Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


SECONDA F - Romana scatenata, Cgs a tutto gol

Sugli altri campi impresa Campanelle che blocca l'Opicina, Montebello corsaro a Monfalcone, così come il Primorje sul campo della Costa International


Il girone F di Seconda Categoria è sempre più gialloblù con la quarta vittoria della Romana Monfalcone che ha superato senza problemi il Muggia in trasferta. 4-1 per gli ospiti il risultato finale per effetto delle reti di Frattaruolo al 21' ed al 25'. Ad accorciare le distanze ci ha pensato Haxijha per i padroni di casa, che poi sono tracollati sotto i colpi di Yahya e Ferraioli. Nell'anticipo di ieri alle ore 18, il Primorje ha superato di misura il Costa International grazie alla rete di Saule. Punteggio pesantissimo tra CGS e Pieris, con il match che si chiude 7-0. In gol al 25' Bobul, al 34' Goat, al 45' nuovamente Bobul che segnerà la sua tripletta personale al 2' della ripresa. A chiudere al 7' Franchin, al 17' Padovan ed a due dalla fine Duric.

Pari pirotecnico tra Campanelle ed Opicina per 2-2. Per gli ospiti in gol Millach e Pecorari. Gara equilibrata tra Aris S. Polo e Montebello. A passare in vantaggio sono gli ospiti su un errore dei goriziani che ha portato all'autogol. Nerazzurri che raddoppiano poco dopo sugli sviluppi di un corner con il tap-in di Malvuccio che mette la palla in rete dopo che quest'ultima aveva colpito il palo in mischia. Nella ripresa reazione d'orgoglio dei locali con Esposito che, da rapace, raccoglie una respinta corta del portiere su punizione di Stavanovic. Pareggio sfiorato con tre punizioni di Petriccione e Baraccani, ma nulla da fare per i bianconeri.

Chiudiamo con i due 1-1, partendo da quello tra Trieste Academy e Turriaco. Padroni di casa in vantaggio con Paliaga che realizza un penalty procurato da egli stesso. Salvataggio sulla linea del Turriaco qualche minuto dopo su tiro di Reggente, quindi traversa del solito Paliaga. Dopo trenta secondi dall'inizio della ripresa il Turriaco trova il pareggio con Piagno che sfrutta un errore difensivo causato dal forte vento. Stesso risultato anche tra Vesna e Muglia con i padroni di casa che passano in vantaggio al 5' con Favone e gli ospiti che li raggiungono al 73' con Milosevic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/10/2021
 

Altri articoli dalla provincia...











ANTICIPI - Un sabato di grandi derby

Sesta d'andata dei campionati dilettantistici regionali che scalda i motori. E si aprirà con un sabato di grandi derby, in particolare Ufm - Staranzano, Teor - Ri...leggi
21/10/2021








Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08099 secondi