Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


PROMO B - Il ruggito dello Zaule spezza la serie positiva del Sistiana

Primo tempo all'assalto per i viola, che poi amministrato e contengono la reazione della squadra di Musolino. Brividi per Chalvien che sbatte con la testa contro la recinzione del campo

ZAULE - SISTIANA  3- 1
Gol:  16’ pt Mormile, 19’ pt Sucevic, 25’ pt Leiter; 47’ st Colja David

ZAULE: Aiello Fr., Sciarrone, Pepelko, Chalvien (39’ pt Beltrame), Leiter, Zucca, Zogaj (30’ st Marjanovic), Del Moro, Mormile (45’ st Alessi), Haxhija, Sucevic (38’ st Villa). All. Corona (squalificato).

SISTIANA: Gon, Frabris (19’ st Cociani), Pocecco (22’ st Colja Erik), Farancioli, Zlatic, Carli, Del Rosso (19’ st Cappiello), Disnan (35’ st Miklavec), Colja David, Carlevaris, Tawgui. All. Musolino.

ARBITRO: Montesano di Trieste; assistenti Monfregola di Monfalcone, Ponti di Trieste

NOTE: ammoniti Francioli, Tawgui; Pepelko, Haxhija e Marjanovic.

Ad Aquilinia si interrompe la striscia positiva del Sistiana Sesljan che durava da sei turni. Infatti il Sistiana esce sconfitto per 3-1 per mano dello Zaule. Gara combattuta, lo Zaule trova tre gol nel primo tempo, aggredendo fin dai primi minuti gli ospiti, in formazione rimaneggiata e in giornata alquanto no, costringendoli a giocare di rimessa. Nella ripresa il Sistiana prova a reagire ma lo Zaule si difende con ordine. Nel finale il Sistiana trova il gol della bandiera.

Nella prima frazione il Sistiana Sesljan prova a partire ma lo Zaule lo aggredisce su tutte le palle. Al 5’ si registra un tentativo alto di Leiter. Al 6’ il diagonale di Francioli costringe Aiello Fr. a deviare la sfera in angolo. Dalla bandierina calcia Carlevaris e la sfera arriva sulla testa di Colja David che appoggia sul fondo. Al 7’ il diagonale di Colja David si spegne a lato. Al 10’ Haxhija costringe Gon, sul primo palo, deviando la sfera in angolo, poi al 15' il gol viene annullato per fuorigioco: queste due azioni fanno da preludio al vantaggio locale. Al 16’ lo Zaule infatti colpisce: Haxhija dalla sinistra mette in mezzo per il tap-in vincente di Mormile, 1-0.
Passano tre minuti e giunge il raddoppio locale, sugli sviluppi di una punizione: Sucevic da due passi spedisce il cuoio alle spalle di Gon. Il Sistiana Sesljan accusa il doppio colpo, sembra in balia dello Zaule che al 25’ trova il tris. Sugli sviluppi di un corner dalla sinistra, Leiter di testa incrocia depositando in rete. Al 26’ prova a reagire il Sistiana, con Del Rosso che costringe il portiere di casa a intervenire sul palo più vicino. Al 28’ Tawgui prova a risolvere una mischia sugli sviluppi di una punizione, niente da fare. Al 30’ il diagonale di Carlevaris finisce sul fondo. Al 31’ sugli sviluppi di un contrasto di gioco Chalvien sbatte con la testa sulla recinzione del campo procurandosi una ferita sulla testa, il gioco rimane fermo per circa otto minuti con l’intervento dell’ambulanza. Al 39’ il gioco può riprendere. Al 40’ Gon in uscita bassa ruba la sfera dai piedi di Mormile. Nel finale di tempo si registra un tentativo alto di Zogaj  (48’) e un pallonetto sul portiere di Carlevaris (al 49’).

Nella ripresa il Sistiana Sesljan prova a reagire chiudendo lo Zaule nella propria metà campo. Nei primi minuti il traversone di Haxhija arriva tra le braccia di Gon, poi Tawgui prova mette in mezzo costringendo Aiello all’uscita alta. Al 6’ la punizione di Carlevaris arriva a Carli che però non trova lo specchio. Al 15’, sugli sviluppi di una punizione, Carli di testa risulta pericoloso. Al 17’, sugli sviluppi di un corner, il recupero di Sucevic mette in moto Mormile che da due passi costringe il portiere ospite all’uscita bassa.
Spinge il Sistiana Sesljan ma lo Zaule si difende bene. Al 19’ tentativo alto di Colja David. Un minuto dopo Carlevaris innesca Colja David che conclude sul portiere. Al 28’ il corner di Carlevaris viene ribattuto dalla difesa. Al 31’ Cappiello pesca Tawgui, la conclusione viene ribattuta. Al 37’ Gon in uscita costringe a Sucevic a calciare alto. Al 39’ la conclusione di Tawgui chiama Aiello all’uscita alta per respingere la minaccia.
Nel finale di tempo al 42’ la conclusione di Marjanovic è preda del portiere in uscita. Al 47’, infine, giunge il gol della bandiera del Sistiana Sesljan: sugli sviluppi di una punizione laterale di Carlevaris, Colja David, in mischia, trova il pertugio per battere Aiello per il 3-1 conclusivo.
Domenica il Sistiana Sesljan affronterà in casa l’Ism Gradisca, reduce del pareggio per 1-1 rimediato nell’anticipo di sabato con il Mladost. All’andata il Sistiana uscì sconfitto per 2-1.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 25/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05437 secondi