Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


MANZANESE - A Caldiero tutti disponibili, pensando a mercoledì

Il tecnico Vecchiato non si sbilancia su un eventuale turn-over in vista del turno infrasettimanale. Nessun problema per Fyda, uscito ferito alla testa domenica. Al “Berti” con la solita mentalità vincente

Archiviata la sconfitta con l’Adriese, la formazione di mister Vecchiato si catapulta nell’anticipo di sabato con la trasferta in Veneto sul campo “Mario Berti” del Caldiero per la 2ª giornata di ritorno del girone C. Un anticipo dettato dal turno infrasettimanale di mercoledì prossimo.

Inizia in trittico importante per la Manzanese nell’arco di otto giorni, dal Caldiero al Campodarsego, passando per la gara casalinga con il Bolzano. La squadra si sta allenando sodo ed è pronta a dare il massimo dopo l’incidente di percorso di domenica scorsa.

Mister Vecchiato, alla consueta conferenza stampa pre gara, non rimprovera nulla ai ragazzi dopo una partita in cui è stato raccolto meno di quanto meritavano, giocando meglio di altre volte. L’aver creato tante occasioni da rete non mette allarmismi al tecnico, lo sarebbe stato se le occasioni non le avessero avute.
I giocatori sono tutti a disposizione, rientra Fyda dopo l’infortunio con l’Adriese, la rosa è ampia e questo da conforto al tecnico. Alla domanda se vi sarà turn-over, Vecchiato fa capire che occorre pensare anche al cliente ostico di mercoledì, il Bolzano, e in queste gare ravvicinate c’è bisogno di tutta la rosa. E soprattutto anche la mentalità vincente, caratteristica della squadra.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/02/2021
 

Altri articoli dalla provincia...












SERIE D - Clodiense iellata: perso Melandri, ecco il Covid...

E' una settimana decisamente sfortunata per l'Union Clodiense Chioggia, terza forza del girone C di serie D: dopo aver perso per il resto della stagione l'attaccante Daniele Melandri (5 gol dal suo tesseramento a gennaio) a causa della lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro riportata durante la sfida con il ...leggi
05/03/2021







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07353 secondi