Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SECONDA A - Cordenonese sempre più in alto

Superata con una rete per tempo la Real Castellana che in più di un’occasione ha sbattuto contro il portiere Bottos, il migliore in campo

REAL CASTELLANA - CORDENONESE 0-2
Gol: al 43' Mattiuzzo, al 35'st Stolfo (rigore)

REAL CASTELLANA: Dazzan, Zuccaio, Corriali, Muzzo, Malpaga, Tuah, Pelllegrini, Ornella, Moretto, Bocconi, Andrea Tonizzo. A disposizione: Zilli, Simone Tonizzo, Candeago, Curreli, Modolo, Infanti, Russomanno. All. Ghersini.

CORDENONESE: Bottos, Faccini, Angioletti, Bozzolan, Marson, Mattiuzzo, Gangi, Forgetta, Rochira, Stolfo, Vignando. A disposizione: Piccheri, Micheluz, Attus, Valeri, Pecoraro, Furlan, Brunetta. All. Perissinotto.

ARBITRO: Tommaso Lentini sez. Pordenone

 

ZOPPOLA – Si spengono le luci al “Bortolussi” e piove sul bagnato per la Real Castellana al terzo ko consecutivo, stavolta la cospetto di una Cordenonese 3S lanciata verso la vetta del girone A e con una gara ancora da recuperare.
Da dimenticare quasi tutto il primo tempo, non bello da vedere, molto falloso con già quattro nominativi trascritti tra i cattivi sul taccuino dell’arbitro. Un lampo si accende al 40’ quando sul cross di Stolfo, ci mette il tacco Marson ma non trova quanto cercato. Poi al 43’ sugli sviluppi di un corner battuto da Stolfo, arriva Mattiuzzo e gonfia la rete portando la Cordenonese in vantaggio all’intervallo.

Nella ripresa subito doppia occasione per Vignando ma il raddoppio non arriva, anzi è la Real Castellana ad impegnare Bottos con l’incornata di Muzzo. Insiste la squadra di “casa” e ottiene diversi angoli e su uno di questi ancora Bottos evita il pareggio. Al 35’ atterrato in area il neo entrato Brunetta, il conseguente rigore lo realizza Stolfo per lo 0-2. Dopo cinque minuti di recupero si chiude il match con un grande abbraccio al portiere Bottos da parte dei suoi compagni, il migliore in campo. Per la Real Castellana si è messo in evidenza Tonizzo.            

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 27/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...













PORDENONE - Gavazzi riveste il neroverde

Il Pordenone Calcio comunica l’ingaggio del centrocampista Davide Gavazzi. Il calciatore, classe ‘86, ha firmato un contratto sino a giugno 2022.Per Gavazzi si tratta d...leggi
11/01/2022






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14479 secondi