Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


DALLA SALA VAR - Rigore generoso alla Pro Gorizia

Un normale spalla contro spalla valutato da massima punizione per il direttore De Stefanis. Ce ne poteva stare un altro nel finale per la Virtus Corno. L'arbitro risulta non sempre coerente con le proprie decisioni

https://i.imgur.com/nLMdUlo.jpg

Arbitro: Roberto De Stefanis sez. Udine 5.5 (AA1: Matteo Prandin sez. Gradisca; AA2 Piero Mansutti sez. Basso Friuli). Non convince la direzione del fischietto friulano, non sempre in coerenza nelle sue decisioni, alle volte affrettate, altre senza intervento. Mancano un paio di cartellini, molti dubbi sul rigore concesso alla Pro Gorizia, forse ce n’era un altro per la Virtus Corno.

I casi sotto la lente con l’ausilio tecnico di Fabrizio Recchia.

4’: Pillon, lanciato in profondità da Catania, entra in area e viene a contatto, spalla contro spalla, con Dorigo e l’attaccante di casa finisce a terra. L’arbitro indica il dischetto ma la decisione appare quantomeno generosa. Il contatto è un normale spalla contro spalla ed è curioso come il più possente attaccante possa stramazzare a terra nella sportellata con un ragazzo del 2002. Esperienza forse, ma l’episodio non è da calcio di rigore. In ogni caso Pillon trasforma.

25’: è regolare il gol della Virtus Corno; quando Kanapari offre il pallone a Manneh, questo parte da posizione regolare, tenuto in gioco da due difensori della Pro Gorizia, Luca Piscopo e Klun.

5’st: proteste della Pro Gorizia quando il pallone calciato con forza da Specogna incoccia il braccio di un avversario appena dentro l’area. la distanza non è ravvicinata ma in questo caso è il pallone che va incontro al braccio e non viceversa, per cui comproviamo la decisione di De Stefanis di lasciar correre.

46’st: grosso rischio per la Pro Gorizia quando Manneh, spalle alla porta, viene spinto un paio di metri dentro l’area da tergo e finisce a terra. L’arbitro era abbastanza vicino e non ha ritenuto di dover concedere il rigore che non sarebbe stato un errore concederlo, visto quello assegnato all’inizio.         

Claudio Mariani


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...






PRIMA C - Ruda e Scarel insieme dopo un'eternità

Sulla panchina del Ruda l’arrivo di Massimo Scarel, in sostituzione di Fabricio Nunez, coincide con una gara molto difficile. Al “Michelutti” infatti arriva il babau Santamaria capolista indiscussa del girone C di Prima categoria. Scarel è di Ruda e nel passato aveva gi&agra...leggi
25/01/2020

SQUALIFICHE - Dall'Eccellenza alla Terza. Kaloyanov, stagione finita

Ecco i provvedimenti sfornati dai Giudici sportivi relativi alle gare di mercoledì e giovedì, oppure precedenti nel caso dei campionati (Seconda D) gestiti dalla Delegazione di Trieste.ECCELLENZA  Una giornata: DRECOGNA ALESSIO (FLAIBANO), PISCOPO LUCA (PRO GORIZIA), RUSSIAN GIOELE ...leggi
24/01/2020

TERZA - Scatta il ritorno. Programma e arbitri

Parte domenica il girone di ritorno in Terza categoria. Una partenza che giunge dopo i recuperi andati in scena mercoledì che hanno prodotto risultati importanti e, in parte, sorprendenti. Nel girone A hanno ottenuto risultati particolarmente positivi Ramuscellese (3-2 al Latisana Ronchis) e Varmo...leggi
24/01/2020

PROMO B - Dal "Bearzot" il Chiarbola esce capolista

E’ un giovedì amaro per la Juventina, già costretta ad emigrare al “Bearzot” per poter disputare il recupero con il lanciato Chiarbola, ha dovuto inchinarsi al cospetto dei triestini che hanno superato i goriziani per 2-0 dopo un primo tempo dominato. Va c...leggi
23/01/2020

PROMO B - Il Chiarbola coglie l'attimo, la Juventina si arrende

Il Chiarbola Ponziana espugna il campo della Juventina con un secco 2:0 e si porta in testa alla classifica del girone B di Promozione affiancando il Sistiana Sesljan. La partita è stata giocata allo stadio “Enzo Bearzot” di Gorizia a causa dell'inadeguatezza dell'impianto di illuminazione del campo di Sant’...leggi
23/01/2020

PRIMA - Programma e arbitri. Rischiano grosso le big del girone B

Terza di ritorno in programma interamente domenica (alle ore 15) in Prima categoria e dopo i recuperi andati in scena mercoledì. E se nel girone A manca la partitissima, ma il programma è carico di match molto aperti e interessanti, nei raggruppamenti B e C il menù si presenta particolarmente sa...leggi
24/01/2020

SECONDA - A Megna, Sisti, Zuliani ed Esposito i match più attesi

Dopo i recuperi andati in scena a metà settimana la Seconda categoria manda in scena domenica la terza di ritorno. Due le variazioni: 3S Cordenons - Vigonovo inizierà alle ore 15.30 (ossia mezz'ora più tardi di tutte le altre gare), mentre l'atteso Fiumicello - Terzo si disputerà sul terreno di gioco dell...leggi
24/01/2020

ECCELLENZA - Torviscosa, riscossa o sarà bagarre

Terza di ritorno dell'Eccellenza in programma domenica con inizio delle partite alle ore 15. Fari puntati su Fiume Veneto per vedere come reagirà alla sconfitta di Fagagna la capolista Torviscosa. Giocheranno in casa, invece, le altre tre grandi del campionato: la Pro Fagagna ospiterà ...leggi
24/01/2020

PROMOZIONE - Gare e terne. Quante partitissime!

Bussa alla porta la terza di ritorno nei due gironi di Promozione. Appuntamento alle ore 15 di domenica, con la sola eccezione di Casarsa - Camino, che inizierà alle 16.30. Il turno in arrivo è di fuoco, in particolare nel girone A con super sfide come Sacilese - Prata, Tolmezzo - Spal e Vivai ...leggi
24/01/2020


UFM - Al "Boito" arriva una tensostruttura dal Comune

Da martedì l’impianto di via Boito a Monfalcone ha una nuova tensostruttura che fungerà da chiosco e posto di ristoro per il tradizionale terzo tempo il quale contraddistingue i dopo partita dell’Ufm. La struttura, promessa dal Sindaco Annamaria Cisint e messa subito in cantiere, è m...leggi
23/01/2020

PROMO B - Blitz esterni per Valnatisone e Sevegliano

Nessun pareggio in questo mercoledì condito da sei recuperi della 15ª giornata, caratterizzata da due vittorie esterne e quattro casalinghe. Tra queste la più netta arriva dal “F.lli Calligaris” dove la Pro Romans (35) ha liquidato con un perentorio 4-0 il Sant’Andrea (9) che aveva appena ritrova...leggi
23/01/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02005 secondi