Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE D - L'Arzignano di Bianchini sfiora l'acuto

La squadra del nuovo allenatore (ex Tamai) mette in difficoltà la lanciata Virtus Bolzano, che comunque rimonta lo svantaggio del primo tempo, rompendo il ghiaccio in trasferta. Slitta al 6 dicembre la ripresa del campionato, il 29 novembre sono previsti i recuperi Union Feltre - Arzignano e Chions - Manzanese

La Manzanese supera 2-0 l'Ambrosiana, mentre l'Arzignano rallenta la corsa della Virtus Bolzano (1-1): ecco l'esito dei due recuperi del girone C di serie D andati in scena oggi, ad anticipare il ricco piatto della domenica, imperniato su Adriese - Cjarlins Muzane, Mestre - Trento, Montebelluna - Belluno e Cartigliano - Campodarsego
Va ricordato che il campionato riprenderà una settimana più tardi del previsto, ossia il 6 dicembre, mentre il 29 novembre sono in programma i recuperi Union Feltre - Arzignano e Chions - Manzanese

Questo pomeriggio l'Arzignano nuovo corso, quello affidato a Giuseppe Bianchini, già timoniere del Tamai, ha cercato di ottenere la prima vittoria, ma non è riuscito a conseguirla anche perché di fronte aveva una signora squadra come la Virtus Bolzano, la quale in verità in trasferta era ancora a secco di risultati positivi. L'Arzignano ha disputato un primo tempo molto volitivo, portandosi in vantaggio con il sinistro dinamitardo di Valenti, ma la formazione di Sebastiani non ha mai smesso di provarci, ristabilendo l'equilibrio nel punteggio a inizio ripresa con Elis Kaptina. Il match è proseguito con entrambe le squadre alla ricerca del colpo del ko, sfiorato su un fronte e sull'altro e alla fine è arrivata una sostanzialmente giusta divisione della posta. Sul piano della prestazione, la squadra di casa è apparsa in crescita, segno che i primi passi compiuti da Bianchini sembrano andare nella giusta direzione. 

IL TABELLINO

ARZIGNANO VALCHIAMPO – VIRTUS BOLZANO 1-1
Gol: 25' Valenti, 56' Elis Kaptina.  

ARZIGNANO VALCHIAMPO: Enzo, Pasqualino, Rossi, Cuccato, Valenti (62' Borges), Forte, Calì, Altinier (71'  Lisai), Antoniazzi (75' Doda), Sammarco, Bigolin. All.: Bianchini

VIRTUS BOLZANO: Grbic, Kaptina Arnaldo, Kiem (50' Carella), Kaptina Elis, Timpone (81' Bacher), Grezzani (75' Bounou), Cia (51' Osorio), Forti, Menghin (62' Kicaj), Davì, Rizzon. All. Sebastiani

ARBITRO: Garofalo di Torre del Greco. Assistenti: Merciari di Rimini e Tagliaferri di Faenza.

NOTE - Ammoniti Valenti e Sammarco. Angoli: 3-4. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Print Friendly and PDF

  Scritto da La Redazione il 21/11/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12053 secondi