Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE D - Bussa la terza di ritorno: chi scivolerà sulla buccia?

Le squadre del girone C tornano in campo mercoledì, per un turno infrasettimanale in grado di offrire nuovi colpi di scena. Trento - Este e Clodiense - Delta sono i match di cartello, la Manzanese punta alla vittoria ospitando la Virtus Bolzano. Trasferte insidiose per il Cjarlins a Sedico e per il Chions al Baracca di Mestre

Va in scena mercoledì pomeriggio la ventiduesima giornata, terza di ritorno, del girone C di serie D, campionato che vede protagoniste le regionali Manzanese, Cjarlins Muzane e Chions. Sono due i match di cartello: Trento - Este, severo impegno per la capolista, che fin qui ha perso una sola volta (mai in casa); ma è anche vero che i giallorossi ospiti in trasferta hanno subito un solo ko. E Clodiense - Delta, altra gara importante in prospettiva assalto al trono del Trento. 
Ha una buona occasione per approfittare di eventuali passi falsi della capolista la Manzanese, che ospita una Virtus Bolzano capace ieri di mettere fine a un impressionante digiuno (5 sconfitte di fila e 7 ko nelle ultime 9 gare prima del 4-2 rifilato al Montebelluna).
Sul sintetico di Sedico il Cjarlins Muzane proverà a bissare la convincente affermazione conquistata sull'Union Feltre, mettendo al contempo ulteriore spazio tra sé e la zona a rischio; l'undici bellunese è avversario quanto mai temibile e in costante crescita. 
Dopo essersi inchinato di misura alla Clodiense, il Chions sarà di scena al Baracca di Mestre per un match dall'esito per nulla scontato o prevedibile: gli arancioneri padroni di casa stanno attraversando un periodo complicato e non sono più lo squadrone che nelle prime settimane di campionato aveva spesso e volentieri incantato. 
Tra le rimanenti sfide in programma appaiono assai interessanti Montebelluna - Campodarsego (i biancocelesti sono in crisi di risultati) e Belluno - Arzignano, mentre l'Union Feltre non potrà permettersi di fallire la gara interna con la giovane ma ruspante Ambrosiana. Scalpita la Luparense, che farà bene però a non dare confidenza al Cartigliano, una delle mine vaganti del girone.  
 
PROGRAMMA E TERNE (terza di ritorno)
 
Mercoledì, ore 14.30
 
46 punti (20+26**)
UNION SAN GIORGIO SEDICO - CJARLINS MUZANE
Riccardo Boiani (Pesaro); Carlo De Luca (Merano), Simone Conforti (Salerno)
 
46 punti (33+13*)
MESTRE - CHIONS
Giuseppe Lascaro (Matera); Francesco Bentivegna (Agrigento), Lorenzo Chillemi (Barcellona Poz. di Gotto)
 
61 punti (38*+23)
MANZANESE - VIRTUS BOLZANO
Stefano Peletti (Crema); Gilberto Laghezza (Mestre), Stefano Papa (Chieti)
 
72 punti (43*+29**)
TRENTO - ESTE 
Matteo Frosi (Treviglio); Luca Bernasso (Milano), Lucio Magherini (Prato)
 
59 punti (35*+24**)
BELLUNO - ARZIGNANO VALCHIAMPO 
Raimondo Borriello (Arezzo); Giacomo Bianchi (Pistoia), Yossin Francesco Pacheco (Firenze)
 
55 punti (28*+27)
CALDIERO TERME - ADRIESE
Graziella Pirriatore (Bologna); Gheorghe Mititelu (Torino), Marco Tuccillo (Pinerolo)
 
38 punti (22+16****)
MONTEBELLUNA - CAMPODARSEGO
Clemente Cortese (Bologna); Matteo Franzoni (Lovere), Manuel Cavalli (Bergamo)
 
59 punti (31*+28+*)
LUPARENSE - CARTIGLIANO
Filippo Balducci (Empoli); Francesco Pirola (Abbiategrasso); Carlo Farina (Brescia)

59 punti (37*+22********)
UNION CLODIENSE CHIOGGIA - DELTA PORTO TOLLE
Francesco D'Eusanio (Faenza); Lorenzo Dario Puccini (Pontedera), Aleksander Ferhati (Latina)
 
38 punti (22+16*)
UNION FELTRE - AMBROSIANA
Angelo Tomasi (Lecce); Gian Marco Pellegrino (Torino), Luca Merlino (Asti)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/02/2021
 

Altri articoli dalla provincia...






SERIE D - Clodiense iellata: perso Melandri, ecco il Covid...

E' una settimana decisamente sfortunata per l'Union Clodiense Chioggia, terza forza del girone C di serie D: dopo aver perso per il resto della stagione l'attaccante Daniele Melandri (5 gol dal suo tesseramento a gennaio) a causa della lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro riportata durante la sfida con il ...leggi
05/03/2021













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06614 secondi