Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE D - Chions cattivo, Cjarlins in guardia, Tamai con l'esplosivo

Seconda di ritorno con le regionali chiamate al riscatto (gialloblù e furie) e alla conferma (aranciocelesti). Montebelluna, Cartigliano e Este sono avversarie decisamente pericolose



Seconda di ritorno nel girone C di serie D che andrà in scena interamente domenica con fischio d'inizio alle 14.30. Due sono gli scontri clou: quello che vedrà la capolista Adriese ospitare l'Arzignano, e quello tra Delta e Campodarsego. Ma naturalmente l'attenzione degli aficionados regionali sarà concentrata sulle nostre tre rappresentanti, in cerca chi di rilancio e chi di conferme. Il Chions ospita il Montebelluna e ci si attende dalla creatura di Alessandro Lenisa una partita "cattiva", determinata, che vada diritta all'obiettivo dei tre punti. Senza snobbare gli ospiti, ripescati in estate ma capaci di ritagliarsi il ruolo di rivelazione come i gialloblù: le due squadre viaggiano appaiate a quota 26 con gli stessi gol segnati (23), mentre il Chions ne ha subiti 2 in meno (21 contro 23). 
Punta a bissare l'esito di Belluno il Cjarlins Muzane, che al Della Ricca attende quello scorbutico Cartigliano che in classifica precede la squadra di De Agostini (24 punti contro 22), e con il quale all'andata venne fuori un memorabile e pirotecnico 4-4. Padroni di casa sempre in discreta emergenza, con le squalifiche di Cudicio, Migliorini e Spetic a privare il gruppo di uomini importanti. Ma rientreranno Dussi e gli influenzati. 
E il Tamai? Sarà di scena a Este, contro una formazione che ha perso lo smalto iniziale. Ma, appunto, c'è da aspettarsi il tentativo di riscossa dei padroni di casa, e comunque le Furie Rosse hanno bisogno di punti, che in trasferta spesso sono arrivati.
Sarà insomma un'altra domenica da vivere col cuore in gola.  

Domenica, ore 14.30

ADRIESE - UNION ARZIGNANOCHIAMPO
Eugenio Scarpa (Collegno); Stefano Galimberti (Seregno), Ivano Agostino (Sesto San Giovanni)

CHIONS - CALCIO MONTEBELLUNA
Martina Molinaro (Lamezia Terme); Joseph Russo (Messina), Francesco Facchini (Bologna)

CJARLINS MUZANE - CARTIGLIANO
Francesco D'Eusanio (Faenza); Andrea Mastrosimone (Rimini), Alberto Amoroso (Piacenza)

DELTA PORTO TOLLE - CAMPODARSEGO
Simone Pistarelli (Fermo); Massimiliano Moretti (San Benedetto del Tr.), Justin Dervishi (San Benedetto del Tr.)

ESTE S.R.L. - TAMAI
Costantino Cardella (Torre del Greco); Riccardo Persichini (Macerata), Daljit Singh (Macerata)

LEVICO TERME - CLODIENSE CHIOGGIA SRL (a Borgo Valsugana)
Fabrizio Pacella (Roma 2); Alessandro Calefati (Saronno), Michele Piatti (Como)

TRENTO S.C.S.D. - SANDONA 1922 A.S.D.
Julio Milan Silvera (Valdarno); Stefano Barale (Torino), Gianluca Pischedda (Torino)

UNION FELTRE - SPORT CLUB ST.GEORGEN (a Pedavena)
Abdoulaye Diop (Treviglio); Michele Rispoli (Locri), Paolo Tricarico (Udine)

VIRTUS BOLZANO - A.C. BELLUNO 1905
Deborah Bianchi (Prato); Giorgio De Lorenzi (Parma), Gianluca Scardovi (Imola)



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/01/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03555 secondi