Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PROMO B - Big match a Risano, da paura invece in via Felluga

Il Chiarbola in visita alla squadra di Barbana per violare il “Bernardis”. L’Ol3 alla ricerca del tris, Azzurra invece per la seconda vittoria casalinga. Costalunga e Forum da brividi

Il terzultimo turno del girone d’andata offre un interessante scontro d’alta quota al “Bernardis” fra la Risanese e la vice capolista Chiarbola con i bianconeri a cercare di mantenere l’inviolabilità del proprio rettangolo anche contro i temibili triestini, in trasferta non eccessivamente prolifici (8 reti segnate) ma difficilmente perforabili, due volte soltanto finora.
Di uno scivolone dei giuliani ne potrebbe approfittare la Pro Romans qualora conquistasse i tre punti sul terreno amico con gli ospiti della Valnatisone, dall’andamento ondulatorio delle prestazioni lontano da San Pietro, con zero pareggi ottenuti finora.
L’unico derby in terra triestina si gioca a Dolina fra il Sant’Andrea, penultimo e il Sistiana, balzato in vetta dopo il recupero vittorioso di mercoledì sul campo della Terenziana (1-3) e il pronostico di questa sfida sul Carso penderebbe dalla parte gialloblù. Ma attenzione perché la squadra di Maranzana non sta giocando male.
Altro quasi testa-coda a Borgo San Sergio fra Trieste Calcio e Terenziana con i giallorossi alla ricerca di una vittoria per cominciare a provare l’arrampicata verso la salvezza diretta. Altri obiettivi hanno gli staranzanesi squadra costruita per rimanere nelle zone alte della classifica il più a lungo possibile ma devono stare attenti a non commettere troppe leggerezze che possono causare passi falsi.
Sulla scia delle ultime due vittorie, l’Ol3 si reca a Trieste per chiedere punti allo Zaule ma non sarà certo facile affrontare i viola sul proprio campo, soprattutto dopo i due recenti rovesci.
La Juventina torna nella propria “bombonera” dopo due trasferte e lo fa ospitando un ostico Sevegliano, corsaro già tre volte nei campi altrui. Lontano da casa anche l’impegno del Kras, atteso a Premariacco da un’Azzurra desiderosa di tornare al successo casalingo, lontano ormai da più di due mesi. I carsolini però hanno un Volas in stato di grazia e sta mettendo la sua impronta ogni domenica.
Sarà invece una domenica di fuoco in via Felluga a Trieste con il Costalunga a ricevere la Forum Julii per uno scontro che definirlo delicato è riduttivo. I gialloneri sono l’unica squadra del girone a non aver ancora vinto. A Cividale e Gagliano fanno già gli scongiuri.

Claudio Mariani

********

PROGRAMMA e TERNE ARBITRALI

Domenica, ore 14.30

AZZURRA – KRAS
Francesco Caputo (Pordenone); Stefano Savorgnani (Maniago), Andrea Plozner (Tolmezzo)

COSTALUNGA – FORUM JULII
Roberto De Stefanis (Udine); Matteo Aldrigo (Gradisca), Donato De Caprio (Basso Friuli)

JUVENTINA – SEVEGLIANO
Samuele Gava (Udine) esordio; Simone Della Mea (Udine), Simone Milillo (Udine)

PRO ROMANS – VALNATISONE        
Francesco Zancolò (Pordenone), Gabriele Galliussi (Gradisca), Giovanni Masini (Gradisca)

RISANESE – CHIARBOLA
Michele Piccolo (Pordenone); Luca Forte (Basso Friuli), Alessandro Fragiacomo (Gradisca)

SANT’ANDREA – SISTIANA
Stefano Zilani (Trieste); Thomas Cesarin (Gradisca), Simone Chesini (Gradisca)

TRIESTE CALCIO – TERENZIANA
Marco Pizzamiglio (Gradisca); Diego Sokolic (Trieste), Andrea Ferretti (Trieste)

ZAULE – OL3
Thomas Curri (Gradisca); Flavio Pompeo Cifù (Basso Friuli), Piero Mansutti (Basso Friuli)


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/12/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,48226 secondi