Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PROMO B - Il Tolmezzo riparte o il Sistiana diventa babau?

Quella tra i carnici e i delfini è una delle partite più significative della sesta d'andata, che si aprirà sabato con Virtus - Ol3 e Trieste Calcio - Zaule. La Risanese alla prova Primorje, la Valnatisone non può fallire il match interno col ringalluzzito Mladost. E poi...



Siamo ad un quinto di campionato e la classifica incomincia a delinearsi con squadre a dover rimediare qualcosa andato storto in questo inizio di stagione ed altre forse soddisfatte più di quanto avessero preventivato. Questo turno prevede due anticipi ed un paio di incontri interessanti. Sabato subito un derby sentito, quello fra Virtus Corno ed Ol3, due squadre reduci da altrettanti successi, va un po’ meglio alla Virtus co-capoclassifica ma in queste gare nulla è scontato ed il pronostico, qualunque esso sia, può essere sovvertito.
Sabato a Visogliano va di scena pure Trieste Calcio Zaule con i lupetti di patron De Bosichi a cercare di rimediare al pesante rovescio di domenica passata e pure i viola devono cancellare il tonfo interno. In classifica sta un po’ meglio lo Zaule ma un successo dei giallorossi lo aggancerebbe.
Domenica c’è interesse a vedere lo scontro di alta quota fra Tolmezzo e Sistiana, in palio la conferma al vertice dei delfini o l’aggancio agli stessi da parte dei tolmezzini ancora rabbuiati dalle occasioni non concretizzate con il Mladost.
Ritorna la sfida fra i due allenatori più rodati ed esperti del girone, Gianni Tortolo e Giuliano Zoratti si affronteranno a Cervignano. La Pro di Tortolo sta cominciando ad ingranare e a far punti pesanti, quelli mancanti proprio all’Ism che scende in riva all’Aussa dopo tre sconfitte di fila.

Partita delicata per la Valnatisone, dopo quella abulica nel derby con l’Ol3: cerca il riscatto ospitando un Mladost rivitalizzato dal successo sul Tolmezzo ma nel contempo non ama gli ampi terreni e potrebbe risentirne a San Pietro e su questo devono far leva i biancazzurri.
Gli stessi colori, ma quelli del Chiarbola ospitano a Trebiciano un Costalunga non ancora staccatosi da quota zero con la coppia Palmisano-Trevisan alla guida dopo l’esonero di Varljen, alle prese con un cambio veloce di rotta.
Si è sbloccata invece la Risanese con il colpaccio di Gradisca ed ora attende sul proprio campo il babau Primorje e sarà una prova di forza dei bianconeri di Barbana contro una formazione che non nasconde gli obiettivi di vittoria finale.
Dopo la scorpacciata di gol di Verrillo, la Pro Romans scende nel capoluogo regionale per il bis ma troverà come avversario il San Giovanni e nel suo campo portar via punti non è impresa da tutti, anzi.

Non saranno delle gare per squalifica i seguenti calciatori: Perich (Chiarbola), Pentima (Ol3), Icardi (Trieste Calcio), Miano (Valnatisone), Rausa (Valnatisone), Libri (Virtus Corno).

Programma e Terne arbitrali:

VIRTUS CORNO – OL3 (sabato 13) 
Michele Schiozzi (Gorizia); Simone Della Mea (Udine), Calogero Cravotta (Gorizia)

TRIESTE CALCIO – ZAULE (sabato 13)
Francesco Montesano (Trieste); Lorenzo Biondini (Trieste), Luca Ingenito (Basso Friuli)

CHIARBOLA – COSTALUNGA
Filippo Capone (Trieste); Daniele Carbone (Trieste), Enrico Catania (Trieste)

PRO CERVIGNANO – ISM
Francesco Marri (Cormons); Mauricio Fettarappa (Monfalcone), Diego Sokolic (Trieste)

RISANESE – PRIMORJE
Francesco Zancolò (Pordenone); Flavio Pompeo Cifù (Basso Friuli), Piero Mansutti (Basso Friuli)

SAN GIOVANNI – PRO ROMANS
Gabriele Toffoletti (Udine); Stefano Melchiorre (Gorizia), Donato De Caprio (Basso Friuli)

TOLMEZZO – SISTIANA
Roberto Presotto (Pordenone); Luca Forte (Basso Friuli), Giulio Venir (Udine)

VALNATISONE – MLADOST
Omar Bignucolo (Pordenone); Giulio Bassutti (Maniago), Stefano Savorgnani (Maniago)

Claudio Mariani



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...















COPPA SECONDA - Zucco: ci abbiamo provato

Non era impresa certamente facile rimontare un 3-0 alla capolista del girone D di Seconda categoria, la Roianese, nel ritorno degli ottavi di coppa Regione, anche per una quadrata formazione q...leggi
08/11/2018



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,92567 secondi