Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PROMO A - L'arbitraggio condiziona un infuocato Venzone - Corva

La sfida termina in parità tra rigori dubbi, trasformati e parati. A Marchiori replica Enrico Lo Manto. Ospiti complessivamente più pericolosi, ma la squadra di Polonia non si è mai persa d'animo...

VENZONE - CORVA 1-1
Gol: 25' Marchiori, 51' Lo Manto Enrico (rig.)

VENZONE: Devetti, Marcon (62' monterisi), Caserta, Lo Manto Daniel, Stefanutti, Cescutti, Misic (93' Petito), De Baronio, Rosero, Petrigh (70' Collini), Lo Manto Enrico. Allenatore: Polonia Cleto.

CORVA: Della Mora, Avesani, Corazza, Trentini Giovanni (64' Trentini Simone), Basso (78' Brunzo), De Agostini, Marchiori, Coulibaly, Plozner, Vriz (77' Verardo), Agolli (46' Garzoune) (82' Cramil). Allenatore: Stoico Gianluca.

ARBITRO: Faied M. Assistenti: Pecile A. Franconi F.

NOTE - Spettatori circa 170, corner 3-8, minuti di recupero 2'-5'

Partita spigolosa con molti falli da una parte e dall'altra, tante proteste e parecchie indecisioni arbitrali che hanno ulteriormente innervosito la gara.

CRONACA. Nei primi 20 minuti le squadre si sono controllate, la prima scintilla al 25' quando il carnico Plozner duetta al limite cona Marchiori che appena entra dentro l'area calcia in diagonale battendo l'incolpevole Devetti per il vantaggio degli ospiti; la replica del Venzone arriva al 29' con Misic che dal limite calcia a botta sicura ma il pallone sfiora il palo alla sinistra di Della Mora.
La partita è viva e al 31' la combinazione tra Marchiori e Vriz trova la risposta in angolo di Devetti; pressano ancora gli ospiti sempre con Vriz che dalla destra mette un pallone a centro area dove Marcon nel tentativo di liberare svirgola costringendo il suo portiere a superarsi in angolo. Al 39' è il Venzone a farsi vivo nell'area avversaria con Rosero che che anticipa tutti di testa ma il pallone termina abbondantemente fuori.
Al 41' la bella azione del Corva mette Plozner solo davanti a Deveti che in disperata uscita stende l'attaccante, l'incerto Faied nello stupore generale fa proseguire con il portiere incredulo che raccoglie la sfera e rilancia; si chiude tra le proteste del Corva il primo tempo dopo 2 minuti di recupero.

Comincia il secondo tempo e l'arbitro al 49' concede un discutibile rigore al Venzone per un contatto in area tra Avesani e Rosero; dopo le numerose proteste e i cartelli gialli dal dischetto Lo Manto Enrico sigla il pareggio al 51'. Poi succede poco o nulla fino quasi al 76' quando De Baronio impegna il portiere ospite in una difficile parata a terra in seguito a una punizione da 25 metri; si riaccende anche il corva al 78' con una bella triangolazione Avesani-Marchiori-Plozner con la conclusione di quest'ultimo che costringe Devetti a salvarsi in angolo con un intervento di notevole difficoltà. 
Ancora l'arbitro protagonista purtroppo al 81': assegna un secondo discutibile rigore al Venzone per un presunto fallo di mano di Brunzo in area; dal dischetto lo specialista Lo Manto Enrico si fa respingere il rigore dall'ottimo Della Mora: giusto così!
Vuole farsi perdonare Lo Manto che su invito di Rosero sfruttando un'uscita avventata del portiere tenta un pallonetto che appare vincente, ma con bravura Corazza interviene di testa e salva sulla linea di porta; dopo 5 minuti di recupero termina giustamente in parità una partita dove entrambe le squadre hanno contestato a lungo l'operato del direttore di gara.
                                                                                                               
Iob Lodovico

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF

  Scritto da La Redazione il 18/10/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14362 secondi