declina, Foschiani tramonta, si pensa a Geissa. Ma non sono esclusi ulteriori sviluppi, come la possibile conferma di Zambelli



Torreanese ancora “acefala” dopo l’addio di Busato. La società sta lavorando alacremente per catturare un nuovo tecnico ma, sino a questo momento, gli abboccamenti non sono andati a buon fine. L’ex Serenissima Baulini - prima opzione del club - ha infatti confermato di volersi concedere un anno sabbatico, cosi come sembra definitivamente tramontata la candidatura Foschiani. Nel frattempo ha preso quota l’opzione Geissa (ultima esperienza alla Fulgor), anche se non sono da escludere ulteriori sviluppi. Come, ad esempio, la soluzione Zambelli, che ha già guidato la squadra nella disastrosa (sconfitta per 4 - 0) trasferta di domenica scorsa a Sevegliano e che dirigerà pure l’allenamento di stasera. (rozan)



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...





PRIMA A - Attenzione alle sorprese: chi ci casca?

Ci sono tutti gli ingredienti per assistere ad una domenica da brividi. In parecchi campi i risultati appaiono scontati e per questo le sorprese potrebbero essere dietro l’angolo. A partire dal derby por...leggi
20/10/2018

UDINESE - Velazquez: "Possiamo far male al Napoli"

Dopo la Juve, il Napoli. D’accordo che, prima o dopo bisogna incontrarle tutte ma, all’Udinese, il campionato - che riattacca la spina dopo la pausa dedicata alle Nazionali - non concede un attimo di ...leggi
19/10/2018
















L'ESORDIO - Lasagna si prende l'Italia

Come può cambiare la vita. Nel giro di soli cinque giorni. Convocato in fretta e furia (per carenza di interpreti del ruolo) martedi scorso, Kevin Lasagna - do...leggi
14/10/2018

ECCELLENZA - Zucco: "Ripresi i punti persi"

Non il miglior (eufemismo) Lumignacco. Un Tricesimo conscio, invece, dei suoi limiti, ma anche delle sue possibilità. Sceso a Pavia di Udine per srotolare l’unico atteggiamento po...leggi
14/10/2018











Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,96696 secondi