Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


SECONDA D - L'Azzurra sa anche soffrire: buon segno

Importante vittoria contro una rivale temibile come la Cormonese. I goriziani sfiorano il colpo del ko e nel finale contengono il ritorno dei grigiorossi

Pubblico delle grandi occasioni a Straccis per una partita sentita, il derby con la Cormonese, terminato con la vittoria dell’Azzurra per 2-1.

Inizio di gara in equilibrio con i goriziani nel cercare di sfondare la retroguardia ospite con Trevisan e la Cormonese con Riz, ma si rimane sul nulla di fatto fino al 23', allorquando Mattia Marchioro si inventa un eurogol, dopo un dribbling fuori area, con palla all'incrocio firmando l'uno a zero per i locali. I quali sentono di potere affondare il colpo e spingono sull'acceleratore trovando il raddoppio con un tiro da fuori di Giannotta.

Insistono anche nei primi 15 minuti della ripresa con due occasioni di Pussi, una su punizione e una costruita con tunnel sull'esterno, dribbling su due avversari e botta che si schianta sulla traversa. L'ultima mezz'ora vede la reazione d'orgoglio degli ospiti con alcune occasioni su palla inattiva, prima con D'Odorico e poi con Parisi. L'assedio finale dei grigiorossi culmina nel bel gol da fuori area di Blarzino che accorcia le distanze. I minuti di recupero sono da cardiopalma con molte mischie in area di rigore dell'Azzurra, nell'ultima delle quali vede Graneri cadere in area e venire ammonito per simulazione.

Commento
Un tempo a testa, l'Azzurra è partita bene e con la cattiveria giusta, poi ha provato a chiuderla e non riuscendoci si è abbassata per evitare rischi. Il ds Munafò sottolinea: "Abbiamo preso gol a 2' dalla fine e abbiamo rischiato di prenderlo nei minuti di recupero. Penso che i 3 punti siano meritati, soffrire nel finale con una squadra come la Cormonese ci può stare ma abbiamo gestito la partita da squadra matura, siamo sulla strada giusta". 

https://i.imgur.com/48JsE25.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01615 secondi