Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PROMO A - Il Martignacco bada al sodo, l'Azzanese gioca meglio in 10

Decide la rete di Ibraimi in avvio di gara. I padroni di casa finiscono in 9 (espulsi De Marchi e Bance) e anche mister Fior deve uscire di scena in anticipo...

AZZANESE - UNION MARTIGNACCO  0 - 1
Gol: 4'Ibraimi.

AZZANESE: Turchet, Carlon, Sulaj (37' st Vidal), Vitali (16' at Bance), Faccioli (23' st Gutuleac), Bortolussi, Colautti, Del Ben (48' st Pignat), Del Degan, Perlin (8' st Arabia), De Marchi. A disposizione di mister Fior: Brunetta, Sartor, Zambon, Cusin.

UNION MARTIGNACCO: Braidotti, Masutti, Gabrieucig, Eletto (20' pt Nobile, 1' st Grillo), Vicario, Lavia, Lizzi (12' st Giorgiutti), Abdulai, Reniero, Di Benedetto (34' st Bolognato), Ibraimi. A disposizione di mister Trangoni: Ganci, Cattunar, Simonelli, Nin, Napoli.

ARBITRO: Antonio Bonutti (Basso Friuli); assistenti: Francesco Bonino (Maniago), Elvis Poletto (Pordenone).

NOTE - Ammoniti: Sulaj, Vitali, Arabia, Bortolussi, Nobile, Lavia. Espulsi: De Marchi, Bance.

Il gioco brillante dell’Union Martignacco che aveva deliziato i palati fini ma portato solo due punti, lascia il campo ad una prestazione votata alla concretezza e con tre punti in più nei confronti di una Azzanese che - pur di al cospetto della peggior prestazione della stagione dei blaugrana - non riesce a portare a casa punti salvezza. Gli ospiti mettono subito in ghiaccio il risultato con una verticalizzazione di Lizzi al 4’ che pesca Ibraimi al limite dell’area piccola il cui tiro ad incrociare si insacca alle spalle di Turchet. Il tentativo di un difensore di mettere il macedone in posizione di fuorigioco inganna il pubblico ma non l’assistente di gara che vede benissimo e le immagini televisive confermano la posizione regolare. Rare occasioni da gol, nervosismo e imprecisione nei passaggi saranno il refrain di tutto il match.
Al 30’ l’Azzanese si fa vedere con un tiro alto di Del Ben. Al 32’ su ribaltamento di fronte è Lizzi a non impattare bene su cross di Di Benedetto. Al 34’ illusione del gol per i padroni di casa con Del Degan che sfiora il pareggio con un rasoterra ad incrociare che passa alla sinistra di Braidotti. Al 38’ è sempre Del Ben ad incaricarsi di una punizione da posizione centrale al limite dell’area ma il tiro è forte ma alto sopra la traversa. Quando al 45’ De Marchi si fa espellere da Bonutti della sezione Basso Friuli per espressione irriguardosa, per gli ospiti sembra profilarsi un secondo tempo in discesa. In realtà non sarà così.

I padroni di casa pur in inferiorità numerica non la patiscono, ma anzi mettono alle corde sul piano agonistico la squadra di Trangoni. Alla foga sul campo (e dagli spalti di casa) non corrispondono però vere e proprie azioni da gol.
Al 15’ Del Degan trafigge Braidotti ma in posizione di fuorigioco.
Al 23’ il blaugrana Grillo conclude centrale una insistita azione corale. Il più in palla dei biancazzurri è Arabia che mette apprensione alla retroguardia ospite con il match che scorre via troppo lentamente per un Martignacco terrorizzato, memore dei recenti e sciagurati finali di partita con Torre e Ancona Lumignacco. Al 44’ Bance, subentrato nella ripresa si fa espellere per aver spintonato Nin, anch’esso entrato nella seconda frazione. Solo a quel punto i ragazzi di Fior (espulso anch’esso a metà ripresa) alzano bandiera bianca.
L’azione più pericolosa dei blaugrana nella ripresa sarà infatti il tiro di Abdulai, a rimorchio su sponda di Ibraimi, che esce di poco.

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/9YZyxdT.jpg

https://i.imgur.com/jZyXMxY.jpg

https://i.imgur.com/UAPB88f.jpg

https://i.imgur.com/u0TW7wI.jpg

https://i.imgur.com/TRubkaK.jpg

https://i.imgur.com/e8Zzmn1.jpg

https://i.imgur.com/Ex127cD.jpg

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/10/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,57651 secondi