Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PRIMA A - Fagagna espugna Ragogna. Ceolini, ecco il primo punto

Terza vittoria consecutiva per la squadra di Cortiula. Vajont si avvicina. Poker del Maniagolibero

La Pro Fagagna è ormai un rullo compressore. Le attese della vigilia volevano i rossoneri favoriti per l’immediata risalita in Promozione e in queste prime sei giornate, tutto lascia presagire, in un cammino da assoluta protagonista. Nel pomeriggio l’ennesima prova con la vittoria a Ragogna, nella tana della squadra che finora le aveva conteso la scena. Una prova concreta, soffrendo quando era il momento di farlo, colpendo, al momento giusto, per stordire la volontà della squadra di Crapiz. La vittoria ha anche creato un piccolo solco di quattro punti dalle più immediate insegutrici, con la strana coppia composta dal Diana e dal coriaceo Vajont.
Il Diana pratico nel battere nell’anticipo l’Union Martignacco, mentre i pedemontani gialloblà pordenonesi si sbarazzano facilmente del San Daniele per 4 – 1. A riempire il cuore dei tifosi vajontini le reti di Corona, Rovedo, Pierro e Mohammed, che preparano al meglio la trasferta per il big match di domenica prossima contro la capolista. Salgono le quotazioni dell’Union Rorai del neo tecnico Andrea Biscontin. I rossoblù piegano un Tagliamento, che nonostante il cambio in panchina, non riesce ad invertire la rotta.
Finalmente, dopo sei giornate conquista il primo punto stagionale il Ceolini di Marzio Giordano, fermando il Vallenoncello sul proprio campo. Tragante e Valentini griffano il pari ospite, mentre De Rovere e Chiarot scrivono quello dei padroni di casa.
Senza storia la vittoria del Maniagolibero a Rive D’Arcano. I coltellinai vanno a segno quattro volte contro una dei padroni di casa. Nel tabellino finiscono Rosa Gobbo, Battistella e doppio Rizzotti, con Pividori, per i locali a rendere meno pesante il passivo.
Il Bannia vince il derby pordenonese contro la Tilaventina per 2 -1. I biancocelesti rimontano il gol iniziale di Berto per i sanvitesi nella ripresa con Petris e gol decisivo di Marangon su rigore a dieci minuti dalla fine.
Il Vajont conquista la palma di miglior attacco del girone con 18 reti , mentre la Pro Fagagna conserva quella di miglior difesa. E domenica prossima non mancheranno i motivi d’interesse per l’incrocio in programam in terra udinese

 https://i.imgur.com/NIwoWNH.jpg

 @RIPRODUZIONE RISERVATA

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol 

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui


Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.


http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 15/10/2017
 

Altri articoli dalla provincia...








SABATO - Mamma mia che anticipi!

Sarà uno dei sabati più pirotecnici dell'anno quello che bussa alla porta e che manderà in scena gli anticipi della dodicesima d'andata (decima per la Terza). Tante le...leggi
23/11/2017


























Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,82724 secondi