Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


ECCELLENZA - Il Torviscosa sabato a Precenicco per capire e provarci

Quella tra le squadre di Birtig e Marin è la sfida di cartello della seconda di campionato. I biancazzurri la affronteranno con serenità e la voglia di mettersi alla prova. C'è il giovane centrale difensivo Colavecchio nel mirino di Stella



Quella di sabato a Precenicco tra il Brian e il Torviscosa sarà una delle sfide più attese del fine settimana. L'anticipo di Eccellenza promette tante cose e, in particolare, di testare la solidità e la forza della compagine biancazzurra, attesa dall'aspirante corazzata di Gianluca Birtig
Il match decollerà alle ore 17 e costituirà il piatto forte di un pomeriggio imperniato su altre partite di tutto rilievo come Casarsa - CodroipoVajont - GonarsVirtus Corno - Zaule e Zarja - Primorec
A Torviscosa il ds Roberto Stella punta a regalare a mister Marin un ultimo rinforzo di qualità, che potrebbe essere il difensore centrale del '99 Massimiliano Colavecchio, trascorsi alla Triestina e al Pordenone, dopo che la telenovela per Cossovel non ha avuto l'esito sperato dal club della Bassa.
Roberto Stella dispensa serenità e fiducia miscelate alla prudenza del dirigente avveduto: "Il nostro obiettivo prioritario resta la coppa Italia, ed è stato importante aver superato il primo turno. Il nostro ruolo in campionato è tutto da scoprire, considerato che formazioni come BrianLumignacco e San Luigi sulla carta possono considerarsi le principali favorite per la vittoria finale. La partita di sabato sarà un banco di prova interessante e importante per farci capire a che punto siamo, l'affronteremo consapevoli del valore del Brian, ma anche decisi a far valere le nostre armi".  
Il Torviscosa in estate ha mantenuto l'ossatura costruita pazientemente nelle ultime stagioni, ma al tempo stesso ha inserito diversi nuovi tasselli, dal portierone Nardoni, una certezza, all'attaccante Sangiovanni (una scommessa ponderata), a virgulti dal potenziale notevole (Piccolotto e il '01 Toso sono tra i più attesi), senza dimenticare il recupero di De Blasi e quello che averrà tra un paio di mesi di un elemento della caratura di Deana
Intanto sabato bussa alla porta Brian - Torviscosa. Il campionato è appena nato, ma può già regalare emozioni forti e momenti significativi.  



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/09/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



UDINESE - I tifosi ritornano a cantare

Dopo due settimane di “assenza vocale” (fisicamente erano comunque presenti, sia in occasione del match casalingo con la Fiorentina, sia a Torino) la frangia pi&ug...leggi
15/02/2019







PRIMA B - Grigioneri, la replica di D'Odorico

Intervengo a proposito del mio esonero da allenatore responsabile della 1° squadra  dell’ASD Grigioneri, partecipante al campionato di Prima Categoria. Premetto che avevo inizialmente scelt...leggi
14/02/2019







PRIMA C - Domani Ufm - Maranese e Domio - Vesna

Le due squadre, che si appena sfidate domenica a Mattonaia nell'ambito del girone C di Prima Categoria (con risultato finale di 2-2 dopo lo 0-2 a fine primo tempo), saranno entrambe protagoniste di un recuper...leggi
12/02/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,77487 secondi