Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


FEMMINILE - Triestina San Marco a bomba. Futuro Giovani, pari stretto

Laura Fagotto e Virginia Del Santo raccontano le prestazioni delle rispettive squadre nel girone 1 di categoria



Risultati: Keralpen Belluno-Gordige 3-3, Proioxis Legnago-Futuro Giovani 2-2, Real Montecchio Maggiore-Triestina/Polisportiva San Marco A 1-5, Virtus Padova-Union Villanova 0-1, a riposo il Portogruaro.

LA CLASSIFICA aggiornata

Laura Fagotto (capitano del Futuro Giovani): “Siamo andate in vantaggio a metà del primo tempo con un mio gol e nella prima frazione abbiamo giocato un buon calcio. Nella ripresa, poi, abbiamo avuto 10' di black out e abbiamo preso due gol. Siamo però state brave a reagire mentalmente e a trovare il 2-2 con Codotto a 10' dalla fine. E' stata una gara in cui avremmo potuto fare due punti in più. Peccato, erano alla nostra portata”.

Virginia Del Santo (difensore della Triestina/Polisportiva San Marco A): “Primo tempo a senso unico, abbiamo giocato bene e imposto il nostro gioco ed infatti dopo 5 minuti era già 2-0 per noi con reti di Gaspari e Broili e terzo gol al 21' di Tortolo. Nl secondo tempo invece siamo andate un po' in difficoltà e al 55' Bruzzo accorcia le distanze sul 3-1. Al 70', poi, il Montecchio calcia fuori dal dischetto con Bonavicini. Al 74' l'arbitro concede il calcio di rigore alla Triestina per un fallo di mano in area e Alice Broili lo trasforma per il 4-1. All 83' ci pensa Debora Schiavon a segnare il definitivo 5-1. Anche se il secondo tempo non é stato bello come il primo, la squadra é stata solida e ha mantenuto il risultato anche nelle difficoltà. Questa fusione tra Triestina e Polisportiva San Marco sta diventando proprio una bella realtà, c'è molto feeling in campo e fuori, siamo contente”.

Massimo Laudani



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,97464 secondi