Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PROMO B - Gare, terne e temi della seconda d'andata

L'anticipo Juventina - Terenziana lancia il turno. Risanese e Sevegliano Fauglis ospitano le temibili Sistiana e Chiarbola, la matricola Azzurra l'Ol3. Zaule - Valnatisone, chi spicca il volo? Pericolo Godeas per la Pro Romans, la Forum all'esame Kras

Superato l’esordio nella categoria superiore per alcune squadre e il battesimo della stagione per le altre compagini, ci si appresta alla seconda giornata, non prima però dell’appuntamento, per quattro rappresentanti del girone B di Promozione, disputato mercoledì sera nella gara d’andata degli ottavi di finale di coppa Italia.
Un solo anticipo è stato chiesto, quello fra Juventina e Staranzano, due squadre uscite entrambe bastonate dai rispettivi incontri con Forum Julii e Zaule. Operazione riscatto quindi per entrambe, fischio d’inizio posticipato alle 17 sul campo goriziano di Sant’Andrea. L’undici di Gregoratti avrà però sulle gambe la partita di coppa con la Maranese.
Parlando di Sant’Andrea, della squadra stavolta, sarà impegnata nel derby giuliano di via Felluga a Trieste contro il Costalunga, chiamato al riscatto dopo il ko di Sistiana. I qual delfini, forti dei tre punti in carniere, si recano in casa della Risanese, a sua volta desiderosa di incassarli dopo la caduta con la Valnatisone.

Trasferta lunga per i valligiani, scendono a Muggia per incrociare i tacchetti con lo Zaule di mister Corona, che nella partita d’esordio ha fatto “viola” la Terenziana con un bel poker.
La matricola Forum Jull scende anch’essa in terra triestina, ma sale sul Carso per capire la propria forza anche contro il Kras, retrocesso dall’Eccellenza e rimasto senza punti dalla vicina trasferta con il Chiarbola.
I biancazzurri del timoniere Campaner sfidano, in terra friulana, il neopromosso Sevegliano Fauglis, uscito con i tre punti da Faedis nel turno inaugurale. Ecco allora che l’Ol3 cerca riscatto in casa dell’altrettanta neo promossa Azzurra, capace però di imporre il pari alla Pro Romans. I giallorossi, dopo la brillante affermazione in Coppa, sono chiamati ad una delle trasferte complicate, contro il Trieste Calcio dell’Ariete di Medea (Godeas) e chissà che ai suoi quasi compaesani il bomber non riservi qualche scherzetto.

PROGRAMMA E TERNE ARBITRALI

Sabato, ore 17

JUVENTINA – TERENZIANA
Gian Luca Vriz (Tolmezzo); Andrea Plozner (Tolmezzo), Matteo Gondolo (Udine)

Domenica, ore 16

AZZURRA – OL3
Gianluca Toselli (Gradisca); Luca Forte (Basso Friuli), Davide Turale (Udine)

COSTALUNGA – SANT’ANDREA
Edoardo Luglio (Gradisca), Diego Sokolic (Trieste), Leonello Biagi (Trieste)

KRAS REPEN – FORUM JULII
Damiano Borrello (Gradisca); Francesco Maria Camber (Trieste), Andrea Ferretti (Trieste)

RISANESE – SISTIANA
Nicole Puntel (Tolmezzo); Daniele Salvi (Gradisca), Gabriele Galiussi (Gradisca)

SEVEGLIANO – CHIARBOLA
Giacomo Nadal (Pordenone); Roberto Scafidi (Pordenone), Alessandro Pecile (Tolmezzo)

TRIESTE CALCIO – PRO ROMANS MEDEA
Alberto Cortolezzis (Udine), Guido De Marinis (Trieste), Beatrice Mazzotta (Gradisca)

ZAULE – VALNATISONE
Andrea Cargnel (Gradisca); Giovanni Masini (Gradisca), Timothy Dissegna (Gradisca)

a cura di Claudio Mariani

https://i.imgur.com/uckzRYW.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/09/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02212 secondi