Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


RAPPRESENTATIVE - Mister, futuro da decifrare

Dopo un “Torneo delle Regioni” abbastanza deludente sul piano dei risultati Moras (nella lista dei papabili per allenare il Cjarlins Muzane in serie D) è in bilico, mentre Albanese e Furlano dovrebbero rimanere

Si saranno anche fatte onore, le rappresentative del Friuli Venezia Giulia impegnate al recente torneo delle Regioni disputatosi in Trentino, ma i risultati sono impietosi e dicono un’altra cosa. E se è probabilmente esagerato etichettare la spedizione alla stregua di un fallimento, beh…ci siamo comunque andati discretamente vicini. Sul futuro dei tre selezionatori decideranno entro breve il presidente Ermes Canciani e soci che venerdi si riuniranno – anche per esaminare altre problematiche – in Consiglio. Toccherà in particolare al referente, coordinatore ed ex “conducator” della formazione Juniores Gabriele Pecile doversi confrontare con i mister per verificare se esistano o meno le condizioni per la prosecuzione del rapporto.

La posizione più ballerina è quella di Massimiliano Moras: il ct della Juniores sembra, infatti - dopo solo quattro mesi di lavoro - aver già esaurito il suo compito. Non tanto per la mancata qualificazione ai quarti di finale, quanto per il desiderio dell’ex vice di Valerio Bertotto di rimettersi alla prova in un club, magari professionistico. Non è inoltre un mistero che Moras sia tra i candidati pronti ad essere esaminati da patron Zanutta per guidare il Cjarlins Muzane nel prossimo campionato di serie D.

Per quanto concerne i Giovanissimi (campioni d’Italia nel 2014 e nel 2015, ma cancellati al termine della fase eliminatoria nelle ultime due edizioni) non dovrebbe essere in discussione – dopo aver consumato un triennio - la conferma di Andrea Albanese mentre gli Allievi, unici ad aver superato lo scoglio della prima scrematura ma poi estromessi dalla Campania, saranno guidati quasi certamente ancora – sarebbe il terzo anno consecutivo - da Andrea Furlano. (rozan)

@RIPRODUZIONE RISERVATA

http://i.imgur.com/7MukaxX.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/04/2017
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,81879 secondi