Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SECONDA C - Cicchirillo show e la Blessanese vola

Ancora una valanga di gol (5 dello scatenato attaccante di casa), nella ripetizione della sfida tra i ragazzi di Losasso e il Ragogna B che non molla fino alla fine


BLESSANESE - RAGOGNA B   6 - 4
Gol: Nussio, Cicchirillo 5, Simeoni, Perosa, Zambano, Bassi

BLESSANESE: Msatfi, Bertolissi (23'st Leita), Kryveshko (13'st Zangrando), Testa, Mizzau, Simonetti, Peirano (43' st Orsaria), Gddi, Nussio (40'st Bearzi), Spollero (45' st Pellizzer), Cicchirillo. A disposizione di Paolo Losasso: Mossenta, Pellizzari.

RAGOGNA B: Zonta, Fanzutti (40'st Cristiano), Bernardis, Battaino, Solmi, Ficarella (33'pt Bassi), Sgoifo, Zambano, Simeoni (46'st Fabro), Perosa, Ermacora (14'st Felice). A disposizione di Michele Chirico: Bertoli, Candusso.

ARBITRO: Ismail Hanich di Udine.

NOTE - Pomeriggio soleggiato, terreno in buone condizioni. Spettatori 50. Ammoniti: Simonetti, Testa, Battaino, Simeoni

BLESSANO - Un'altra pioggia di gol nella ripetizione del match del girone C di Seconda categoria. Vince sempre la Blessanese ma, stavolta con una rete di vantaggio in più: contro il Ragogna B finisce, infatti, 6-4.
Pronti via e al 3'Nussio apre il tabellino trafiggendo Zonta. Il raddoppio è di Chicchirillo che da' così inizio al suo personale festival.
Ma un fallo di Kryveshko su Simeoni viene punito con un rigore: trasforma  Perosa che rischia di farsi intercettare la conclusione da Msatfi (2-1).
La Blessanese divora un sacco di occasioni fino a quando, Chicchirillo, nel giro di una manciata di minuti, castiga per altre due volte la difesa ospite.
Tra le due segnature dello scatenato numero 11 (la seconda dal dischetto per un ingenuo intervento di Battaino) l'altra puntura di un Ragogna che non ha intenzione di arrendersi: su un cross dalla destra e presa difettosa di Msatfi, si avventa Simeoni e accorcia le distanze.

Il secondo tempo inizia ancora  nel segno di Cicchirillo: dopo  tre potenziali pallegol (un paio sventate da Zonta), lo scatenato bomber di casa infila la sfera tra palo e portiere(5-2).
Il Ragogna non si rassegna: alla mezz'ora Simeoni lavora un ottimo pallone per Fanzutti che conclude. Sulla respinta di Msatfi si avventa Zambano e gonfia la rete. Al 36' si materializza la cinquina di Cicchirillo che fugge sulla sinistra, converge e, nonostante  il disperato intervento del portiere e di un paio di difensori, "spacca" la rete. Al tramonto del match l'ultimo squillo del Ragogna: su respinta del portiere, Bassi si avventa sul pallone per il 6-4 definitivo. Buona la direzione del signor Hanich. (fprz)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/jZ6cDXY.jpg

https://i.imgur.com/rcHFyig.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 24/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,17218 secondi