Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SANVITESE - Presentata la rosa: obiettivo salvezza

Mister Paissan ed il direttore Trentin sono concordi: "Dobbiamo valorizzare i giovani come facciamo da sempre, infatti la prima squadra è composta dal nostro vivaio per il 90%"

La Sanvitese Calcio ha presentato al pubblico la squadra con cui affronterà il prossimo campionato di Eccellenza. Per farlo ha scelto una location d’eccezione: l’Antico Caffè Bottegon in Piazza del Popolo. Una scelta di cuore con un voluto, quanto mai opportuno, richiamo alla storia ultracentenaria del Club. Il Bottegon è stato infatti a lungo la sede storica della Sanvitese ed attualmente è gestito da Andrea Della Santa, figlio di quel Mario che per molti anni della Sanvitese è stato presidente.
Venendo all’attualità, il direttore sportivo Paolo Trentin dopo aver ricordato gli importanti traguardi raggiunti nella stagione passata, ha presentato rosa e staff.
Confermatissimo mister Paissan, reduce, insieme ai suoi ragazzi, da un campionato da incorniciare con la salvezza ottenuta direttamente, senza play out. Un traguardo su cui pochi scommettevano considerato che la Sanvitese partecipava al campionato d’Eccellenza in virtù di un ripescaggio dalla Promozione.
“L’obiettivo – hanno detto all’unisono ds e mister – è quello di riuscire a mantenere ancora la categoria, continuando a valorizzare i ragazzi provenienti dal settore giovanile, di cui la prima squadra si compone per il 90%”.
Tra i volti nuovi Christian Barbui, attaccante proveniente dal Prata Falchi, e soprattutto Andrea Brusin, che torna a rafforzare il centrocampo biancorosso, dopo la positiva esperienza vissuta in prestito alla Spal Cordovado.
A nome della squadra ha preso la parola Riccardo Venaruzzo che nel promettere il massimo impegno di tutti, ha auspicato che la gente di San Vito possa sempre più sentire la Sanvitese come la propria squadra.
Contestualmente è stata presentata anche la squadra juniores che, sempre allenata da mister Gianfranco Cinque, dovrà difendere il titolo di campione regionale conquistato lo scorso giugno battendo in finale il San Luigi Trieste.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/kjrJtPh.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/08/2022
 

Altri articoli dalla provincia...









CHIONS - In arrivo anche Orlandic

Sta pescando all'estero il Chions per completare uno squadrone con cui dare l'assalto alla promozione in D. I gialloblù sono vicini ad assicurarsi l'attaccante montenegrino Petar Orlandic...leggi
08/08/2022








CHIONS - La scommessa Bolgan

Ivan Fabricio Bolgan approda al Chions e torna a giocare in Eccellenza dopo la stagione disputata da fuoriquota nel Codroipo. L'argentino classe 1999, dunque, è la scom...leggi
31/07/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11581 secondi