Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE D - La riscossa del Tamai. Facca non basta al Chions

Giornata favorevole al Cjarlins di De Agostini e alla squadra di Bianchini. L’Adriese rimonta e passa contro i gialloblù di Lenisa. Furie rosse: Maccan e Alcantara firmano il blitz a Cartigliano



Sabato di campionato giocato in anticipo in vista del turno infrasettimanale in programma mercoledì prossimo 12 dicembre. L’Adriese conferma il primato in classifica passando in rimonta a Chions, con una doppietta di Santi nella ripresa, dopo che i primi 45 minuti si erano conclusi con il vantaggio dei padroni di casa con la rete di Facca. Una gara complicata per i prodenonesi, privi di Bertoia, squalificato, e con alcune defezione importanti come quella di Marijanovic e Cassin.
A tenere alto il blasone della pattuglia regionale ci pensano Cjarlins Muzane e Tamai. Gli udinesi si impongono per 3-1 contro il St. Georgen, con le segnature di Bussi, Kabine e Tonizzo, interrompendo una striscia di due sconfitte, che avevano fatto scendere bruscamente  le quotazioni dell’undici di De Agostini. Dopo quattro sconfitte il Tamai torna al successo a Cartigliano, in uno scontro diretto in chiave salvezza. Due a zero deciso dalle reti di Maccan e Alcantara.
In scia all’Adriese è rimasto l’Arzignano, capace di espugnare nettamente per 3-0 il campo della Virtus Bolzano, con la doppietta di Odogwu e il gol di Bigolin, confermandosi squadra in grado di dare filo da torcere ai polesani. Il Campodarsego a Belluno e l’Este in casa contro il Levico non vanno più in la del pareggio, confermandosi al terzo posto della classifica, ma vedendo dilatarsi lo svantaggio dalla vetta. Pareggio spettacolo a Porto Tolle. Finisce 3-3 la battaglia con la Clodiense. Pareggio anche a Trento, dove il Montebelluna non riesce a tenere il vantaggio conquistato nel primo tempo, facendosi raggiungere a metà ripresa dagli aquilotti di casa. Blitz dell’Union Feltre a San Dona’ con una rete nel finale di gara con Crivaro.   

 
CJARLINS MUZANE – ST. GEORGEN 3 - 1
Gol: 15’ Bussi, 25’ Kabine ; st. 6’ Tonizzo, 47’ Cia (S)

DELTA ROVIGO . CLODIENSE 3 - 3
Gol: Sottovia (D), Bullo (C), Farinazzo (C), Gherarid (D), Cinque  rig. (C)-  s.t. 16Sottovia (D)

ESTE – LEVICO 1 - 1
Gol: Aquaro (L), Giusti (E)

BELLUNO – CAMPODARSEGO 2 - 2
Gol: 2’ Zigon (B) 28’ rig. e  47’ Zane rig. (C) ;59’ Corbanese (B)

CHIONS – ADRIESE 1 - 2
Gol: Pt.31’ Facca; st. 24’ e 41’ Santi (A)

TRENTO – MONTEBELLUNA 1 - 1
Gol: pt. 32’ Nchama (M); st. 25’ Trevisan (T)

VIRTUS BOLZANO – ARZIGNANO 0 - 3
Gol: pt. 32’ Odogwu, 37’ Bigolin; st. 44’ Odogwu

SAN DONA’ – UNION FELTRE 0 - 1
Gol: st. 43’ Crivaro (UF)
 
CARTIGLIANO – TAMAI 0 – 2
Gol:  pt. Maccan; st. Alcantara



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 08/12/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




PORDENONE - Colpo in difesa

Il Pordenone Calcio comunica l’ingaggio del difensore Michele Camporese. Il calciatore, classe ’92, ha firmato un contratto fino al giugn...leggi
18/07/2019

TAMAI - Tre fuoriquota doc in più

Tre nuovi arrivi, pronti per indossare la maglia rossa del Tamai nella prossima stagione, sperando che si tratti di serie D. Hanno firmato per le Furie di patron Vera...leggi
18/07/2019



FIGC - La stagione inizia a Cormons

C’è ancora tempo prima dell’inizio dei vari campionati, quasi due mesi, ma nel frattempo si prepara già la locations e la data delle presentazione dei calend...leggi
15/07/2019

LA FOTO - Il ritorno dei campioni

E’ sbarcata tra ali di folla festante e tifosi in delirio (si scherza, è ovvio…) a mezzogiorno di oggi, all’aereoporto di Malpensa, la rappresentativa region...leggi
16/07/2019




CANADA NEWS - Pisano: tutti immensi

E’ sommerso dall’abbraccio di tutti i suoi ragazzi, a fine gara, mister Marco Pisano. «E’ dura trovare un aggettivo solo per descrivere questa...leggi
15/07/2019






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01628 secondi