Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PRIMA A - Pronta la festa del Fagagna. Rive-Vajont, duello argentato

Il Ragogna in crescita chiede strada al Bannia. Il Ceolini nella tana del Diana. Derby pericoloso per l’Unioen Smt in casa del Maniagolibero. San Daniele l’ora della salvezza


Tre punti per l’aritmetica e per festeggiare un campionato dominato. La Pro Fagagna da quando è salita sul gradino più alto del podio, non è mai scesa. Oggi, a tre giornate dalla fine del torneo, veleggia con 8 punti di vantaggio sul Vajont, seconda forza del girone, e domani nell’infrasettimanale a Dignano (contro il Tagliamento) può ritornare dopo un anno di purgatorio in Promozione. In caso di successo del Vajont, impegnato contro il Rive D’Arcano, basterà comunque un successo per laurearsi campione. Il programma del 25 aprile vivrà sulla sfida tra Vajont e Rive D’Arcano. Pordenonesi con un tesoretto di 3 punti da amministrare, con la certezza matematica in tasca dell’ingresso nei playoff, in difesa del secondo posto. Udinesi, terzi, a tre lunghezze che sognano l’aggancio.
Il Diana, dopo la scoppola subita nel derby con la Pro Fagagna ha un compito sulla carta semplice in casa contro il Ceolini, per rimettersi a sognare il podio. Da non sottovalutare la formazione ospite, mina vagante di quest’ultima parte di stagione. Bannia – Ragogna vivrà sulle aspettative dell’undici rossoblù di continuare la striscia positiva e aggrapparsi al quinto posto, fino a qualche giornate fa lontanissimo, ora alla portata di Garlati e soci. L’obiettivo è anche quello di rimanere dentro la forbice dei sette punti e giocarsi la post season con ritrovate motivazioni.
Il San Daniele vuole ipotecare la salvezza diretta e l’occasione è propizia rendendo visita alla Tilaventina. L’undici di casa è ormai retrocesso, ma arriva dal sorprendente blitz di Lestans, dimostrando di non aver mollato definitivamente le ancore. Roberto Moreale è avvisato, non sottovalutare i sanvitese e concentrarsi sul match che potrebbe regalargli la certezza della permanenza in categoria. Gara tra deluse tra Barbeano e Union Martignacco. Derby roventa con il veleno nella coda tra Maniagolibero e Unione Smt. I coltellinai non hanno più obiettivi precisi, sfumati i playoff, mentre gli unionisti hanno assoluto bisogno di punti, dopo lo scivolone contro la Tilaventina. Chiude la giornata il derby cittadino tra Union Rorai e Vallenoncello dal pronostico impossibile.

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

https://i.imgur.com/j4tAGKP.jpg

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 24/04/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,87999 secondi