Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PRIMA C - Da Trieste a San Giorgio ce n'è per tutti

Anticipo succoso a Basovizza, non si scherza nemmeno in viale Sanzio nel derby triestino. Gonars alla ricerca dei primi punti, Ruda permettendo. Occhio Sangiorgina, la Gradese ha un passo esperto. Santamaria, brutta gatta da pelare a San Pier d’Isonzo

Sicuramente il derby tra San Giovanni e Domio è la partita di cartello di questa sesta giornata del campionato di prima categoria girone C. Per entrambe le squadre domenica scorsa non è andata molto bene, per non perdere di vista la vetta della classifica bisogna “vincere”.
Altra partitissima. lo Zarja, domenica in 10 ha mantenuto involata la rete, riceve nell’anticipo di sabato la rivelazione di questo periodo, il Mladost, che ha espugnato il campo del Domio. Piena di entusiasmo per aver fermato il Ruda, la Gradese è di scena al “Collavin” di San Giorgio che non sta passando un bel momento di forma, come pure il Ruda che arriva da una cocente sconfitta e non può permettersi il lusso di regalare punti al Gonars, inguaiato nei bassissimi fondi della classifica.
L’Isonzo riceve la visita del Santamaria che fino adesso fuori casa non ha perso punti, sicuramente risultato difficile da pronosticare poiche l'Isonzo domenica ha fatto un bello scherzetto al San Giovanni.
La Roianese troverà l'ostacolo dell'Ism Gradisca molto carico, imbattuto e con la voglia di avvicinare la vetta della classifica. Due umori diversi ci saranno tra Aquileia e Ufm, partiti male i primi bene i secondi, ma nelle ultime due giornate le situazioni si sono capovolte, attenzione alle sorprese.
Ultima gara in programma quella del Mariano, domenica ha conquistato i primi tre punti, opposto ad un San Canzian/ Begliano, appena sconfitto in casa, ma lontano dal “Furlan” si fa rispettare, chiedere allo Zarja.                  

PROGRAMMA e ARBITRI

Sabato, ore 15

ZARJA – MLADOST
Stefano Zilani (Trieste)

Domenica, ore 15

AQUILEIA – UFM
Luca Mongiat (Maniago)

ISONZO – SANTAMARIA
Riccardo Corredig (Maniago)

MARIANO – SAN CANZIAN
Nicola Righi (Gradisca)

ROIANESE – ISM GRADISCA
Antonio Maria Cannistraci (Udine)

RUDA – GONARS
Samuele Gava (Udine)

SAN GIOVANNI – DOMIO
Mohamed Khalid Fayed (Udine)

SANGIORGINA – GRADESE
Federico Cesetti (Pordenone)

A cura di Livio Nonis


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02090 secondi