Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PRIMA C - Turno da 22 gol. E nessuno 0-0

Solo Mladost e Ufm sono rimaste a secco di gol. Dopo 89 gare la media reti è di 2,91 a partita. Tra i cannonieri Ruzzier (12) allunga al vertice. Dopo Sangiovanni (10), un quintetto a quota 7

Indubbiamente in questa dodicesima giornata del campionato di prima categoria, girone C, risalta agli occhi il primo punto conquistato da Gonars che ha pareggiato a Gradisca contro l’Ism; la squadra di casa passata in vantaggio, pensava di aver risolto la partita invece i friulani hanno reagito pareggiando e portando a casa il primo punto della stagione. Il Santamaria non fa sconti e batte anche il San Canzian,  allunga solo lo Zarja vincendo in modo rocambolesco con la Roianese, tiene il passo della prima e si porta al secondo posto superando il Ruda che pareggia con il Mariano in grande salute. Il San Giovanni Trieste sconfigge il Monfalcone; adesso la squadra dei cantieri in classifica è messa male. La Gradese e il Domio portano a casa un punticino che fa più comodo agli ospiti; l'Isonzo continua in questo momento positivo, batte il Mladost che va a fasi alterne, mentre Sangiorgina ed Aquileia pareggiano, un punto che fa rimanere le due squadre nei bassifondi della classifica.

In questa giornata si son segnate 22 reti (13, 9) portando ad un totale di 256 con una media di 2,91 gol a partita su 89 gare giocate, solo 6 0-0 nel totale. Nella classifica dei marcatori va a segno Matteo Ruzzier (del San Giovanni Ts) e si porta a 12 reti mentre Giuseppe Sangiovanni dell’Ufm resta fermo a 10 reti. Al terzo posto con 7 reti c'è un gruppo di ben 5 giocatori: Elia Grion del Ruda, Luigi Simeone del San Canzian Begliano, Davide Lapaine del Domio, Francesco Bernobi dello Zarja (domenica una doppietta) e Daniel Menichini della Roianese. (+,-). Santamaria rimane l'unica squadra imbattuta e allunga sulla seconda lo Zarja ora a -7, l'unica squadra a non aver ancora vinto e il Gonars.
L'attacco più prolifico manco a dirlo, è quello del Santamaria: 26 reti fatte, seguito dal San Giovanni con 25, mentre quello più sterile è quello del Gonars solo 5 gol fatti. La porta meno violata è quella del Santamaria con  6 gol subiti; quelle più perforate il Gonars 25, Roianese 23 e San Giovanni 20. La differenza reti migliore è del Santamaria +20, la peggiore il Gonars -20.

Livio Nonis


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/12/2019
 

Altri articoli dalla provincia...















PRIMA C - Ruda e Scarel insieme dopo un'eternità

Sulla panchina del Ruda l’arrivo di Massimo Scarel, in sostituzione di Fabricio Nunez, coincide con una gara molto difficile. Al “Michelutti” infatti arriva il babau Santamaria capolista indiscussa del girone C di Prima categoria. Scarel è di Ruda e nel passato aveva gi&agra...leggi
25/01/2020

SQUALIFICHE - Dall'Eccellenza alla Terza. Kaloyanov, stagione finita

Ecco i provvedimenti sfornati dai Giudici sportivi relativi alle gare di mercoledì e giovedì, oppure precedenti nel caso dei campionati (Seconda D) gestiti dalla Delegazione di Trieste.ECCELLENZA  Una giornata: DRECOGNA ALESSIO (FLAIBANO), PISCOPO LUCA (PRO GORIZIA), RUSSIAN GIOELE ...leggi
24/01/2020

TERZA - Scatta il ritorno. Programma e arbitri

Parte domenica il girone di ritorno in Terza categoria. Una partenza che giunge dopo i recuperi andati in scena mercoledì che hanno prodotto risultati importanti e, in parte, sorprendenti. Nel girone A hanno ottenuto risultati particolarmente positivi Ramuscellese (3-2 al Latisana Ronchis) e Varmo...leggi
24/01/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01911 secondi